Test pneumatici 4 stagioni 2022 – 2023: la classifica Tyre Reviews

10 gomme All Season 225/45 R17 a confronto nel test pneumatici 4 stagioni 2022 – 2023: ecco quali sono le più performanti

6 ottobre 2022 - 13:33

Il cambio gomme si avvicina e per molti automobilisti la scelta delle gomme all season potrà contare su un ventaglio di offerte molto variegato. I produttori infatti stanno sempre di più arricchendo i listini con pneumatici specifici per tipologie di veicoli e con un dimensionamento molto vasto. Il portale specializzato Tyre Reviews ha messo a confronto 10 All season nel test pneumatici 4 stagioni 2022 – 2023 nella misura 225/45 R17, per decretare quali sono quelli più performanti. Se stai cercando misure di pneumatici diverse, guarda i test più recenti sulle migliori gomme 4 stagioni.

SCELTA GOMME ALL SEASON VS INVERNALI

Gli automobilisti che affrontano condizioni invernali rigide sporadicamente possono trovare nelle gomme 4 stagioni una valida alternativa per comfort, sicurezza e conformità alle disposizioni sulla dotazione invernale (obbligo di catene a bordo su alcune strade). Rispetto ad alcuni anni fa, le gomme All Season sono sempre meno un compromesso tra le estive e le invernali, ma come in ogni equilibrio tra condizioni opposte, c’è sempre una caratteristica che tende a prevalere sulle altre. Ecco perché i test indipendenti cercano di scoprire cosa succede quando le gomme 4 stagioni sono confrontate nelle condizioni prevalentemente invernali più o meno rigide. Se sei indeciso sulla scelta il video #SicurEDU di seguito ti aiuterà a chiarire le idee.

IL TEST PNEUMATICI 4 STAGIONI 2022 – 2023 DI TYRE REVIEWS

Il test pneumatici 4 stagioni 2022 – 2023 di Tyre Reviews ha messo a confronto le gomme All season in ambiti molto trasversali con una Volkswagen Golf. Le prove hanno riguardato:

neve – maneggevolezza (valutazione in secondi), trazione (prova di accelerazione tra 5 e 40 km/h) e frenata (da 40 a 5 km/h);

bagnato – maneggevolezza, aquaplaning e frenata (da 80 a 5 km/h);

asciutto – maneggevolezza e frenata (da 100 a 5 km/h);

rumorosità;

resistenza al rotolamento, che impatta sul consumo di carburante;

prezzo.

GOMME PIU’ PERFORMANTI NEL TEST PNEUMATICI 4 STAGIONI 2022 – 2023

Le All season risultate più performanti nel test pneumatici 4 stagioni 2022 – 2023 di Tyre Reviews, le abbiamo provate nella declinazione SUV (vedi qui il nostro test Michelin CrossClimate 2 SUV). Le Michelin si sono distinte proprio nelle prove invernali. Ecco nel dettaglio la classifica con pro e contro dall’ultima posizione alla prima.

10. Tomket Allyear 3

Pro. “Buona trazione sulla neve, bassa rumorosità nell’abitacolo, resistenza al rotolamento accettabile”.

Contro. “Spazi di frenata pericolosamente lunghi sul bagnato e sull’asciutto, manovrabilità disarmonica sul bagnato con sovrasterzo, resistenza all’aquaplaning molto bassa”.

9. Kleber Quadraxer 2

Pro. “Ottima presa sulla neve, elevata resistenza all’aquaplaning, bassa rumorosità percepita”.

Contro. “Bassa aderenza sul bagnato e sull’asciutto con lunghe distanze di frenata e manovrabilità lenta. Elevata resistenza al rotolamento”.

8. Pirelli Cinturato All Season SF2

Pro. “Resistenza al rotolamento più bassa in prova, breve spazio di frenata sull’asciutto”.

Contro. “Aderenza limitata su neve e bagnato in frenata e manovrabilità”.

7. Vredestein Quatrac Pro

Pro. “Migliore aderenza sul bagnato con la frenata sul bagnato più breve e migliore manovrabilità sul bagnato, bassa rumorosità”.

Contro. “Bassa aderenza sulla neve e sull’asciutto, bassa resistenza all’aquaplaning, massima resistenza al rotolamento nel test”.

6. Falken Euro All Season AS210

Pro. “Rumorosità interna più bassa del test, buona trazione sulla neve e maneggevolezza sul bagnato”.

Contro. “Aderenza media sulla neve e sull’asciutto, bassa resistenza all’aquaplaning, altissima resistenza al rotolamento”.

5. Bridgestone Weather Control A005 EVO

Pro. “Eccellente grip sul bagnato e sull’asciutto, buona resistenza all’aquaplaning, frenata breve sull’asciutto, resistenza al rotolamento più bassa in prova”.

Contro. “Prestazioni sulla neve estremamente limitate con la frenata più lunga, la trazione più bassa e maneggevolezza sulla neve più bassa. Rumore interno più elevato”.

4. Continental AllSeasonContact

Pro. “Buona manovrabilità sul bagnato e sull’asciutto, buona frenata e manovrabilità sulla neve, bassa resistenza al rotolamento”.

Contro. “Elevata rumorosità interna, debole trazione sulla neve, frenata lunga sull’asciutto”.

3. Goodyear Vector 4Seasons Gen 3

Pro. “Eccellente aderenza sul bagnato con brevi spazi di frenata e buona manovrabilità, altissima resistenza all’aquaplaning, ottima frenata e manovrabilità sulla neve, tempo nella prova di maneggevolezza più breve”.

Contro. “Minore trazione sulla neve, lunghi spazi di frenata sull’asciutto”.

2. Hankook Kinergy 4S2

Pro. “Migliore resistenza all’aquaplaning, frenata sul bagnato estremamente breve ed eccellente manovrabilità sul bagnato, ottimo grip in tutti i test sulla neve, elevati livelli di grip sull’asciutto, bassa rumorosità”.

Contro. “Elevata resistenza al rotolamento”.

1. Michelin CrossClimate 2

Pro. “Migliori prestazioni sulla neve in prova con capacità simili agli pneumatici invernali, frenata sull’asciutto più breve con una buona aderenza in condizioni di guida sull’asciutto, elevata resistenza all’aquaplaning, bassa resistenza al rotolamento”.

Contro. “Aderenza limitata nei test sul bagnato con alti livelli di sottosterzo”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Quanto costa parcheggiare a Malpensa?

Green NCAP, il tool per misurare l’efficienza auto: come funziona

Test e-Fuel e Biodiesel: quanto diminuiscono le emissioni auto?