Volvo, debutta in Cina la gemella che anticipa la nuova S40 [FOTO]

Lynk & Co 03 sarà la berlina che il brand di Geely lancerà al Salone di Shangai 2017. Avrà la stessa piattaforma CMA di Volvo S40

18 aprile 2017 - 8:03

In occasione del Salone di Shangai 2017 tra gli stand ci sarà quello della Lynk & Co, costola diretta del brand asiatico Geely che presenterà la berlina chiamata 03. Questa interpretazione che farà il suo debutto durante la kermesse cinese sarà basata sulla piattaforma CMA, la stessa che dovrà dare i natali alla futura famiglia 40 di Volvo e che quindi, nel caso della Lynk & Co 03, comincia a far assaporare anche la futura Volvo S40.

LA NUOVA BERLINA La Lynk & Co 03 sarà una berlina che la firma cinese lancerà a Shangai, grazie alla forza di Geely che riesce a reggerla e farle muovere i primi passi verso il mercato. Questa interpretazione di berlina di medie dimensioni arriva dopo la presentazione di un crossover denominato “01”, che probabilmente vedrà l'avvio della produzione in serie nell'ultimo quadrimestre del 2017 in Cina e ad inizio 2019 nel resto del mondo (leggi del primo crossover prodotto da Geely e Volvo), quindi dovremo aspettare sicuramente la fine di questa decade per vederla circolare su strada.

FORME DECISE Senza ombra di dubbio le foto diffuse mostrano delle forme decise conferite a questa Lynk & Co 03 dai designer. I gruppi ottici si sviluppano in verticale e sono posti agli angoli superiori di un paraurti di generose dimensioni, che lascia sviluppare al proprio interno due distinte prese d'aria orizzontali, poste a due altezze differenti e nella più bassa delle quali trovano spazio anche i fendinebbia. Una linea di cintura piatta unisce il cofano lungo con il terzo volume, verso il quale il lunotto plana in modo dolce e creando una interessante continuità stilistica. Al posteriore c'è stato anche spazio per una dose di sportività, concretizzata in un estrattore al centro del paraurti e due terminali di scarico che escono direttamente dal paraurti. Gli stop si sviluppano invece in orizzontale, all'interno di un fascione che percorre tutto il posteriore dell'auto da lato a lato.

FAMIGLIA VOLVO La base dalla quale i designer ed i tecnici sono partiti per progettare la Lynk & Co 03 è la piattaforma CMA, già conosciuta perché utilizzata da Volvo. Questo dichiara apertamente quanto possibilmente ci sarà in comune tra la berlina di Lynk & Co e quella che sarà la futura Volvo S40, così come il crossover 01 avrà una parentela stretta con Volvo XC40 (leggi degli ultimi dettagli del SUV Volvo XC40 spiato nei test su strada). La condivisione di know-how non si limiterà però esclusivamente alla base puramente tecnica, ma anche tutta la conoscenza di Volvo in tema di sistemi di sicurezza attiva e passiva potrà essere ereditato a più pari dalla 03, particolare che potrebbe darle un grande valore aggiunto e peso sul mercato mondiale. Seppur non si conosca ancora una scheda tecnica definitiva, la 03 dovrebbe adottare motori simili a quelli che utilizzerà la S40 (guarda come sarà la nuova Volvo S40): unità a tre e quattro cilindri turbo, probabilmente alcuni di essi accoppiati anche con un propulsore elettrico.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trump – Biden: tasse e incentivi auto al centro delle elezioni USA 2020

Consiglio acquisto crossover: budget fino a 15.000 euro

Radiazione auto

Bollo auto non pagato: sanzioni, interessi e radiazione