Traffico 1 e 2 giugno 2022

Traffico 1 e 2 giugno 2022: la situazione per chi parte

La situazione del traffico il 1° e il 2 giugno 2022 con le previsioni per il ponte della Repubblica sulle principali strade e autostrade italiane

31 maggio 2022 - 12:00

Prima di partire per il lungo ponte della Repubblica consigliamo di controllare le previsioni del traffico dell’1 e 2 giugno 2022 per arrivare a destinazione il prima possibile, evitando code e rallentamenti. La possibilità di restare bloccati su strade e autostrade è infatti molto alta visto che, secondo le anticipazioni, durante il ponte si muoveranno 13 milioni di italiani e oltre l’87% resterà nei nostri confini (Rimini, Napoli, Venezia le mete più ambite), scegliendo un turismo di prossimità. A questi bisogna poi aggiungere un discreto numero di turisti in arrivo dall’estero. Meglio quindi organizzarsi bene e scegliere un orario di partenza ‘intelligente’.

TRAFFICO 1 E 2 GIUGNO 2022: LA VIABILITÀ SU STRADE E AUTOSTRADE

Le informazioni sul traffico 1 e 2 giugno 2022 prevedono le prime code già dal pomeriggio di mercoledì 1, con il grosso delle partenze subito dopo l’uscita dagli uffici per giungere a destinazione entro sera. Giovedì 2 giugno sarà una giornata a due facce: mattino con traffico ancora molto intenso, per lo meno fino alle 12 o più verosimilmente fino alle 14; pomeriggio più tranquillo perché la maggior parte dei villeggianti avrà già raggiunto il luogo di vacanza. Attenzione, come sempre, alle arterie interessate dalla presenza di cantieri stradali (specie in Liguria), mentre dal punto di vista meteorologico non sono previste precipitazioni, tranne qualche rovescio sul settore centro-orientale dell’arco alpino, anzi sono attese temperature torride al sud.

Ecco il dettaglio del traffico nel ponte del 2 giugno (partenze):

mercoledì 1 giugno 2022: possibilità di traffico molto intenso dal primissimo pomeriggio, con peggioramento col passare delle ore, in uscita dalle grandi città e in direzione di mare, laghi e montagna. Da osservare con particolare attenzione la situazione delle autostrade liguri, che in occasione del Ponte saranno momentaneamente liberate dai cantieri più ingombranti, ma che potrebbero comunque riservare delle criticità visto l’enorme afflusso da Piemonte e Lombardia;

giovedì 2 giugno 2022: chi non è riuscito a partire l’1 lo farà nella giornata festiva di giovedì, occupando strade e autostrade fin dalle prime luci dell’alba. Si prevede pertanto traffico molto intenso quasi ovunque per lo meno fino a metà giornata, poi la situazione dovrebbe tranquillizzarsi.

Nei prossimi giorni pubblicheremo un articolo con le previsioni del traffico per il rientro dal lungo week-end del ponte del 2 giugno 2022, con focus sulle giornate del 4 e del 5 giugno.

TRAFFICO 1 E 2 GIUGNO 2022: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE DEI MEZZI PESANTI

Per fortuna durante le partenze per il ponte del 2 giugno 2022 il traffico sarà parzialmente alleggerito dal divieto di circolazione dei mezzi pesanti in autostrada (per mezzi pesanti si intendono i veicoli o i complessi di veicoli per il trasporto di cose con massa complessiva autorizzata superiore a 7,5 tonnellate, anche se scarichi). Il divieto sarà attivo durante i seguenti orari:

giovedì 2 giugno 2022: 7:00 – 22:00.

TRAFFICO 1 E 2 GIUGNO 2022: DOVE CONTROLLARE LA SITUAZIONE IN TEMPO REALE

Per monitorare in tempo reale le previsioni del traffico dell’1 e 2 giugno 2022 sono disponibili numerosi servizi online come gli ottimi

Waze e Google Maps, che oramai segnala anche gli autovelox fissi. Si possono inoltre usare diverse app (per esempio VAI di Anas) oppure si può chiamare il call center di Autostrade al numero 840.04.21.21 (con addebito di un solo scatto alla risposta, senza limiti di tempo), sempre attivo 24 ore su 24, o il CCISS al numero 1518 (gratuito e 24/7).

Per la viabilità in tempo reale sulle autostrade italiane più frequentate, trovate tutte le informazioni ai seguenti link:

– A1 Milano – Napoli (Autostrada del Sole)

– A4 Torino – Trieste (Serenissima)

– A6 Torino – Savona (la Verderame)

– A7 Milano – Genova (dei Giovi)

– A10 Genova – Ventimiglia (dei Fiori)

– A12 Genova – Roma 

– A14 Bologna – Taranto (Adriatica)

– A22 del Brennero

– A24 – A25 Roma – Teramo – Pescara (Strada dei Parchi)

– A26 Genova – Gravellona Toce

– A35 BreBeMi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove: il prezzo giusto per gli italiani è sino a 30 mila euro

UNECE: nel 2023 due nuovi regolamenti per la sicurezza dei pedoni

stellantis modello distribuzione europa

Stellantis: le auto a basse emissioni più vendute in Italia nel 2022