Assicurazione auto per 5 giorni

Assicurazione auto per 5 giorni: si può fare?

Siete interessati a stipulare un'assicurazione auto per 5 giorni, ma si può fare? Quali sono le caratteristiche di questa polizza? Ecco cosa abbiamo scoperto

29 marzo 2022 - 12:00

Esiste l’assicurazione auto per 5 giorni? Nel vasto scenario delle polizze auto abbiamo prodotti di tutti i tipi, comprese le cosiddette polizze temporanee che si attivano soltanto per un determinato periodo, anche brevissimo, e che ovviamente differiscono della comune assicurazione annuale la cui validità è, appunto, di un anno. Naturalmente prima di sottoscrivere un’assicurazione con una copertura di pochi giorni bisogna valutarne attentamente la convenienza e gli eventuali svantaggi. Vediamo allora come funziona.

PERCHÉ ASSICURARE L’AUTO PER POCHI GIORNI

Ma perché si dovrebbe assicurare un’auto solo per pochi giorni o perfino per un giorno soltanto? I motivi non mancano. Ad esempio può servire a chi ha appena acquistato una vettura nuova e ha necessità di usarla subito (per portarla dal concessionario a casa) ma non ha ancora attivato la polizza RC auto annuale. Oppure può servire a chi deve recarsi presso un demolitore per rottamare una vecchia auto ormai priva di una copertura assicurativa. O a chi deve esportare la vettura in un Paese estero; o, ancora, a chi deve far provare un’auto in vendita, ma ferma da tempo, a un potenziale compratore. Insomma, ci sono tante buone ragioni, magari non frequentissime ma comunque reali, per avere la necessità di sottoscrivere un’assicurazione auto temporanea.

ASSICURAZIONE AUTO PER 5 GIORNI: COME FUNZIONA

Per stipulare l’assicurazione auto 5 giorni occorre fornire i propri dati personali e quelli del veicolo (in genere sono sufficienti carta d’identità, libretto di circolazione e certificato di proprietà, oppure il nuovo documento unico di circolazione e proprietà) mentre il costo di solito è fisso. Quasi sempre, infatti, le polizze auto valide per pochi giorni non rispondono ai parametri che determinano la tariffa RC auto annuale (età, storico dei sinistri, provincia di residenza, classe di merito, ecc.) ma hanno un prezzo uguale per tutti.

Prezzo che, attenzione, non è pari alla corrispondente frazione dell’assicurazione annuale, ma è ben più caro. Non sognatevi neanche di pagare l’assicurazione auto per 5 giorni quanto 5/365 del premio annuale, ma molto di più (in media tra 100 e 150 euro). Caratteristica che spesso rende questo tipo di copertura poco conveniente a livello economico, per cui prima di stipularla fatevi bene i conti per capire quanto effettivamente convenga.

ASSICURAZIONE AUTO PER 5 GIORNI: DOVE ACQUISTARLA

Quasi tutte le compagnie assicurative più importanti e conosciute non propongono assicurazioni temporanee per autovetture, considerandole anti-economiche. Cercando in rete abbiamo trovato solamente questa proposta di Vittoria Assicurazioni: Linea Strada RCA Click&Drive, l’assicurazione auto temporanea che decide il cliente quando attivare pagando solamente il premio relativo al periodo di copertura scelto. L’offerta è riservata ai clienti Vittoria che hanno già sottoscritto una polizza auto o abitazione. Per i dettagli, da leggere con molta attenzione, vi rimandiamo alla pagina specifica.

Per il resto in rete si trovano altre offerte di piccole agenzie online che propongono assicurazioni auto per 5 o per comunque pochi giorni, ma raccomandiamo di controllarne attentamente l’affidabilità, accertandovi che si tratti di compagnie, agenti e intermediari autorizzati a esercitare in Italia. Da tempo l’IVASS invita i consumatori a verificare con estrema attenzione le offerte di polizze RC auto (temporanee e non) che circolano sul web, ricordando che nel nostro Paese l’attività assicurativa e quella di intermediazione assicurativa possono essere esercitate solo da imprese e intermediari iscritti negli appositi registri tenuti dallo stesso Istituto di Vigilanza.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Costo passaggio di proprietà auto

Costo passaggio di proprietà auto 2023: importo e calcolo

Fringe benefit 2022 tabelle ACI

Auto aziendale: chi può scaricare l’Iva?

Prezzo benzina oggi: quanto costa dopo l’aumento delle accise?