Tappezzeria auto strappata: quanto costa ripararla?

Dove riparare la tappezzeria auto strappata, quanto costa e tutte le informazioni utili per prevenire i danni più frequenti ai sedili auto

29 giugno 2021 - 11:52

La tappezzeria auto strappata è uno dei difetti più frequenti che riducono il valore di un’auto usata. Oltre che brutto da vedere un taglio sul sedile non farà altro che continuare a peggiorare fino ad esporre l’imbottitura della seduta. La scelta tra nascondere dei danni con i coprisedili o farli riparare dipende da molti fattori. Nei paragrafi qui sotto vediamo quali sono ma soprattutto quanto cosa riparare la tappezzeria auto.

TAPPEZZERIA AUTO: QUALE MATERIALE E’ MIGLIORE?

La tappezzeria auto è uno degli optional a cui non sempre si dedica attenzione, d’altronde i sedili sono già rivestiti in tessuto e se non si è avvezzi alla personalizzazione, possono anche andar bene quelli di serie. In altri casi invece si è disposti a spendere qualcosa in più per personalizzare la tappezzeria auto in pelle, ecopelle o altri tessuti più eleganti e nobili. Le differenze tra tessuto ed ecopelle è il primo fattore che differenzia sia il tipo di danni che di costi per riparare la tappezzeria auto. Tralasciando vantaggi e svantaggi di tessuto e pelle in inverno e in estate, possiamo dire che:

La tappezzeria auto in tessuto si sporca più facilmente ed è più difficile da pulire se ci sono macchie di sudore, bibite, fango o altro. In compenso il tessuto in fibre sintetiche è generalmente più resistente alle abrasioni provocate dagli indumenti dei passeggeri (fibbie o clip metalliche sui pantaloni, bracciali e anelli);

La tappezzeria auto in pelle sintetica è invece più resistente alle macchie poiché idrofoba, si pulisce con un panno e basta utilizzare dei prodotti specifici per mantenerla elastica. Di contro tende a graffiarsi più facilmente del tessuto e quando non sottoposta ad alcun trattamento tende a dilatarsi (soprattutto la seduta), screpolarsi e spaccarsi.

DOVE RIPARARE LA TAPPEZZERIA AUTO

La riparazione della tappezzeria auto può avvenire in due modi, entrambi validi ma dai costi molto differenti:

– Riparare la tappezzeria presso un artigiano specializzato in rivestimenti di autoveicoli;

– Riparare i sedili strappati o danneggiati presso l’officina autorizzata della Casa costruttrice dell’auto;

Il primo caso è sicuramente quello più conveniente soprattutto se l’auto ha già qualche anno alle spalle poiché la riparazione della tappezzeria e dei sedili sarà fatta ricorrendo per lo più a tecniche artigianali. Dopo lo smontaggio del sedile (se necessario), si scuce la parte danneggiata, se ne prende un modello e si sostituisce con una parte di colore molto simile presa da nuovo tessuto o pelle. Si ricuce e si rimonta il sedile. Spesso fa parte di questo lavoro anche la ricostruzione dell’imbottitura di gommapiuma, rinforzandola, se deformata o spaccata. Quando il lavoro è fatto con maestria la riparazione della tappezzeria auto non si nota neppure. Nel secondo caso invece è più frequente il ricorso alla rete ufficiale per auto particolarmente prestigiose, nuove o in garanzia o se si tratta di rivestimenti particolarmente pregiati. Più che riparazione però in questo caso si tratta di sostituzione delle parti danneggiate con costi che dipendono dalle ore di manodopera e dal prezzo dei ricambi originali.

QUANTO COSTA RIPARARE LA TAPPEZZERIA AUTO

Anche per riparare la tappezzeria auto da un tappezziere, conta molto la manodopera, difatti si può dire che è la parte più influente del costo riparazione sedili. Se infatti le parti da ricostruire presentano molte cuciture e diversi elementi da unire tra loro sarà necessario più lavoro manuale alle macchine cucitrici. Lo stesso vale per la riparazione delle imbottiture. Al costo delle ore di manodopera va poi aggiunto il costo del tessuto o della pelle utilizzati. A scopo esemplificativo, ad esempio:

– Ecopelle nera con trama standard costa circa 8 euro al metro quadrato;

– Ecopelle nera con trama Fiat 500 costa circa 16 euro al metro quadrato;

– Tessuto sedili Fiat Panda può costare da 20 a 30 euro al metro quadrato, a seconda della trama e del colore;

– Tessuto per rivestimento del tetto auto può costare da circa 9 euro al metro quadrato;

Al materiale di consumo, quindi includendo eventuali aggiunte di gommapiuma se è necessario sostituire la parte lombare, i fianchetti o la seduta completa, va poi aggiunta la manodopera. Il costo per la riparazione della tappezzeria auto in manodopera varia da circa 50 a circa 120 euro l’ora. Ovviamente ricostruire totalmente da zero la tappezzeria di un’auto alluvionata o particolarmente danneggiata potrebbe essere svantaggioso. Ecco perché in molti casi si può pensare di ricorrere ai sedili di recupero. A tal proposito vi ricordiamo di fare molta attenzione alla loro provenienza e oltre a guardare lo stato del tessuto, assicuratevi che non provengano da un’auto incidentata. Se sono presenti delle deformazioni nei punti di ancoraggio o spaccature e danni (magari non visibili sotto al tessuto), meglio desistere. Ne va della vostra sicurezza e dei passeggeri che portate in auto!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Sostituzione batteria auto: le posizioni più comuni

Olio motore: tutto quello che c’è da sapere su rabbocco e cambio

Citroën con problema AdBlue: la riparazione costa sino a 1200 €