Bollo auto Friuli Venezia Giulia

Bollo auto Friuli Venezia Giulia: quando si paga?

Devi versare il bollo auto in Friuli Venezia Giulia? Scopri quando si paga, le modalità di pagamento e le principali esenzioni

30 marzo 2022 - 14:28

In genere la gestione delle tasse automobilistiche è affidata alle Regioni. Fanno però eccezione la Sardegna e il Friuli Venezia Giulia per le quali è competente l’Agenzia delle Entrate, in particolare gli Uffici Territoriali. Ed è proprio a questi che bisogna rivolgersi per assistenza in merito alla gestione di autotutele, atti di accertamento, iscrizioni a ruolo e relativi sgravi, rimborsi, contenziosi, esenzioni e sospensioni del pagamento relativi al bollo. Nei prossimi paragrafi scopriamo quando si paga il bollo auto in Friuli Venezia Giulia e altre informazioni sulla tassa di possesso dei veicoli a motore.

BOLLO AUTO FRIULI VENEZIA GIULIA: QUANDO SI PAGA LA TASSA?

I termini di pagamento del bollo auto in Friuli Venezia Giulia sono diversificati in tre casistiche:

– per i veicoli già immatricolati la tassa è dovuta entro il mese successivo alla scadenza del bollo in corso di validità. Ad esempio un bollo in scadenza il 31 marzo può essere pagato entro il 30 aprile;

– per gli autoveicoli immatricolati per la prima volta il primo bollo è dovuto a decorrere dal mese in cui avviene l’immatricolazione e dev’essere pagato entro il mese di immatricolazione, oppure entro la fine del mese successivo qualora l’immatricolazione sia avvenuta entro l’ultima decade del mese stesso. Ad esempio il bollo di un’auto immatricolata il 10 marzo dev’essere pagato entro il 31 marzo; ma il bollo di un’auto immatricolata il 25 marzo può essere pagato entro il 30 aprile. Importante: se l’ultimo giorno utile per il pagamento è di sabato o festivo, la scadenza è spostata al primo giorno feriale;

– infine per i veicoli usati acquistati da un rivenditore autorizzato, se il veicolo ha già un bollo in corso di validità bisogna rispettare la periodicità acquisita e pagare entro il mese successivo alla scadenza; se invece il concessionario ha chiesto l’esenzione, si applicano le regole previste per il primo pagamento dei veicoli nuovi. Per informazioni sul pagamento del bollo delle auto acquistate usate da privati, cliccate qui.

Per calcolare l’importo del bollo in Friuli Venezia Giulia si può usare il servizio online Calcolo Bollo Auto dell’ACI o consultare il Tariffario 2022 della Regione.

BOLLO AUTO FRIULI VENEZIA GIULIA: DOVE SI PAGA

In Friuli Venezia Giulia il pagamento del bollo auto può essere effettuato in modalità digitale o presso uffici, negozi e sportelli fisici che aderiscono alla piattaforma PagoPA

Ad esempio i pagamenti online si possono fare utilizzando:

pagoBollo on line (servizio online di ACI integrato con la piattaforma PagoPA);

– home banking e altri servizi di pagamento online riconoscibili dai loghi CBILL o pagoPA.

Mentre i pagamenti attraverso canali fisici possono eseguirsi presso:

– sportelli ATM abilitati;

– punti vendita aderenti alla piattaforma PagoPA (p.es. Sisal, Lottomatica, Banca 5, ecc.)

– uffici postali;

– uffici e delegazioni ACI e agenzie di pratiche auto autorizzate e interconnesse alla piattaforma PagoPA.

BOLLO AUTO FRIULI VENEZIA GIULIA: ESENZIONI E RIDUZIONI

Di seguito la lista dei veicoli che godono dell’esenzione dal pagamento del bollo auto in Friuli Venezia Giulia:

– veicoli di ogni specie in dotazione fissa dei Corpi armati dello Stato, provvisti delle speciali targhe di riconoscimento e condotti da militari e agenti in divisa o muniti di un distintivo facilmente riconoscibile;

– autobus che effettuano il servizio postale su linee in servizio pubblico regolarmente concesso o autorizzato dal MIMS;

– autocarri esclusivamente destinati, per conto dei Comuni o di associazioni umanitarie, al servizio di estinzione degli incendi;

– autoveicoli esclusivamente destinati da enti morali ospedalieri o da associazioni umanitarie al trasporto di persone bisognose di cure mediche o chirurgiche, quando siano muniti di apposita licenza;

– a condizione di reciprocità di trattamento, gli autoveicoli degli agenti diplomatici e consolari, regolarmente accreditati in Italia;

veicoli destinati alla mobilità dei cittadini portatori di handicap o invalidi, con limitazione di cilindrata: fino a 2000 cc per i veicoli a benzina e ibridi benzina/elettrico; fino a 2800 cc per i veicoli diesel e ibridi gasolio/elettrico; e fino a 150 kW per i veicoli elettrici;

veicoli storici ultratrentennali (esenzione totale) e ultraventennali (esenzione parziale). Maggiori informazioni qui;

– autoveicoli, motocicli e ciclomotori a due, tre o quattro ruote, nuovi, azionati da motore elettrico sono esenti dal pagamento del bollo auto per il periodo di 5 anni a decorrere dalla data di immatricolazione. Successivamente per i soli autoveicoli la tassa è ridotta a ¼ del totale;

– autovetture e autoveicoli alimentati esclusivamente a GPL o a metano godono della riduzione della tassa a ¼ del totale.

Per ulteriori informazioni sul bollo auto in Friuli Venezia Giulia potete consultare le pagine specifiche sul sito dell’ACI e sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Costo passaggio di proprietà auto

Costo passaggio di proprietà auto 2023: importo e calcolo

Fringe benefit 2022 tabelle ACI

Auto aziendale: chi può scaricare l’Iva?

Prezzo benzina oggi: quanto costa dopo l’aumento delle accise?