Prima di sottoscrivere un contratto

Un manuale dettagliato che spiega tutte le insidie delle assicurazioni. Scopri cosa significano i termini più usati dalle compagnie assicurative e le norme.

14 dicembre 2015 - 21:00

Prima di sottoscrivere un contratto assicurativo è, comunque, molto utile osservare i seguenti consigli:

  • verificate che la compagnia assicurativa sia tra quelle riconosciute dall’IVASS (ex ISVAP) e sia autorizzata ad operare sul territorio italiano, per non cadere in possibili truffe;
  • accertatevi che la Compagnia assicurativa sia tra quelle che hanno sottoscritto la convenzione CARD, quella che riguarda il risarcimento diretto (vedi CID);
  • verificate che i dati inseriti nella polizza siano identici a quelli riportati sul libretto di circolazione;
  • verificate che l’assicurazione abbia la clausola di rinuncia al diritto di RIVALSA;
  • controllate che non siano state inserite a contratto garanzie facoltative non richieste (ad esempio, tutela legale, assicurazione furto-incendio, ecc.);
  • evitate, per quanto possibile, dall’includere la FRANCHIGIA nella Garanzia relativa alla responsbilità civile. Se scegliete di inserirla, accertativi di avere una consistente riduzione del premio;
  • accertatevi che la polizza venga emessa con i MASSIMALI MINIMI DI LEGGE, che oggi sono attestati alla somma di 6.000.000,00 (seimilioni/00) di Euro;
  • assicuratevi che la polizza includa l’estensione europea

Il nostro consiglio: accertarsi che la polizza non preveda il risarcimento del danno in forma specifica. Questa clausola a fronte di un piccolissimo sconto non ben evidenziato vi potrà vincolare nella scelta del vostro riparatore di fiducia a vantaggio del riparatore della compagnia che è costretto a riparare la vostra auto con tariffe ribassate e orari stringenti stabiliti dalla compagnia.

Approfondisci qui il Manuale operativo sulle Assicurazioni:
1) Guida Assicurazioni – Manuale operativo per l’assicurato (Home)
2) Classi di merito RCA
3) Come si calcola premio RCA
4) Responsabilità Civile Auto – La polizza obbligatoria
5) Prima di sottoscrivere un contratto
6) Glossario dell’assicurazione
7) A.N.I.A. – Associazione nazionale delle imprese di assicurazione
8) Legge Bersani (più nota come “Decreto Bersani”)
9) Tacito rinnovo e tolleranza di 15 giorni dopo la scadenza
10) Leggere e capire le polizze
11) CVT – Le garanzie non obbligatorie
12) Incendio e Furto
13) Garanzia Kasko
14) Eventi socio-politici e naturali
15) Polizza Cristalli
16) GPS (rilevatore satellitare)
17) Assistenza Stradale

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bollo auto condono

Bollo auto scaduto: sanzioni, interessi e prescrizione

RC auto procedura di conciliazione per le controversie

RC auto: la procedura di conciliazione per le controversie

Bollo auto come si calcola quando dove si paga

Bollo auto: come si calcola, quando e dove si paga