Furti auto e Coronavirus: +300% nella Fase 2

Nei primi 10 giorni di maggio sono triplicati i furti auto: ecco i modelli di auto più rubate durante l’emergenza Coronavirus

15 maggio 2020 - 9:05

L’emergenza Coronavirus ha fermato molte attività ma non quella dei furti auto. Durante il lockdown un ladro d’auto su 3 è rimasto attivo ma con la Fase 2, i furti auto sono aumentati del 300%.

FURTI AUTO E CORONAVIRUS: 1 LADRO SU 3 HA CONTINUATO A RUBARE

Con la parziale riapertura delle attività produttive e commerciali del Paese e l’allentamento delle misure restrittive, anche l’industria dei furti d’auto, mai davvero ferma si è rimessa in moto. 1 ladro su 3 è rimasto in attività anche nelle settimane di blocco. Nei primi dieci giorni di maggio però il numero di furti si è triplicato rispetto alla prima decade di aprile. Si è confermando il trend registrato nei primi due mesi dell’anno di leggera crescita rispetto al 2019. Lo scorso anno nel nostro Paese sono state rubate 95.403 auto, circa 261 ogni giorno. Meno del 36% del totale sottratto è stato ritrovato, di 61.000 vetture si sono perse le tracce.

FURTI AUTO E CORONAVIRUS: LE REGIONI PIU’ COLPITE

Secondo l’osservatorio di una nota azienda di localizzazione satellitare, nei mesi di marzo-aprile 1 ladro su 3 ha continuato ad operare: la riduzione dei furti auto ha riguardato in particolare le Regioni più colpite dal virus (Lombardia e Veneto, su tutte) e quelle maggiormente impattate dalle ordinanze restrittive (Campania). Mentre in altre (in particolare Puglia e Sicilia) la contrazione è stata meno sensibile e hanno continuato a verificarsi furti d’auto malgrado il lockdown. Clicca sull’immagine sotto per vederla a tutta larghezza.

FURTI AUTO E CORONAVIRUS: I MODELLI PIU’ RUBATI

In questi circa 60 giorni i ladri hanno messo nel mirino in particolare le utilitarie, maggiormente disponibili su strada, e i SUV più diffusi sul mercato (ad esempio Jeep Renegade). Secondo i rilevamenti LoJack le 3 utilitarie più rubate durante l’emergenza Coronavirus (tra marzo e aprile) sono la Fiat Panda, più della Fiat 500 e della smart fortwo. Tra i SUV invece, i modelli più colpiti dai ladri sono Fiat 500X, la gemella Jeep Renegade e la Volkswagen Tiguan, nello stesso periodo di lockdown. E’ interessante scoprire come con la reazione delle Case auto sia molto diversa: ecco quali marche e modelli auto con Keyless sono più sicuri dal 2020.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Consumi e prezzi benzina – gasolio giù: fino a -26% da inizio 2020

Auto usata: come comprarla al miglior prezzo

DPCM 24 ottobre 2020

DPCM 24 ottobre 2020: spostamenti ‘sconsigliati’ (ma non vietati). Testo PDF