Malfunzionamento Servosterzo elettrico Fiat Punto: come risolvere

Il servosterzo elettrico della Punto che si blocca è uno dei guasti più frequenti: ecco le cause e le soluzioni più diffuse

21 gennaio 2021 - 17:00

La Fiat Punto in tutte le sue versioni è una delle utilitarie più vendute e amate non solo in Italia. Ma anche una delle più ricordate per il malfunzionamento al servosterzo elettrico Fiat Punto, come emerge dal forum di SicurAUTO.it. E’ infatti una discussione di ben 155 pagine in cui le domande sono varie ma molto simili: “cosa fare se si blocca lo sterzo della Fiat Punto oppure “Il servosterzo della Grande Punto è bloccato, qual è la soluzione?”. Abbiamo allora voluto raccogliere qui le cause più frequenti e le soluzioni che rispondo alla domanda “perché si blocca lo sterzo della Fiat Punto?”.

MALFUNZIONAMENTO SERVOSTERZO ELETTRICO FIAT PUNTO

Il malfunzionamento al servosterzo della Fiat Punto, dalla versione del 1999 fino all’ultima prodotta nel 2018 è accompagnato sempre dalla spia rossa del servosterzo elettrico. Un problema ben noto che gli automobilisti associano al City della Punto che si blocca, anche se il problema in vero è al sistema Dual-Drive, che molti conoscono più per il tasto City sulla plancia. Prima di passare alle cause del servosterzo Punto che si blocca, sfatiamo un mito. Non si può eliminare o disattivare il servosterzo elettrico della Fiat Punto, a meno di richiederlo in officina e rendere l’auto difficile da guidare. Quindi se si spegne la spia City del servosterzo elettrico della Fiat Punto, si passa solo alla modalità in cui il volante è meno leggero e serve più forza, ma il Dual Drive continua a funzionare. E’ importante sottolinearlo perché premere il tasto City non è la soluzione al servosterzo elettrico Punto che si blocca.

SERVOSTERZO ELETTRICO FIAT PUNTO: PERCHE’ SI BLOCCA

Il caso più semplice ormai arcinoto alle officine riguarda il servosterzo bloccato della Fiat Punto prodotta dal 1999 al 2003. Le soluzioni al servosterzo elettrico della Punto consistono:

– nel sostituire i due relè sulla scheda elettronica del servosterzo che controllano il movimento di sterzata a destra e a sinistra;

– in aggiunta o in alternativa, ripristinare le saldature sulla scheda elettronica nel caso dovessero risultare interrotte (nel gergo “fredde”).

Con l’aggiornamento della Fiat Punto 2003 il servosterzo ha continuato a presentare difetti più o meno simili alla precedente versione. Il servosterzo elettrico Punto 2003 che si blocca però non può più essere riparato con la sostituzione dei relè, che intanto sono stati integrati all’elettronica interna del motore. Così il problema allo sterzo bloccato della Fiat Punto si sposta al sensore di coppia o più raramente ai componenti che solo le officine specializzate (non ufficiali) riescono a rigenerare. La rete ufficiale invece ha sempre percorso la strada della sostituzione integrale del piantone di sterzo, con costi esorbitanti.

CAUSE E SOLUZIONI DEL SERVOSTERZO ELETTRICO FIAT PUNTO

Ci sono anche altre cause, meno onerose da riparare che portano quasi sempre al servosterzo Punto che si blocca, ma il problema è altrove. Soprattutto sulle Punto vendute fino al 2018 (prima Grande Punto, poi divenuta Punto Evo e infine solo Punto) prima di strapparsi i capelli, le cause dell’avaria servosterzo elettrico possono essere:

Batteria scarica o con una tensione molto inferiore a 12V. L’avaria del servosterzo elettrico è spesso accompagnata anche dall’avaria ESP e TCS e avaria luci;

– Alternatore che non ricarica correttamente la batteria. L’avaria al servosterzo elettrico è solo un effetto collaterale della mancanza di energia necessaria al suo funzionamento, anche se è la batteria a fornirla;

– Necessità di azzeramento dei sensori del servosterzo tramite diagnosi. Comunque sempre necessaria quando si presenta un blocco al servosterzo elettrico per individuarne più facilmente la causa.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Come azzerare la spia pneumatici su Fiat Panda 2021

Manutenzione auto in tempi di Covid: il 54% non sa quando farla

Centri Revisione auto: +32,5% in 10 anni