Test Cera per auto: 10 prodotti nel confronto di Autobild

Meglio una cera liquida spray o la cera tradizionale? Ecco il test cere auto che smentisce le promesse mirabolanti delle nanotecnologie

26 aprile 2021 - 15:04

La cera per auto è uno dei prodotti per il car care che si è evoluto al punto da fare più promesse di quelle che i produttori riescono a mantenere. E’ quanto viene fuori dal confronto di 10 prodotti per la lucidatura nel test cere auto di Autobild. I giornalisti tedeschi hanno voluto verificare se le cere con nanotecnologie e  i trattamenti ceramici sono davvero così prodigiosi come riporta l’etichetta. Ecco cosa hanno scoperto e quali sono le cere auto davvero migliori o resistenti.

CERA PER AUTO: 10 PRODOTTI A CONFRONTO NEL TEST

Tra cere auto spray rapide e trattamenti a base di molecole “sigillanti”, la comparativa delle cere per auto premium ha messo sotto i riflettori le promesse sulle confezioni come per i prodotti nel test di lucidatura della carrozzeria. Dei 10 tipi di cere auto elencate di seguito, tutti promettono protezione duratura della vernice, facile applicazione e pulizia, rinnovamento del colore e della brillantezza. Ma solo un prodotto tra quelli di seguito è stato promosso a pieni voti. Intanto ecco i candidati in ordine alfabetico:

– Dott. Wack A1 High End Spray Wax;

– Amor All Shield;

– Herrenfahrt Spray Wax;

– Koch Chemie Fse Finish Spray Exterior;

– Meguiar’s Hybrid Ceramic Wax;

– Nanolex SiFinish;

– Nigrin Performance Brillant Wachs;

– Rotweiss Sprühwachs;

– Sonax Ceramic Spray;

– Swissvax Lotos Speed;

IL TEST SULLA CERA AUTO: LE PROVE STRUMENTALI ED EMPIRICHE

Il test cere auto di Auto Bild è stato effettuato insieme all’organizzazione per i test sui veicoli KÜS. Le prove sono state in parte strumentali e in parte empiriche con una valutazione soggettiva dei tecnici. La caratteristica più importante è sicuramente la protezione della vernice attraverso l’idrofobicità. Nel dettaglio le valutazioni hanno riguardato:

– La proprietà di spostare l’acqua è stata misurata attraverso l’angolo di contatto che una goccia d’acqua crea sulla superficie della vernice. Più alto è il valore dell’angolo (80° all’inizio), più è idrorepellente l’effetto della cera. Ogni area di prova è stata lavata a mano dopo l’applicazione del prodotto, per i primi cinque lavaggi con uno shampoo normale, per gli ultimi cinque con un prodotto per eliminare degli insetti. Dopo ogni lavaggio è stato rimisurato l’angolo di contatto;

– La compatibilità della cera auto sulla plastica è stata verificata con delle strisce reattive in policarbonato nel forno;

– Il livello di brillantezza è stato determinato con uno strumento;

– L’effetto rinnovante del colore è stato valutato solo dopo la prima applicazione in modo soggettivo;

LA MIGLIORE CERA AUTO NEL TEST DI AUTOBILD

Secondo Autobild “Il test mostra quanto sono distanti la realtà e le promesse”. Il giudizio dei tecnici è positivo solo la cera spray Dr. Wack. “È facile da dosare, mostra un effetto protettivo resistente anche dopo dieci lavaggi di prova, aumenta la brillantezza e ravviva il colore della vernice”. La compatibilità con la plastica non è indicata, ma durante le prove non sono emerse controindicazioni o danni ai provini di plastica. Subito al secondo posto tra le cere auto migliori, il test colloca Sonax, ma non sarebbero emerse differenze consistenti nel grado di brillantezza e rinnovamento del colore. Clicca l’immagine qui sotto per vedere la classifica delle cere auto nel test a tutta larghezza.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Recensione AirZing Mini: il purificatore d’aria per auto con raggi UV

Sanificazione auto: prodotti e consigli per farlo nel modo giusto

Cinghia di distribuzione: quando bisogna sostituirla?