Assicurazione auto online più economica: come sceglierla Quasi sempre l'assicurazione auto online è più economica di quelle tradizionali

Assicurazione auto online più economica: come sceglierla

Quasi sempre l'assicurazione auto online è più economica di quelle tradizionali, ma come scegliere tra le tante offerte a disposizione?

27 Gennaio 2022 - 03:01

Si dice che l’assicurazione auto online sia più economica e probabilmente è vero, ma come sceglierla? Quando navighiamo sul web veniamo quotidianamente ‘bombardati’ da annunci e banner di offerte di polizze auto che sembrano tutte allettanti ma che rischiano di confondere i consumatori meno esperti, spesso privi delle conoscenze necessarie per valutare la vera convenienza di un prodotto assicurativo. Proviamo dunque a dare qualche dritta per effettuare la scelta giusta.

L’ASSICURAZIONE AUTO ONLINE È PIÙ ECONOMICA?

Partiamo dall’inizio: l’assicurazione auto online è davvero più economica come si racconta? La risposta tendenzialmente è sì: ciò accade perché le compagnie dirette (cioè quelle che operano esclusivamente in rete o via telefono) riescono a contenere i costi di intermediazione, potendosi dunque permettere di abbassare le tariffe. Però attenzione: il prezzo spesso scontatissimo che viene pubblicizzato sui siti internet delle varie imprese riguarda la RC auto nuda e cruda, l’unica obbligatoria ma spesso insufficiente a garantire una copertura completa, riferita a profili caratterizzati da bassissimo rischio (prima classe di merito, età adulta, residenza in provincia con scarsa incidentalità). Un prezzo che ovviamente non è per tutti, dato che ogni conducente ha una storia assicurativa diversa, e che soprattutto va verificato dopo aver scelto le clausole di proprio interesse e aggiunto eventuali garanzie accessorie.

ASSICURAZIONE AUTO PIÙ ECONOMICA: NON È SEMPRE LA MIGLIORE

Premesso che sull’ammontare della tariffa RCA incidono principalmente fattori personali, come l’età, la provincia di residenza e l’attestato di rischio dell’assicurato, che non permettono chissà quali sbalzi di prezzo, occorre sottolineare che quando si sceglie un’assicurazione auto non è sempre una buona idea basarsi esclusivamente sul costo. La miglior polizza, infatti, non è la meno cara ma quella che garantisce la protezione più completa a seconda delle reali necessità del cliente. Ad esempio chi assicura un’auto nuova di fabbrica non può limitarsi a stipulare la copertura base ma è fondamentale che aggiunga quanto meno la polizza furto, anche se non è obbligatoria, per proteggere il suo investimento. Ciò porterà a un aumento del premio assicurativo, ma limiterà il rischio di perdere l’intero valore dell’auto in caso di furto.

Gli esempi di questo genere sono tanti, per cui ogni consumatore, prima di sottoscrivere un’assicurazione auto, dovrebbe sempre analizzare il suo stile di guida nonché stimare quante volte usa l’auto, su quali strade e dove la parcheggia, e alla luce di queste considerazioni scegliersi una copertura assicurativa su misura.

Assicurazione auto online più economica

COME SCEGLIERE UN’ASSICURAZIONE AUTO ONLINE

Il primo passo per contrarre un’assicurazione auto online è fare un preventivo dei costi. Ogni compagnia di assicurazione presente sul web, tranne pochissime eccezioni, ha il suo bel preventivatore che consente di calcolare velocissimamente il costo dell’assicurazione auto, inserendo alcuni semplici dati. Basta quindi confrontarne alcuni per avere un buon quadro della situazione. Chi vuol far prima può rivolgersi direttamente ai tanti siti di comparazione privati che provvedono in automatico a confrontare le diverse offerte. Però attenzione: non è detto che i comparatori confrontino davvero tutte le compagnie, inoltre è possibile che possano in qualche modo ‘favorire’ una o più compagnie con cui hanno stabilito una partnership.

A tal proposito dall’anno scorso è entrato in funzione il nuovo preventivatore pubblico realizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dall’IVASS, l’Istituto di vigilanza sulle imprese assicuratrici, che offre un servizio gratuito e imparziale di comparazione dei preventivi RC auto e moto (incluse alcune garanzie accessorie) mettendo a confronto le offerte di tutte le compagnie assicurative. A dire il vero chi l’ha provato ha rilevato che non tutto risulta ancora perfetto, ma evidentemente il servizio ha bisogno ancora di rodaggio per andare a regime.

CLAUSOLE E SERVIZI PER RENDERE L’ASSICURAZIONE AUTO ONLINE PIÙ ECONOMICA

Prima di concludere ricordiamo quali sono le principali clausole e i servizi che contribuiscono ad abbassare il prezzo dell’assicurazione auto, diminuendo però, a seconda dei casi, la portata della copertura, la libera scelta e la privacy dell’assicurato. Da inserire nel contratto solo dopo attenta valutazione:

franchigie e scoperti;

formula di guida esperta o esclusiva;

– riparazioni in carrozzerie convenzionate;

– sistemi di rilevazione del comportamento del veicolo (scatola nera);

– sistemi di rilevazione del tasso alcolemico (alcolock).

Per approfondire ecco i nostri 10 consigli per risparmiare sull’assicurazione auto.

Le seguenti, invece, sono le più importanti clausole di ampliamento della copertura assicurativa o attinenti alle modalità di gestione del contratto che incidono sull’aumento del premio.

– aggiunta di garanzie accessorie della RC auto;

– aumento dei massimali minimi di legge;

– limitazione delle esclusioni e rivalse;

– pagamento del premio a rate;

sospensione della copertura assicurativa (non sempre, alcune compagnie la offrono gratis).

Commenta con la tua opinione

X