Auto elettriche 2022: novità in arrivo

Ecco le novità in arrivo nel 2022: quali auto elettriche comprare tra i modelli annunciati dai Costruttori entro l’anno

11 febbraio 2022 - 15:00

Una volta sciolto il nodo sul rinnovo degli ecoincentivi per l’acquisto di auto elettriche e ibride in Italia, non resta che mettersi in fila, sperando che i Costruttori riescano a mantenere gli impegni sui termini della consegna. A parte questa premessa, doverosa se si pensa che in Germania sono stati cancellati oltre 400 mila ordini delle concessionarie, vediamo quali sono le novità tra le auto elettriche in arrivo nel 2022.

QUALI AUTO ELETTRICHE COMPRARE NEL 2022

Come riporta anche l’Automobile Club Tedesco, la Porsche Tycan Sport Turismo è sicuramente una delle auto elettriche 2022 più attese, visto che se ne conoscono i dettagli già da tempo. Ci sono però molte altre novità in arrivo, già confermate nel corso del 2022 e alcune (di cui parliamo nei paragrafi successivi) annunciate per i prossimi anni. Una cosa è certa, più ci si avvicina allo stop dei motori endotermici, più i piani delle Case auto si elettrificano. In questo articolo però parliamo anche dei Brand che sono ancora indietro e di quelli che hanno realmente venduto più auto elettriche e ibride in Europa nel 2021. Ecco di seguito le novità elettriche in arrivo nel 2022, con una breve descrizione e più sotto quali sono i modelli annunciati ad oggi negli anni successivi. Se invece siete interessati alle auto elettriche 2022 più economiche, ne parliamo qui.

AUTO ELETTRICHE 2022: LE NOVITA’ IN ARRIVO

Tra le auto elettriche in arrivo nel 2022 ci sono molti Brand noti al grande pubblico, ma anche inediti ingressi nel mercato europeo e in particolare in Italia. Tra questi sicuramente spicca Aiways, il Costruttore cinese che importerà in Italia i SUV elettrici.

Aiways U5 e U6 sono i due SUV-crossover elettrici già disponibili su alcuni mercati, che si potranno acquistare anche in Italia. Il Brand è nato nel 2017 da una startup che in poco tempo è diventata il punto di riferimento in Cina anche se con alcuni dettagli migliorabili sulla sicurezza nei crash test Aiways U5. I prezzi partono da circa 30 mila euro.

Mercedes EQE, sarà l’alter ego elettrico della Classe E a cui è attribuita una percorrenza di 660 km (ciclo WLTP) con una batteria da 90 kWh. Condivide con la sorella maggiore (Mercedes EQS) lo sviluppo della piattaforma Electric Vehicle Architecture 2. Arriverà in Italia nel corso del 2022, con un prezzo di circa 70 mila euro.

Mercedes EQT, sarà in vece l’MPV elettrico che il Brand proporrà in alternativa all’attuale Mercedes Citan ed è accreditato di un’autonomia di 400 km con una batteria da 100 kWh. Ulteriori dettagli si conosceranno alla presentazione ufficiale prevista per il 2022.

Nissan Ariya è una delle novità più annunciate. Del SUV elettrico si conoscono molti dettagli tecnici ufficiali: batteria da 63 o 87 kWh, autonomia fino a 500 km e trazione dual motor sulla versione più performante. L’arrivo è previsto per l’estate 2022 e a un prezzo di circa 45 mila euro.

– La Porsche Taycan Sport Turismo la sportiva che sarà affiancata dopo circa 1 anno alla Porsche Taycan Cross Turismo (fatta per non spaventarsi di fronte a un leggero sterrato) con cui condivide quasi tutto. Arriverà nel corso del 2022 con un prezzo di circa 90 mila euro.

Renault Mégane E-Tech è un altro SUV elettrico pronto al debutto. Avrà due allestimenti, da 40 – 60 kWh e 300 – 470 chilometri di autonomia secondo il ciclo WLTP. L’arrivo è atteso per la primavera 2022 a un prezzo di partenza di circa 35 mila euro.

Škoda Enyaq Coupé proporrà una gamma di versioni più articolata, 4 allestimenti da 180 a 300 cavalli con due taglie per la batteria, 58 e 77 kWh. Prezzo indicativo di partenza 44 mila euro e arrivo previsto per l’estate 2022.

Toyota bZ4X è il SUV elettrico annunciato dal Costruttore giapponese con 450 km di autonomia indicativi. Potrà caricare fino a 150 kW la batteria da 71,4 kWh. Introduce la gamma bZ, codice con cui saranno indicati anche altri futuri modelli, dalla seconda metà del 2022, avrà un prezzo di circa 40 mila euro.

Volkswagen ID.5 è in realtà già in vendita dall’inizio del 2022 e si posiziona per prezzo (a partire da 53 mila euro) in una fascia di mercato premium. Secondo i dati ufficiali ha un’autonomia di poco inferiore a 500 km nella versione entry level con batteria da 82 kWh. Entro il 2022, potrebbe essere disponibile una batteria meno grande con un prezzo quindi più basso.

AUTO ELETTRICHE IN ARRIVO DOPO IL 2022

Audi A6 e-tron è stata già svelata al Salone auto di Shanghai nelle vesti di concept. Sotto mentite spoglie però si cela la piattaforma PPE (Premium Platform Electric) sviluppata a 4 mani con Porsche. Sarà sicuramente lunga (circa 5 metri) e con un coefficiente Cx molto basso. La potenza complessiva annunciata è di 350 kW/476 CV, ma gli basteranno appena 10 minuti di ricarica per recuperare 300 km di autonomia (batteria da 100 kWh). L’arrivo sul mercato dell’Audi A6 e-tron (berlina e Avant) è programmato per il 2024.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche per la famiglia: qual è il modello giusto?

Albero di Natale in auto: come fare a trasportarlo

Gomme invernali 245/40 R19 auto sportive: la classifica Auto Bild