La svalutazione del mezzo e la salvaguardia dell’immagine

La garanzia sulle auto nuove e usate: ecco tutto quello che devi sapere per far valere i tuoi diritti

23 dicembre 2013 - 15:30

Peraltro, non bisogna dimenticare che gli autoveicoli e i motoveicoli sono soggetti ad immatricolazione e sono intestati a persone fisiche, società o enti: ciò crea una svalutazione commerciale di mercato pressoché immediata, superiore all’effettivo valore del bene in funzione del reale invecchiamento. Ne consegue che l’ipotetica sostituzione di un’auto a titolo di garanzia, se decisa autonomamente dal venditore ed in sede extragiudiziale, è comunque una prassi non codificata, non automatica e molto onerosa per il venditore poiché, salvo rarissimi casi, non potrà rivalersi sul produttore.

Un altro aspetto importante che induce le Case madri a scoraggiare, nel rapporto contrattuale con le proprie concessionarie di vendita, la prassi extragiudiziale della sostituzione del veicolo, riguarda la necessità di non creare precedenti pericolosi anche per la propria immagine. In altri termini, un solo caso di avvenuta sostituzione della vettura, sia pure per soli motivi di “correntezza” commerciale, può creare una reazione a catena a causa del “passa parola”; ciò provocherà immancabilmente altre richieste analoghe, sostenute o meno dal concessionario, da parte di altri clienti più o meno scontenti o solo “furbetti”.

D’altra parte, dal punto di vista del produttore (ma non solo da questo), la sostituzione di un proprio prodotto costituisce sempre una sconfitta sul piano dell’immagine, a prescindere dai motivi che l’hanno generata. Significa, infatti, ammettere implicitamente agli occhi degli osservatori esterni, che quel prodotto è difettoso, non può essere reso conforme agli standard, quindi deve essere sostituito.

In realtà sappiamo tutti che ciò non risponde a verità, tanto è vero che il veicolo “incriminato” (se mai fosse stato sostituito) non sarà certo rottamato né rispedito in fabbrica ma semplicemente rivenduto, come usato, al normale prezzo di mercato e in mano al nuovo proprietario renderà un servizio egregio!…

Approfondisci anche:

1) Garanzia auto: responsabilità del venditore e assistenza post-vendita (Home)
2) Garanzia auto: cosa dice la Direttiva Comunitaria 99/44/CE
3) Garanzia auto: evitiamo di chiedere la sostituzione del prodotto
4) Garanzia auto: la svalutazione del mezzo e la salvaguardia dell’immagine

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Assicurazione RCA, polizza unica per auto e moto: è possibile?

Assicurazione camper: come funziona la polizza per i camperisti

Come assicurare un’auto senza attestato di rischio