Shanghai: Volkswagen svela ID. ROOMZZ, Suv elettrico per la Cina

Il SUV a zero emissioni verrà presentato al pubblico al Salone di Shangai (18-26 aprile) e sbarcherà sul mercato cinese a partire dal 2021

15 aprile 2019 - 14:52

Con il Salone di Shangai alle porte, Volkswagen amplia la famiglia ID, presentando la nuova ID. ROOMZZ . Un Suv completamente elettrico che si affaccerà sul mercato cinese dal 2021. Studiato e progettato per la famiglia e non solo, il design del nuovo ROOMZZ segue le linee snelle e omogenee del resto della gamma ID.

LA RICERCA ANCHE NEI MATERIALI

Il design esterno della ID. ROOMZZ riprende fedelmente quello delle altre vetture della famiglia ID. Linee fluide e snelle che rendono la ID. ROOMZZ elegante e allo stesso tempo accattivante. All’interno sono presenti tre file di sedili, rivestiti da un nuovo materiale AppleSkin, creato con una nuova materia prima rinnovabile. Mentre le aree “ ID. Light” sulle portiere sono invece rivestite di legno impiallacciato. L’uso di questi materiali sottolinea l’attenzione della Casa di Wolfsburg per i dettagli.

LA COMODITÀ DELLA GUIDA AUTONOMA

La ID. ROOMZZ è dotata anche dei sistemi IQ.DRIVE. Nella modalità di guida autonoma, la vettura potrà districarsi autonomamente nel traffico, avvisando i passeggeri tramite informazioni con zone di luci interattive. Una tecnologia, quella connessa ai sistemi IQ.DRIVE in parte già oggi disponibile su alcuni modelli Volkswagen. In questa modalità, i sedili possono essere ruotati di 25° verso l’interno trasformando la ID. ROOMZZ in un salotto su quattro ruote. Infine, con l’ID Pilot Relax, i passeggeri possono modificare la posizione dei propri sedili come preferiscono da una posizione verticale ad una completamente reclinata.

POWERTRAIN FULL ELETTRICO

La ID. ROOMZZ sarà dotata di due motori elettrici posizionati su ciascuno degli assi, garantendo una potenza complessiva di sistema di 306 CV e la trazione integrale 4MOTION. Come tutti i powertrain elettrici, la coppia massima sarà disponibile fin da zero giri, assicurando uno scatto da 0-100 km/h in 6,6 secondi e una velocità massima di circa 180 km/h. Per quanto riguarda l’autonomia, la batteria da 82 kWh garantirebbe, secondo il ciclo WLTP, una percorrenza di 450 km, prima della ricarica. Grazie al sistema di ricarica rapida, la ID. ROOMZZ potrà raggiungere l’80% di autonomia in circa mezz’ora.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Hyundai Venue: ecco la crossover compatta globale

Mercedes GLS 2019: più autonoma e con l’assistente per tutti i passeggeri

Subaru Outback 2020: massima connettività e tanti Adas