Tesla: nel 2019 1 solo incidente ogni 5 milioni di km con Autopilot

Tesla pubblica il report degli incidenti con Autopilot nel 2019: il numero di incidenti aumenta se il controllo dell’auto è nelle mani del guidatore

26 aprile 2019 - 15:00

Tesla afferma che l’Autopilot è diventato più affidabile dei conducenti in carne ed ossa. Nulla di nuovo? E invece si se Musk confronta i dati degli incidenti Tesla con Autopilot nel primo trimestre 2019 con la media nazionale negli USA di incidenti senza Autopilot. Un confronto a dire la verità piuttosto impari se si guarda alla storicità dei dati Tesla sugli incidenti con Autopilot disattivato. Ma è interessante il rumore oggettivo che creano i dati sugli incidenti  mentre Tesla mostra nel video qui sotto quanto è sicura la Guida totalmente autonoma della Tesla Model 3.

L’ERRORE UMANO ANCHE SULLA TESLA

Il rapporto sulla sicurezza divulgato da Tesla relativo al Q1 2019, afferma numericamente che l’Autopilot finito è diventato più affidabile dei conducenti quando il sistema è disabilitato. Il sistema finito nell’occhio del ciclone per alcune imperfezioni, è stato mostrato pubblicamente durante i test di guida totalmente autonoma su una Tesla Model 3 qui sotto. Secondo Tesla il numero di incidenti con l’Autopilot si è ridotto rispetto al trimestre precedente, ma è aumentato quando le Tesla sono guidate dai clienti Tesla. “Nel 1 ° trimestre, abbiamo registrato un incidente per ogni 2,87 milioni di miglia guidate in cui i piloti erano impegnati con il pilota automatico. Per chi guida senza Autopilot, abbiamo registrato un incidente per ogni 1,76 milioni di miglia percorse.”

LE AUTO PIU’ VECCHIE SONO ANCHE PIU’ PERICOLOSE

Musk fa poi un confronto tra i dati Tesla con e senza Autopilot e la media degli incidenti negli USA dell’NHTSA. Il confronto è impietoso e permette al CEO Tesla di suffragare ancora una volta le sue affermazioni sulla sicurezza dell’Autopilot. Ai conducenti Tesla con Autopilot sono accaduti 1 solo incidente ogni circa 5 milioni di chilometri. Invece il rischio aumenta di 6,5 volte se si guida una qualsiasi auto senza Autopilot. Restando in casa Tesla invece quando si spegne l’AUtopilot il rischio di incidente aumenta di circa 4 volte. “In confronto, i dati più recenti di NHTSA mostrano che negli Stati Uniti c’è un incidente ogni 436.000 miglia. ” Non convince invece totalmente il test dell’Autopilot su Tesla Model S fatto da Euro NCAP, presumibilmente su una versione precedente.

NUMERI FORTEMENTE INTERPRETABILI

L’interpretazione dei dati va presa con le pinze, poiché come riporta Teslarati, l’NHTSA conteggia gli incidenti avvenuti. Mentre Tesla ha conteggiato anche gli eventi vicini all’impatto delle sue auto. Inoltre c’è una buona probabilità che gli stessi dati del report Tesla siano influenzati anche dalla stagionalità del rischio (neve, ghiaccio, ecc.). E poi c’è da dire anche che Tesla non ha una storicità sul numero di incidenti senza Autopilot, visto che si è sempre focalizzata sullo sviluppo dell’Autopilot.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trasformare un'auto in elettrica

Trasformare un’auto in elettrica: in arrivo un bonus del Governo

Parabrezza montato male: cosa succede in caso d’incidente?

Codice della Strada

Codice della Strada: attenti alle ‘bufale’ in rete