Citroen C-Aircross: a Ginevra la Concept anticiperà il modello di serie

Il SUV compatto che Citroen presenterà al Salone di Ginevra arriverà durante il prossimo anno, con ConnectedCAM e infotainment avanzato

7 febbraio 2017 - 14:33

Tra le prime anticipazioni che arrivano ad un mese esatto dall'apertura (per la stampa) del Salone di Ginevra 2017, spunta il concept Citroen C-Aircross. Fedele all'ultimo corso stilistico di Citroen, potrebbe perdere qualcuna delle soluzioni adottate quando verrà trasformato in modello di serie, ma già anticipa un buon livello di infotainment ed una dotazione interna che prevede la già conosciuta ConnectedCAM montata a partire dalla nuova C3.

IN ARRIVO A GINEVRA Il prototipo che Citroen arriverà a presentare in occasione del Salone di Ginevra 2017, modello che prenderà il nome di Citroen C-Aircross, sarà un'anticipazione di quello che vedremo in futuro, plausibilmente entro il prossimo anno: un crossover di dimensioni compatte, con una lunghezza di circa 415 cm, che cercherà di insidiare e mettere i bastoni tra le ruote a modelli come Renault Captur (leggi la nostra prova su strada della Renault Captur con EDC). Come ogni concept che si rispetti la dotazione interna così come la caratterizzazione estetica è stata estremizzata rispetto alle soluzioni, più comuni e consone, che dovrà avere il modello di serie, ma la base di partenza sembra sufficientemente accattivante.

PARTICOLARI HIGH-TECH Di certo quando la Citroen C-Aircross si trasformerà in modello di serie dovrà montare degli specchietti di tipo classico, poiché il prototipo sarà mostrato con una coppia di telecamere che mostrano (o mostrerebbero) le immagini posteriori al conducente. Anche l'apertura ad armadio che è possibile notare direttamente dalla foto sarà una particolarità destinata ad essere soppiantata da una soluzione più tradizionale, mentre le forme della carrozzeria potrebbero mantenersi perlopiù inalterate: questo perché la forma del cofano, così come la calandra e le strisce di luci che compongono i gruppi ottici anteriori, sono già stati visti a partire dalla messa in commercio della Citroen C4 Cactus (leggi la nostra prova su strada della Citroen C4 Cactus).

MULTIMEDIA AVANZATO Negli ultimi anni l'occhio di riguardo nei confronto della multimedialità di bordo si è fatto sempre più insistente, con sistemi via via più evoluti e display che sono cresciuti sempre più nelle dimensioni. Il concept Citroen C-Aircross mostra un display da 12 pollici al centro della plancia, dal quale è possibile comandare praticamente tutto, parallelo al sottile display che funge da strumentazione per il conducente. Non mancheranno alcuni accorgimenti che Citroen ha già lanciato sul mercato, come la ConnectedCAM per scattare selfie e fungere, in parte, anche da dashcam in caso di incidente (leggi della nuova Citroen C3 e della ConnectedCAM al suo interno).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frenata automatica: ancora molti limiti nei test AAA da 50 km/h

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)