Questo sito contribuisce alla audience de

10 errori da non fare con il noleggio auto a lungo termine

Quasi sempre il noleggio auto a lungo termine ha costi “tutto incluso”, ma c’è davvero quello che serve? Ecco gli errori da evitare

10 errori da non fare con il noleggio auto a lungo termine
Comprare un'auto nuova è una scelta che sempre più persone valutano con attenzione, soprattutto da quando il noleggio auto a lungo termine permette di guidare auto non necessariamente di lusso - come qualche tempo fa - senza spendere un solo euro di investimento. Le offerte di auto anche piccole per la città si moltiplicano a dismisura con canoni di noleggio del tutto simili alla rata del mutuo per acquistarla. Ma prima di fiondarsi in una scelta di pancia, quando l'auto è bella e ha "tutto incluso", vediamo quali sono le domande da farsi e gli errori da non ignorare nella valutazione dei costi di gestione di un'auto a lungo termine.

1 TUTTO INCLUSO VOL DIRE TUTTO E NIENTE

Sono molte le propagande che incalzano l'attenzione del consumatore interessato a prendere un'auto a noleggio che mostrano un prezzo d'attacco spaventosamente basso affiancato alle parole magiche "tutto incluso". Ma bisogna sempre fare una valutazione dettagliata dei costi di gestione reali a carico del cliente se richiesti oltre le soglie chilometriche o inclusi, confrontandoli poi alle spese che ogni anno si farebbero se l'auto fosse di proprietà (quindi costi assicurativi, manutenzione, fermi auto, ecc.).

2 IL MODELLO GIUSTO

Farsi prendere la mano nella scelta è un attimo, si può passare tranquillamente da una Fiat Panda a una Peugeot 5008 senza accorgersene, tanto qualunque auto costerà sempre meno che comprarla, ovvio, infatti molte Case auto si stanno reinventando offrendo il noleggio a lungo termine anche ai privati, leggi qui. Ma qual è il motivo principale perché si è orientati verso il noleggio a lungo termine? Se è quello di tenere poi l'auto dopo la scadenza del contratto riscattandola, allora potrebbe essere una mossa intelligente scegliere fin dall'inizio un'auto che rispecchi le esigenze di utilizzo ma anche il gusto.

3 SOTTOSTIMARE I CHILOMETRI

Fare un conteggio forfait dei chilometri che si pensa di percorrere in un anno con l'auto non è sempre la scelta migliore, perché in molti casi lo scaglione successivo di percorrenza annua risulta più conveniente della percorrenza extra contratto che potreste pagare. Meglio tenersi larghi e godersi i vantaggi del noleggio auto a lungo termine con serenità o assicurarsi in anticipo quanto costa rimodulare il contratto strada facendo.

4 LA DURATA DEL CANONE

Andare in vacanza con il solo biglietto di andata è il sogno di tutti, ma prima o poi bisogna pur fare ritorno e in tal senso una valutazione dei costi del noleggio auto diventa importante per capire quanto si pensa di tenere l'auto, per poi cambiarla, restituirla semplicemente o rinnovare il comodato.

5 IN CASO DI FURTO O INCIDENTE

Per il furto di solito le garanzie sono abbastanza chiare, ma è sempre bene avere tutte ordinare le idee prima di firmare il contratto. Le franchigie in caso di piccoli tamponamenti sono una delle valutazioni che spesso passano in secondo piano e che potrebbero alzare il costo del canone. Un'auto piccola che sarà usata prevalentemente in città è sicuramente più esposta ai piccoli urti da parcheggio rispetto a una berlina utilizzata per macinare chilometri sull'autostrada, dove magari il rischio può provenire dalla scheggiatura del parabrezza con un sasso. Insomma, queste sono alcune delle domande da fare al broker prima di firmare il contratto sulle possibili franchigie in caso di danni.

6 ASSICURAZIONE

Non è raro lasciare che la moglie o un collega si metta al posto di guida della persona che ha sottoscritto il contratto di noleggio a lungo termine, ma cosa succede in caso di sinistro? Assicurarsi che la compagnia di noleggio non applichi delle franchigie risarcitorie è del tutto precauzionale.

7 GUIDA ALL'ESTERO

Molte delle auto che si possono noleggiare a lungo termine sono full optional e includono sistemi d'infotainment molto evoluti con servizi di assistenza e connettività attivi nel Paese dove l'auto viene venduta. Occhio quindi ad assicurarvi che eventuali servizi extra siano inclusi anche all'estero in caso decidiate di passare il confine.

8 PNEUMATICI

Di norma la sostituzione degli pneumatici come per la manutenzione ordinaria è un servizio incluso, ma quello che quasi mai si tiene in considerazione è l'intervallo di sostituzione e nei casi in cui è molto dilatato comporta una guida più attenta se sono eccessivamente consumati prima della soglia di sostituzione. Sarebbe buona cosa informarsi anche della tipologia di pneumatici che saranno poi sostituiti (leggi qui le parentele tra le Marche Premium e quelle budget di pneumatici).

9 AUTO DI CORTESIA

Guidare un'auto nuova senza comprarla ha un effetto positivo sulle finanze e anche sul soddisfacimento personale, ma cosa succede se l'auto ha un guasto? Non sempre, se il canone di noleggio è vantaggioso, c'è la garanzia di ottenere un'auto di cortesia della stessa categoria e classe, meglio quindi essere certi che in caso di problemi non passerete da una berlina premium a una media da viaggi fuori porta.

10 RESTITUZIONE

La presenza di danni prima di ritirare l'auto è la precauzione più legittima che si possa prendere e, in caso, farli annotare sul contratto. Lo stesso vale alla consegna, un controllo attorno all'auto insieme all'addetto al ritiro che sottoscriva anche l'assenza di danneggiamenti eviterà sicuramente sorprese inaspettate sulla carta di credito.

Pubblicato in Attualità il 22 Febbraio 2018 | Autore: Donato D'Ambrosi


Commenti


Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri