Come trainare auto elettriche e ibride: la guida completa

Trainare un’auto elettrica o ibrida dalle ruote anteriori o posteriori richiede attenzioni particolari. Ecco cosa fare in caso di panne e traino

21 giugno 2019 - 14:07

Quante volte vi siete trovati a dover trainare o essere trainati da un’auto? Molte probabilmente. Ma trainare un’auto elettrica non è così semplice come collegare una fune visibili, mettere in folle, levare il freno a mano e via. Il traino di un’auto elettrica (o ibrida) richiede la conoscenza di informazioni specifiche per evitare rischi alle persone ma soprattutto danni all’auto elettrica da trainare. Ecco come fare con le indicazioni di alcuni Costruttori di auto elettriche.

TRAINARE UN’AUTO ELETTRICA SOLO SUL CARROATTREZZI

Intanto bisogna precisare che non c’è un modo univoco per trainare un’auto elettrica, a meno di richiedere l’intervento di un carroattrezzi con pianale. E’ questo il modo più sicuro per trasportare un’auto elettrica senza rischi, e nel caso della Renault ZOE è anche l’unico ammesso dal Costruttore. Ma badate bene che in caso di guasti, anche l’operatore del carroattrezzi che interviene deve essere preparato e avere l’abilitazione CEI 11-27 o  PES-PAV; leggi qui di cosa si tratta. Per legge vi ricordiamo, a prescindere dalle auto elettriche che è permesso il traino di un’auto solo con carroattrezzi in autostrada o quando il traino avviene con solo due ruote appoggiate a terra. E’ chiaro che non serve necessariamente chiamare un carroattrezzi per spostare semplicemente un’auto elettrica che è rimasta con la batteria scarica o non ha fatto incidenti. Ma un’auto elettrica si può trainare come un’auto normale, legata a un qualsiasi mezzo di soccorso? Dipende dai casi che vediamo qui sotto.

TRAINARE UN’AUTO ELETTRICA CON IL CARROATTREZZI

Assodato che il metodo più sicuro per trainare un’auto è sollevarla su un carroattrezzi con pianale, alcuni Costruttori permettono anche il traino senza pianale. Tesla ad esempio in alternativa al pianale consiglia l’uso dei pattini per evitare che le ruote tocchino a terra. I clienti che hanno le sospensioni pneumatiche però devono ricordarsi di attivare la funzione Jack, altrimenti l’auto-livellamento potrebbe allentare le cinghie di sicurezza. Per tutti gli altri clienti Tesla Model S invece è raccomandata l’attivazione della funzione Tow per evitare che si attivi da sola la modalità Park nelle fasi di carico e traino. Lo stesso vale per la Hyundai Kona EV che può essere trainata solo su carroattrezzi o carrelli sotto le ruote. Ma per fortuna non sempre è così per tutte le auto.

PERCHE’ TRAINARE UN’ELETTRICA E’ COMPLICATO

Il motivo per cui i Costruttori sconsigliano di trainare un’auto elettrica con le ruote a contatto con la strada è che un motore elettrico può funzionare anche al contrario. Nel senso che quando è alimentato dalla batteria HV fa girare le ruote, ma in modo inverso però il motore può generare elettricità proprio come una dinamo. Questo, come si legge praticamente in tutti i manuali d’uso delle auto elettriche può creare molti rischi, di incendio e di danneggiamento del sistema elettrico, del motore e del sistema frenante per il recupero di energia. Ecco perché leggendo sul manuale della Nissan Leaf le uniche ruote che possono toccare la strada durante il traino sono quelle posteriori, in alternativa a trainare l’auto su carroattrezzi con pianale.

TRAINARE SI, MA FINO A 30 KM/H E PER 30 KM

La Citroën C-Zero, l’unica auto elettrica a cambiare freni a 60 mila km (scopri tutti i costi reali di manutenzione delle auto elettriche e ibride nell’indagine di SicurAUTO.it) la fa molto più facile. In caso di traino bisogna ricordare alcune raccomandazioni di Citroën e la C-Zero si può trainare quasi come un’auto tradizionale. Chiaramente come per le atre auto bisogna limitare il rischio di produrre correnti pericolose. Per questo Citroën consiglia di mettere il veicolo in “Ready”, togliere il freno a mano dopo aver collegato l’auto al mezzo di soccorso ma soprattutto non superare la velocità di 30 km/h con le ruote a contatto della strada e trainare l’auto elettrica non oltre 30 km. Vi sarete resi conto come il modo più sicuro per sapere come trainare correttamente l’auto è ricorrere a un carroattrezzi, ma per ogni dubbio aprite il libretto di uso e capirete se sono concesse deroghe e come fare.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto senza assicurazione cosa si rischia

Codice della Strada: la mini riforma slitta al 2020

Black Friday 2019: le offerte FCA durano fino al 2 dicembre

Auto usate certificate: brumbrum apre la prima fabbrica della qualità