Noleggio auto con bancomat

Noleggio a lungo termine 2022: quali sono detrazioni e deduzioni

Detrazioni e deduzioni auto a favore di chi sceglie la formula del noleggio a lungo termine variano in base all’uso e al richiedente

4 aprile 2022 - 14:30

Tra le formule alternative all’acquisto dell’auto c’è il noleggio a lungo termine. Ed è una di quelle su cui gli automobilisti prestano molta attenzione anche per via delle agevolazioni fiscali associate. Tralasciamo la questione su quale soluzione sia più conveniente tra l’acquisto e il noleggio lungo, anche perché esigenze e aspettative sono sempre di carattere personale. Vogliamo piuttosto evidenziare come anche nel 2022 chi decide di noleggiare un’auto con la formula del lungo termine può accedere a una serie di detrazioni e deduzioni.

NOLEGGIO A LUNGO TERMINE, COSA SONO DETRAZIONI E DEDUZIONI

Una doppia precisazione iniziale sul funzionamento di questa soluzione è comunque necessaria. La prima riguarda proprio il funzionamento del noleggio lungo termine. Questa opzione prevede infatti la possibilità di utilizzo di un veicolo dietro il pagamento di un corrispettivo mensile che include quasi tutte le spese di gestione, comprese quelle dell’assicurazione auto e della revisione periodica. Ma soprattutto stabilisce che al termine del periodo di noleggio la vettura deve essere restituita. Si tratta insomma di una vera e propria alternativa all’acquisto.

La seconda precisazione è la differenza tra detrazioni e deduzioni nel noleggio auto a lungo termine. In sintesi, nel primo caso si fa riferimento a un’agevolazione da calcolare sull’importo totale lordo, nel secondo a una facilitazione fiscale che incide sulle tasse da pagare ed è legata all’imponibile dell’automobilista contribuente. Dal punto di vista pratico, la deduzione fiscale riduce il reddito imponibile su cui applicare le aliquote Irpef mentre la detrazione fiscale non abbatte il reddito su cui calcolare le imposte, ma l’Irpef lorda in percentuale o in valore assoluto.

DETRAZIONI E DEDUZIONI SU NOLEGGIO AUTO A LUNGO TERMINE: A CHI SPETTANO

A poter fruire di detrazioni e deduzioni sul noleggio auto a lungo termine sono aziende, professionisti e agenti di commercio. La distinzione è di fondamentale importanza perché incide sulle percentuali delle agevolazioni fiscali. L’altra variabile decisiva è la modalità d’uso del veicolo. Le possibilità ammesse sono:

– per uso strumentale: il contraente utilizza l’auto solo per finalità aziendali;

– per uso non strumentale: il contraente utilizza l’auto non solo per scopi lavorativi;

– noleggio auto a lungo termine per uso promiscuo: il conducente sfrutta il veicolo per ragioni sia professionali e sia personali;

– noleggio auto a lungo termine per uso pubblico: il mezzo viene impiegato per finalità pubbliche.

Sulla base delle differenti combinazioni tra modalità d’uso del veicolo noleggiato a lungo termine e sottoscrittore della formula scattano deduzioni e detrazioni di importo differente. Punto di riferimento normativo è l’articolo 164 del Tuir (Testo unico delle imposte sui redditi) che disciplina i “Limiti di deduzione delle spese e degli altri componenti negativi relativi a taluni mezzi di trasporto a motore, utilizzati nell’esercizio di imprese, arti e professioni”.

1. NOLEGGIO AUTO A LUNGO TERMINE: DETRAZIONI E DEDUZIONI PER AZIENDE E DIPENDENTI

Le aziende hanno la possibilità di sfruttare deducibilità e detraibilità al 100% con la formula del noleggio a lungo termine nel caso in cui l’auto sia usata per sole finalità strumentali. In buona sostanza, il veicolo può finire su strada soltanto per motivi strettamente legati a quelli aziendali. In caso contrario le quote delle facilitazioni fiscali vengono abbattute. Più precisamente, la detraibilità si riduce al 40% e la deducibilità precipita al 20% con limite di 3.615,20 euro per ogni singolo veicolo.

Se la vettura viene utilizzata a uso promiscuo dai dipendenti, deducibilità e detraibilità ammontano rispettivamente al 70% e al 40%. Tuttavia per i dipendenti soggetti a IVA risultano invece del 70% e del 100%.

