Esame Patente B con cambio automatico

Olio cambio automatico: 5 errori da non fare nella sostituzione

Controllare e sostituire l’olio del cambio automatico non è una passeggiata: ecco 5 errori da non fare e i consigli per esperti e non

15 settembre 2021 - 14:00

La sostituzione olio cambio automatico è un’operazione sempre meno frequente sulle auto più recenti. Diventa necessaria, ad esempio, con un cambio automatico rumoroso più del solito. E visto che cambiare olio al cambio automatico non è un’operazione semplice come il cambio olio motore tradizionale, ecco 5 errori da non fare e i consigli per esperti e non.

Articolo aggiornato il 15 settembre 2021: miglioramento della leggibilità e contenuti più attuali

L’OLIO E IL CAMBIO AUTOMATICO RUMOROSO

La sostituzione dell’olio cambio è in alcune auto moderne con trasmissione manuale un intervento non previsto dal piano manutenzione (verifica il libretto d’uso dell’auto). Su alcuni modelli meno “fortunati” invece il cambio automatico ha creato qualche fermo in officina in più: vedi il cambio DSG 7 marce con i problemi più frequenti. In molti casi sostituire il filtro e l’olio cambio automatico diventa un intervento di routine per prevenire rumori e usura al cambio automatico. Uno dei maggiori produttori di trasmissioni automatiche ha individuato gli errori più frequenti che si possono commettere con la sostituzione dell’olio cambio automatico. Vediamoli nel dettaglio, ricordando che per la manutenzione del cambio automatico è vivamente sconsigliato il fai da te, a meno di avere le conoscenze tecniche adeguate.

1. CAMBIO AUTOMATICO SENZA OLIO

Uno degli errori più frequenti nella sostituzione olio cambio automatico si verifica dopo aver drenato il fluido lubrificante e l’intervento si prolunga più del solito. In genere, senza olio nel cambio automatico l’auto non deve essere trainata e neppure il motore andrebbe avviato.

2. SOSTITUZIONE OLIO CAMBIO AUTOMATICO CON O SENZA COPPA

Gli autoriparatori esperti in trasmissioni automatiche sanno bene come operare di fronte a una coppa olio in metallo e cosa fare invece quando la coppa olio del cambio automatico è in plastica. Un altro errore che si commette nella sostituzione dell’olio cambio automatico è sottovalutare la differenza tra coppe in metallo e in plastica. Se la coppa è di plastica, oltre alla guarnizione di tenuta, salvo indicazioni specifiche del costruttore, va sostituita interamente la coppa poiché porta al suo interno il filtro integrato.

3. SOSTITUZIONE OLIO CAMBIO AUTOMATICO: MONTAGGIO ERRATO

Se è necessario smontare la coppa olio cambio automatico, l’estensione e il numero dei perni non permette un montaggio casuale. E’ uno dei fondamenti noti agli autoriparatori, ma anche uno degli errori più frequenti che si può commettere con la manutenzione del cambio automatico (come della coppa olio tradizionale o del coperchio punterie motore). Il consiglio base è seguire l’ordine incrociato dal centro verso l’esterno stabilito dal costruttore. Ma non solo: serrare i perni alla coppia consigliata con l’uso di una chiave dinamometrica, non a intuito.

4. OLIO CAMBIO AUTOMATICO E CONTROLLO LIVELLO

Un altro errore frequente per i meno esperti è controllare il livello olio cambio automatico a freddo, basandosi sulle procedure classiche di un cambio meccanico manuale. Il controllo livello olio cambio automatico va effettuato a caldo dopo aver avviato il motore. Se invece l’olio cambio automatico è stato sostituito bisogna seguire anche le esatte indicazioni del costruttore sulle marce da inserire prima di effettuare il controllo.

5. LA TEMPERATURA DEL CAMBIO AUTOMATICO

Oltre a controllare il livello olio cambio a freddo è un errore anche scaldare il motore a caso finché non sembra abbastanza caldo per controllare il livello olio nella coppa. Ogni tipologia di trasmissione ha un suo range di temperatura entro il quale il costruttore ha previsto il controllo del livello olio nel cambio automatico. Tra due varianti di cambi automatici di uno stesso costruttore, ad esempio, possono passarci anche 5°C di differenza. Se si è fuori da questo intervallo si rischierà quasi sicuramente di non mettere la quantità necessaria di olio nel cambio automatico.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Chiusura A24 ottobre 2021

Chiusura A24 ottobre 2021: quali sono le uscite consigliate

Pneumatici 4 stagioni: +20% le vendite in Europa, in calo quelle stagionali

Olio motore: il 20% degli automobilisti italiani non lo controlla mai