Nuova Hyundai Santa Fe 2018: il primo SUV che controlla i bambini a bordo

Tante soluzioni tecniche e materiali innovativi per la sicurezza di passeggeri e pedoni. Curiosità, info e prezzi della nuova Hyunday Santa Fe 2018

24 settembre 2018 - 17:36

Sul mercato italiano è partita la commercializzazione della quarta generazione della Hyundai Santa Fe, il SUV di medie dimensioni del costruttore sudcoreano presentato lo scorso febbraio all'ultima edizione del Salone di Chicago, disponibile esclusivamente con il motore diesel 2.2 CRDi a quattro cilindri da 200 CV di potenza, conforme alla normativa antinquinamento Euro 6d Temp, nonché abbinato al cambio automatico 8AT ad otto rapporti e alla trazione integrale 4WD a controllo elettronico Htrac. Per quanto riguarda le dimensioni, la nuova Hyundai Santa Fe è lunga 477 cm, larga 189 cm e alta 171 cm, mentre il passo misura 277 cm. Il volume del bagagliaio, invece, varia dai 625 litri di capacità minima in configurazione standard ai 1.695 litri di capienza massima in modalità a pieno carico.

NOVITA' NON SOLO ESTETICHE Oltre all'estetica totalmente rinnovata, la nuova generazione della Hyundai Santa Fe presenta anche novità tecniche. Ad esempio, il telaio è stato irrigidito sotto il profilo della sicurezza passiva, a protezione dei passeggeri in caso di collisione. Infatti, è stata utilizzata la tecnica dello stampaggio a caldo per più elementi, mentre le saldature sono caratterizzate dal maggiore diametro. Inoltre, grazie all'utilizzo del 57% di acciaio ad alta resistenza, è stato ridotto anche il peso complessivo. In futuro, la nuova Hyundai Santa Fe sarà proposta anche nelle versioni Hybrid e Plug-In Hybrid a propulsione ibrida.

DOTAZIONE DI SERIE BASE La gamma della nuova Hyundai Santa Fe è declinata negli allestimenti Xprime ed Excellence, con il listino prezzi che parte da 50.950 euro. Tuttavia, la vettura è già in promozione al prezzo speciale di 45.450 euro. La dotazione di serie dell'allestimento Xprime comprende i cerchi in lega da 18 pollici, il climatizzatore automatico, i fari Full Led, i sedili riscaldabili, il display Cluster Super Vision in TFT da 7,0 pollici, il sistema multimediale con il display touch screen da 8,0 pollici, il navigatore satellitare integrato e le funzioni Apple Car Play e Android Auto, il caricatore wireless per smartphone, l'impianto audio Krell Premium Sound System e il pacchetto di sicurezza Hyundai SmartSense con i dispositivi di assistenza alla guida come frenata autonoma di emergenza con riconoscimento veicoli, pedoni e cicli, regolazione automatica dei fari abbaglianti, rilevamento della stanchezza del conducente, sistema di rilevazione limiti di velocità, cruise control adattivo con funzione Stop&Go e sistema di mantenimento della corsia.

DUE NUOVI DISPOSITIVI DI SICUREZZA L'allestimento Excellence, disponibile da 55.750 euro, prevede anche i cerchi in lega da 19 pollici, i fari anteriori a led autoadattivi, il portellone posteriore elettrico, il tetto apribile panoramico, il dispositivo Head-Up Display, i sedili anteriori ventilati con funzione memoria, l'estensione elettrica del cuscino del conducente, l'inverter con presa elettrica da 220V, le tendine parasole posteriori e il Safety Pack completo di Around View Monitor, Blind Spot Collision Avoidance e Rear Cross Traffic Collision Avoidance, più due novità come il Rear Occupant Alert (ROA) che, come già anticipato, segnala la presenza di bambini sui sedili posteriori dopo la chiusura con l'attivazione automatica di clacson e lampeggianti, oppure il Safety Exit Assist che previene possibili incidenti in caso di apertura delle porte con il bloccaggio delle stesse porte con il ROA non inserito o mantenendo il blocco delle porte ed emettendo segnali acustici con il ROA inserito. La Hyundai Santa Fe è proposta anche nella versione con l'abitacolo a sette posti, dotata di sospensioni posteriori autolivellanti, con il sovrapprezzo di 1.300 euro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto senza assicurazione cosa si rischia

Codice della Strada: la mini riforma slitta al 2020

Black Friday 2019: le offerte FCA durano fino al 2 dicembre

Auto usate certificate: brumbrum apre la prima fabbrica della qualità