Lucidare l’auto: il test e la classifica delle 10 cere migliori

Come scegliere il prodotto giusto per lucidare l’auto: la classifica delle 10 cere migliori nel test con i pro e i contro

15 aprile 2020 - 13:00

Lucidare l’auto è un’operazione ormai alla portata anche degli appassionati di fai date. Ma qual è la cera migliore per lucidare la carrozzeria? È meglio un prodotto economico da brico o un lucido di marca più costoso? Ecco la classifica delle 10 cere migliori per lucidare l’auto con pro e contro nel test Autobild.

LUCIDARE L’AUTO: 9 MARCHE DI CERE A CONFRONTO

Scegliere la cera migliore per lucidare la carrozzeria diventa complicato di fronte a uno scaffale con decine di prodotti simili. La situazione non cambia se si acquista il lucido auto sul web contando solo sulle recensioni soggettive di chi ha già provato i prodotti. Ecco perché Autobild ha decretato i migliori prodotti lucidanti in una comparativa su diverse cere liquide per lucidare l’auto. Nel test i tecnici hanno messo a confronto prodotti da 4 a 32 euro, verificando la facilità nell’applicazione, la lucidatura e l’effetto idrorepellente al successivo lavaggio. Il risultato eclatante è che costosi e noti non sempre sono all’altezza delle aspettative.

IL TEST DELLE CERE MIGLIORI PER LUCIDARE L’AUTO

Il test delle cere migliori per lucidare la carrozzeria è stato condotto nelle stesse modalità. Per il confronto sono state testate le cere Sonax, Meguiar’s, RS1000, Autosol, Liqui Moly, Rotweiss, Nigrin, Amor All, Dr.Wack. La procedura effettuata in laboratorio prevedeva:
– pulizia con isopropanolo di una metà del pannello da lucidare
– peso di 2 grammi di prodotto
– applicazione manuale secondo le modalità consigliate, su tutto il pannello
– lucidatura secondo i tempi di attesa.

Subito dopo l’applicazione delle cere liquide, la prima valutazione che si fa è capire quanto è diventata lucida la carrozzeria. Questa valutazione è stata fatta misurando il gloss in modo scientifico con strumentazione elettronica. I tecnici hanno poi verificato la presenza di residui solidi o aloni lasciati sulla superficie della carrozzeria lucidata e infine l’idrorepellenza della vernice. Il test di idrofobicità è stato effettuato lavando con una spugna sotto il peso uniforme di 1,5 kg e con 10 passaggi sui pannelli lucidati. Il risultato globale ha decretato la classifica qui sotto delle 10 cere migliori per lucidare l’auto. Clicca sulla foto sotto per vederla a tutta larghezza.

LA CLASSIFICA DELLE 10 CERE MIGLIORI

Uno dei motivi per cui si decide di lucidare l’auto è proteggere la vernice e facilitare la scorrevolezza dell’acqua e dello sporco. Una caratteristica che vede in seria difficoltà nel test le cere Nigrin Performance Turbo, Rotweiss e Amorall Speed Hard Wax che non riescono ad aumentare l’idrofobicità neppure dopo la prima applicazione. Ma non solo: dopo il primo lavaggio, l’effetto seta diminuisce anche per le cere Autosol Nano Protection e Liqui Moly Cera Protettiva. Inoltre, Liqui Moly, Rotweiss e Nigrin tendono a formare polvere quando vengono lucidate.

LE CERE MIGLIORI PER LUCIDARE L’AUTO

I risultati migliori si possono osservare solo risalendo la classifica dalla 5^ posizione in su. Tra le 10 cere migliori per lucidare l’auto al primo posto Autobild mette Dr.Wack: il film idrorepellente resiste anche dopo 10 lavaggi e convince anche per la brillantezza della vernice. Tra le due cere Sonax, quasi parimerito, cambia di poco la durata del trattamento nel tempo, in meglio per Sonax Extreme. Se invece si cerca un prodotto più conveniente ma efficace per lucidare l’auto, Autobild promuove per il miglior rapporto qualità prezzo (ma al 4^ posto) RS 1000 Cera lucida.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Test estintore per auto: qual è il migliore?

Continental: test pneumatici più efficienti con il simulatore dal 2022

Test Pneumatici estivi sportivi 2021: la classifica di Autobild