Vacanze sicure 2017: via ai controlli della Polizia sulle gomme in 6 regioni

Al via Vacanze Sicure 2017,dal prossimo 20 aprile e fino al 5 giugno in 6 Regioni italiane verranno effettuai 10.000 controlli sullo stato delle gomme

13 aprile 2017 - 9:00

Dal prossimo 20 aprile scatterà l'operazione Vacanze Sicure 2017, la campagna di sensibilizzazione di Assogomma e Federpneus sull'importanza degli pneumatici per la sicurezza stradale, attuata tramite i controlli della Polizia stradale. Da ormai 14 anni viene scattata un'istantanea delle condizioni delle gomme che equipaggiano il parco circolante in Italia, i controlli avvengono in vista degli esodi estivi, prima che si intensifichino gli spostamenti in auto lungo le nostre autostrade. I controlli previsti per questa edizione sono circa 10.000 e verranno effettuati in 6 regioni italiane.

IN ITALIA TANTE AUTO VECCHIE E CON GOMME MALANDATE Il parco auto circolante in Italia è piuttosto anziano, si stima che il 50% abbia oltre 10 anni di vita; con una età media così elevata una corretta manutenzione è indispensabile per garantire le giuste condizioni di sicurezza, ma sappiamo che in realtà gli automobilisti italiani, vuoi per la crisi economica, vuoi per indolenza, temporeggiano o lesinano sugli interventi, soprattutto per il cambio gomme. Questo è confermato dai risultati emersi dall'analisi dei dati raccolti con Vacanze Sicure 2016, è risultato che 1 veicolo su 5 viaggiava con gomme non a norma e che 1 vettura su 2 aveva oltre 11 anni di età (Qui trovi i risultati di Vacanze Sicure 2016).

10.000 CONTROLLI IN SEI REGIONI A VOCAZIONE TURISTICA L'edizione 2017 di Vacanze Sicure si terrà dal 20 aprile al 5 giugno, i controlli saranno condotti in Regioni strategiche per il flusso vacanziero che stagionalmente vi si riversa. Si prevede di effettuare circa 10.000 controlli in Emilia Romagna, in Sicilia, in Calabria, in Trentino Alto Adige, in Sardegna e in Puglia. Come di consueto tutti i dati raccolti dagli agenti della Polstrada verranno analizzati secondo il consueto protocollo del Politecnico di Torino. I risultati saranno pubblicati in luglio durante una conferenza stampa dedicata il cui scopo è quello di sensibilizzare gli automobilisti a pochi giorni dagli esodi estivi (Scopri qui tutti i segreti della manutenzione degli pneumatici).

IMPORTANZA DI CONTROLLI E MANUTENZIONE Il suggerimento che ci arriva dagli organizzatori di Vacanze Sicure è quello di controllare accuratamente le condizioni dei nostri pneumatici e verificare con frequenza la pressione delle gomme. Si tratta di controlli che i rivenditori specializzati effettuano solitamente in forma gratuita ma, come sottolinea Fabio Bertolotti di Assogomma, che gli automobilisti italiani sembrano snobbare: “Oltre il 52″ degli automobilisti circola con gomme sottogonfiate, un problema di sicurezza in quanto la frenata si allunga e la sterzata è meno precisa, ma anche un danno per l'ambiente e per il portafoglio visto che i consumi di carburante aumentano fino al 15% e le gomme si usurano in maniera disomogenea e quindi vanno sostituite prima” (Qui trovi tutte le ultime novità e aggiornamenti sugli pneumatici).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incidente stradale uso del collare

Incidente stradale: l’uso del collare dopo il colpo di frusta

Autostrada limiti di velocità

Limite a 100 km/h in autostrada: parte in Olanda dal 2020

Incidenti stradali strade più pericolose d’Italia

Incidenti stradali 2018: le strade più pericolose d’Italia nel rapporto ACI