2. NOLEGGIO AUTO A LUNGO TERMINE: DETRAZIONI E DEDUZIONI PER PROFESSIONISTI

Invece per professionisti o esercenti arte e professioni è possibile dedurre il 20% dal canone di noleggio a lungo termine, sempre fino a 3.615,20 euro con ragguaglio annuo. Le detrazioni Iva dipendono dall’utilizzo del veicolo. Per un’auto in uso non esclusivamente strumentale si può detrarre il 40% dell’imposta IVA, se è dimostrato invece l’uso esclusivamente strumentale si può detrarre il 100%. In ogni caso, il professionista può fruire della facilitazione fiscale per un solo veicolo.

Resta solo da capire cosa si intende per professionista. Definito anche esercente di arte o professione, è il lavoratore che esercita abitualmente un’attività autonoma ovvero senza vincoli di subordinazione e con libertà di organizzazione di tempi, modi e mezzi per l’esecuzione. E allo stesso tempo la natura dell’attività non deve essere di impresa. Per fare alcuni esempi concreti, i professionisti sono coloro che esercitano un’attività intellettuale, come commercialisti e avvocati. Ma anche lavoratori dello spettacolo e dello sport e gli artisti.

3. NOLEGGIO AUTO A LUNGO TERMINE: DETRAZIONI E DEDUZIONI PER AGENTI DI COMMERCIO

Cambiano le quote di agevolazioni fiscali per rappresentanti e agenti di commercio che scelgono la formula del noleggio auto a lungo termine. La detrazione è infatti sempre del 100% mentre la deducibilità è dell’80%.

CONVIENE NOLEGGIARE UN’AUTO A LUNGO TERMINE NEL 2022?

Alla luce delle detrazioni e delle deduzioni presenti per il noleggio auto a lungo termine nel 2022, qualcuno potrebbe chiedersi se vale la pena noleggiare un’auto piuttosto che acquistarla. Ebbene, molto dipende dalle circostanze personali.

Infatti, per alcune persone noleggiare un’auto nel 2022 potrebbe essere davvero conveniente. Ad esempio, chi è titolare di P.IVA e utilizza l’auto sporadicamente potrebbe decidere di versare un canone mensile economico e godere delle detrazioni disponibili.

Tuttavia, le cose possono cambiare per chi è un privato e ha necessità di usare comunemente un veicolo. Infatti, occorre ricordare che le auto a noleggio rispettano anche un limitato numero di chilometri. Dunque, se si usa l’auto tutti i giorni, magari per recarsi a lavoro oppure per uscire nel tempo libero, allora il canone mensile potrebbe raggiungere cifre troppo elevate.

Ricapitolando, se si vogliono analizzare solo le detrazioni e le deduzioni in ambito generale, mettendo da parte le circostanze personali, allora anche nel 2022 noleggiare un’auto a lungo termine è sicuramente conveniente.

COME NOLEGGIARE UN’AUTO IN MODO CONVENIENTE?

Chi vuole noleggiare un’auto in modo conveniente e favorevole ha varie opzioni per procedere. Una delle vie più utili è affidarsi a un comparatore di prezzi che permetta di evidenziare l’offerta più vantaggiosa tra quelle proposte dalle diverse compagnie.

A seconda della società di noleggio a lungo termine scelta, infatti, il canone mensile da pagare per il noleggio di uno stesso veicolo può variare. Per questa ragione, è importante confrontare i diversi prezzi disponibili e naturalmente optare per quello più economico. Ad esempio, è possibile consultare la sezione noleggio lungo termine su Facile.it e comprendere a chi conviene rivolgersi quando si desidera noleggiare un’auto per un lungo periodo.

Un altro trucco per risparmiare su questo servizio è quello di tenere d’occhio i servizi inclusi. A volte alcune compagnie aggiungono servizi optional al canone. Tra questi ci sono franchigie più alte e assicurazioni sugli pneumatici. Chi vuole risparmiare deve prestare attenzione a questi fattori prima di stipulare un contratto con un’agenzia di noleggio.

Infine, bisogna anche comprendere quanti chilometri includere nel contratto. Questa è una valutazione personale ma che può far cambiare decisamente il costo da pagare mensilmente per il noleggio.

Prestando attenzione a questi fattori sarà sempre possibile risparmiare sul noleggio a lungo termine dell’auto nel 2022, parallelamente alle detrazioni e deduzioni disponibili al momento.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Costo passaggio di proprietà auto

Costo passaggio di proprietà auto 2023: importo e calcolo

Esame patente B: come si svolge la prova pratica

Albero di Natale in auto: come fare a trasportarlo