Auto in panne: i problemi più frequenti in vacanza

Dalla batteria scarica al carburante sbagliato, ecco i problemi di un'auto in panne da evitare quando si parte per le vacanze

1 maggio 2020 - 8:00

Con l’arrivo della bella stagione molti si fionderanno in auto per viaggiare verso la destinazione delle proprie vacanze, preferendo la propria quattro ruote a mezzi come treno ed aereo. Dopo l’emergenza Coronavirus infatti sarà ritenuto il mezzo più sicuro. Un enorme numero di auto in viaggio significa però anche un alto rischio di auto in panne.  Una ricerca mostra quali sono i problemi più frequenti in vacanza.

I PROBLEMI PIU’ FREQUENTI IN VACANZA

La ricerca è stata condotta in Inghilterra ed ha stimato quali potrebbero essere i problemi più frequenti in vacanza, in relazione al numero di inglesi che sono partiti in viaggio con l’auto. I numeri parlano di un totale di 18.5 milioni di persone che siederanno in auto e punteranno verso le sognate vacanze, ma solo una parte di essi riuscirà a portare a compimento una serie di controlli prima di mettersi in viaggio, fondamentali proprio per evitare di incorrere in brutte sorprese (leggi quali sono i 10 controlli da fare all’auto prima di mettersi in viaggio per le vacanze).

AUTO IN PANNE: GUASTI E FORATURE AL PRIMO POSTO

Secondo le stime in media 587.922 automobilisti inglesi hanno problemi durante il viaggio per l’auto in panne, per cause ovviamente diverse. Al primo posto troviamo la foratura di una o più gomme, causa che ferma o rallenta il viaggio a 73.416 persone. Un paio di migliaia in più delle 71.398 che invece avranno problemi di batteria scarica, leggi come allungare la vita della batteria. Al terzo posto della classifica sempre la batteria potrà dare problemi, ma in questo caso i 57.747 utenti che potrebbero soffrirne saranno vittime di difetti di fabbrica. Ben un quinto degli inglesi su strada avrà problemi meccanici di vario tipo, come il danneggiamento del circuito di alimentazione, la frizione che slitta o danneggiata, l’alternatore rotto o difetti al motore stesso.

I PROBLEMI MENO GRAVI DI UN’AUTO IN PANNE

Se nelle prime posizioni dello studio troviamo problemi e cause di auto in panne che non dipendono dalla persona che guida, nelle ultime posizioni della classifica non è così. Ci sono gli ovvi problemi che con un po’ di attenzione potrebbero essere decisamente evitati. I numeri parlano di circa 10.000 persone che si chiuderanno fuori la propria auto dimenticando le chiavi. Ma ancora più curioso sarà l’errore delle 8.500 persone che faranno rifornimento con il carburante sbagliato (leggi cosa fare in caso di errato rifornimento). Un errore che sembra così frequente tra gli inglesi non salva neppure la Polizia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Coronavirus Lombardia Milano

Cellulare alla guida: nuove sanzioni allo studio

Incentivi auto

Incentivi auto: nel decreto Agosto altri 500 milioni?

Si può vendere un'auto priva di revisione

Revisione auto truccata: quali sono i controlli che si riescono a evitare?