Traffico 3, 4 e 5 dicembre 2021

Traffico 3, 4 e 5 dicembre 2021: le previsioni per il Ponte

La situazione del traffico del 3, 4 e 5 dicembre 2021 con le previsioni per il Ponte dell'Immacolata, le strade e le autostrade a rischio e gli orari migliori per partire

2 dicembre 2021 - 12:00

Molti italiani sono pronti a mettersi in viaggio per il Ponte dell’Immacolata, che quest’anno cade di mercoledì permettendo ai più fortunati (senza contare che a Milano è festa pure il 7 per Sant’Ambrogio) di farsi qualche giorno di vacanza pre-natalizia, o addirittura un’intera settimana. Vediamo dunque quali sono le previsioni del traffico del 3, 4 e 5 dicembre 2021, verosimilmente i giorni in cui si concentreranno le partenze. Ricordiamo che quest’anno, nonostante l’aumento dei contagi da Covid che dura ormai da qualche settimane (ma le ospedalizzazioni si mantengono gestibili), non ci sono per il momento particolari restrizioni nei viaggi e le stazioni sciistiche sono regolarmente aperte. Però dal 6 dicembre entra in vigore il Super Green Pass che limiterà le aperture ai non vaccinati anche in zona bianca.

TRAFFICO 3, 4 E 5 DICEMBRE 2021: LA VIABILITÀ NEL WEEK-END

Le informazioni sul traffico del 3, 4 e 5 dicembre 2021 prevedono un fine settimana piuttosto difficile per la viabilità già a partire dal pomeriggio di venerdì 3, quando avverranno le prime partenze verso le località turistiche, di montagna e non solo. Tuttavia la giornata più critica per il traffico del Ponte dell’Immacolata sarà probabilmente quella di domenica 5 dicembre, perché le partenze si mescoleranno ai rientri in città di coloro che saranno fuori soltanto nel fine settimana. Per quanto riguarda invece la situazione meteorologica, è previsto un po’ di maltempo che inizialmente interesserà soprattutto il meridione per poi spostarsi verso il centro nord dalla giornata di sabato 4. Possibili nevicate tra sabato e domenica sulla dorsale appenninica in Abruzzo e Umbria. Ecco il dettaglio del traffico nei tre giorni:

venerdì 3 dicembre 2021: come anticipavamo, si prevede traffico sostenuto fin dalle prime ore del pomeriggio in uscita dalle grandi città e in direzione delle località di montagna e delle città d’arte. Da tenere particolarmente d’occhio la viabilità in direzione nord sulla A22 del Brennero, sull’autostrada Milano – Laghi, sulla A5 Torino – Monte Bianco e sulla A24 Roma – Teramo;

sabato 4 dicembre 2021: il traffico sarà sostenuto o perfino critico già dal mattino e proseguirà in questo modo per l’intera giornata. Ad esempio le previsioni del traffico sull’autostrada del Brennero riportano il temuto ‘bollino nero’ in direzione nord, che indica probabili ingorghi. Boccata d’ossigeno solo nelle ore serali e notturne;

domenica 5 dicembre 2021: il grosso delle partenze per il Ponte si sarà già verificato ma il traffico risulterà comunque intenso perché molti automobilisti si sposteranno per effettuare una semplice gita in giornata. E approfittando della giornata relativamente soleggiata a nord, potrebbero verificarsi code anche in direzione delle località di mare, in Liguria, Veneto e Romagna. In più, come detto in precedenza, da pomeriggio a sera ci sarà traffico verso i grossi centri urbani per i primi rientri.

TRAFFICO 3, 4 E 5 DICEMBRE 2021: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE DEI MEZZI PESANTI

Ricordiamo che nel fine settimana del 3, 4 e 5 dicembre 2021 il traffico sarà fortunatamente alleggerito dal divieto di circolazione dei mezzi pesanti in autostrada (per mezzi pesanti si intendono i veicoli o i complessi di veicoli per il trasporto di cose con massa complessiva autorizzata superiore a 7,5 tonnellate, anche se scarichi). Non sono infatti previsti divieti né venerdì 3 né tanto meno sabato 4. Mentre domenica 5 dicembre i mezzi pesanti non potranno circolare quasi per l’intera giornata, dalle 9 del mattino alle 22.

TRAFFICO 3, 4 E 5 DICEMBRE 2021: DOVE CONTROLLARE LA SITUAZIONE IN TEMPO REALE

Per monitorare in tempo reale le previsioni del traffico del 3, 4 e 5 dicembre 2021 sono disponibili numerosi servizi online come gli ottimi Waze e Google Maps, che oramai segnala anche gli autovelox fissi. Si possono inoltre usare diverse app (per esempio VAI di Anas) oppure si può chiamare il call center di Autostrade al numero 840.04.21.21 (con addebito di un solo scatto alla risposta, senza limiti di tempo), sempre attivo 24 ore su 24, o il CCISS al numero 1518 (gratuito e 24/7).

Prima di partire assicuratevi di essere in regola con le norme sull’obbligo delle gomme invernali. Al seguente link ci sono tutte le strade statali italiane che prevedono l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo.

Infine per la viabilità in tempo reale sulle autostrade italiane più frequentate, trovate tutte le informazioni ai seguenti link:

– A1 Milano – Napoli (Autostrada del Sole)

– A4 Torino – Trieste (Serenissima)

– A6 Torino – Savona (la Verderame)

– A7 Milano – Genova (dei Giovi)

– A10 Genova – Ventimiglia (dei Fiori)

A12 Genova – Roma 

– A14 Bologna – Taranto (Adriatica)

– A22 del Brennero

– A24 – A25 Roma – Teramo – Pescara (Strada dei Parchi)

– A26 Genova – Gravellona Toce

A35 BreBeMi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche: in Germania il crollo peggiore di tutta l’Europa

Noleggio autobus con autista: servizi, prezzi e preventivo gratis

Move-In Emilia Romagna

Move-In Emilia Romagna: come funziona dal 1° gennaio 2023