Mercato auto Europa: +7% nel 2023 secondo le previsioni S&P Il mercato auto in Europa dovrebbe registrare una crescita netta nel corso del 2023 secondo le stime di S&P che anticipa anche un aumento della produzione

Mercato auto Europa: +7% nel 2023 secondo le previsioni S&P

Il mercato auto in Europa dovrebbe registrare una crescita netta nel corso del 2023 secondo le stime di S&P che anticipa anche un aumento della produzione

21 Dicembre 2022 - 06:12

Il mercato auto in Europa si avvia a chiudere un 2022 molto difficile. Le incertezze economiche e la necessità di avviare un programma di elettrificazione su larga scala stanno avendo un impatto diretto sul mercato, soprattutto in termini di immatricolazioni. Il 2022, infatti, si chiuderà con un calo di diversi punti percentuale e con la perdita di quasi un milione di unità vendute (dopo 11 mesi del 2022, in termini assoluti, il calo è di oltre 800 mila unità su base annua). All’orizzonte c’è già, però, il 2023. Il prossimo anno potrebbe iniziare in modo positivo, raccogliendo i primi effetti del trend di crescita registrato in questi ultimi mesi sul mercato. Secondo le stime di S&P, infatti, il mercato auto in Europa dovrebbe tornare a crescere nel 2023. Si tratterà, stando alle previsioni degli analisti, di crescita ridotta. I livelli del mercato prima della pandemia continueranno ad essere lontani mentre la crescita delle elettriche continuerà anche in considerazione di quanto stabilito dall’UE. Vediamo tutti i dettagli.

LE PREVISIONI DI S&P PER IL MERCATO AUTO IN EUROPA: 2023 IN CRESCITA

Le stime di S&P ci offrono una prima anticipazione di quello che dovrebbe essere l’andamento delle vendite di nuove auto sul mercato in Europa. Secondo tali stime, infatti, il 2022 si chiuderà con circa 12,9 milioni di unità vendute complessivamente con un calo del -6,7% nel confronto con i dati dello scorso anno. Da questa base, il settore inizierà una leggera crescita. I dati forniti dagli analisti di S&P, infatti, anticipano un totale di 13,9 milioni di unità distribuite in Europa nel corso del 2023. Questo dato si tradurrà in una crescita del +7,4% rispetto ai dati del 2022.

Acquisto auto usate categorie

UN FUTURO PIENO DI INCERTEZZE PER IL MERCATO AUTO IN EUROPA

La ripresa (leggera) del mercato auto in Europa dovrà comunque fare i conti con tanti elementi che, in un modo o nell’altro, potrebbero influenzare l’andamento del settore. A chiarire la questione è Colin Couchman, executive director, global light vehicle forecasting, S&P Global Mobility. Secondo l’analista, infatti, per l’Europa: “l’evoluzione della transizione verso l’elettrificazione aggiunge ulteriore incertezza, in particolare per i prezzi dei veicoli, la disponibilità dei modelli, i clienti attendisti e gli OEM cinesi in agguato”. Soltanto nel corso del prossimo futuro, dopo una valutazione del contesto economico nei primi mesi del 2023, sarà possibile tirare le somme in modo più preciso e valutare l’effettivo andamento del mercato continentale.

PRODUZIONE IN CRESCITA IN EUROPA NEL 2023

Per il settore automotive europeo dovrebbero esserci, in ogni caso, buone notizie nel corso del prossimo anno. Secondo le stime di S&P, infatti, la produzione di auto in Europa è destinata ad aumentare nel 2023. Gli stabilimenti europei, infatti, registreranno un aumento delle attività, con un effetto ridotto della crisi dei chip. Nel corso dei prossimi mesi, il volume complessivo dovrebbe crescere in modo significativo. S&P stima, infatti, un aumento di circa 1 milione di unità prodotte in Europa. Il 2022 si chiuderà con un totale di 15,6 milioni di unità. Per il 2023, invece, è previsto un target di 16,6 milioni di unità. La crescita stimata è di circa +4,4% su base annua.

VENDITE DI AUTO IN AUMENTO SU SCALA GLOBALE NEL 2023

Le stime di S&P non si limitano al solo mercato auto in Europa. L’analisi su scala globale, infatti, conferma un trend di crescita per il settore. Anche in questo caso, però, si tratterà di una crescita limitata che compenserà il calo del 2022. L’anno in corso, infatti, dovrebbe chiudersi con un totale di 79,2 milioni di unità vendute con un calo del -1,2% rispetto ai dati del 2021. Per il prossimo anno, le previsioni degli analisti di S&P anticipano un possibile incremento. Il 2023, infatti, potrebbe chiudersi con 83,6 milioni di unità vendute su scala globale (di cui il 15% in Europa quindi) con un incremento del +5,6%. Complessivamente, quindi, il mercato auto in Europa dovrebbe crescere in modo maggiore rispetto al mercato globale dopo aver chiuso il 2022 con una crescita più marcata.

I NUMERI DELLE AUTO ELETTRICHE NEL 2023

Tra gli elementi analizzati da S&P c’è anche il mercato delle auto elettriche. Secondo gli analisti, infatti, nel 2023 si registrerà un ulteriore passo in avanti per il settore delle auto a zero emissioni. Complessivamente, le vendite delle auto BEV dovrebbero toccare restare poco sotto quota 10 milioni di unità. In totale, quindi, le auto a zero emissioni dovrebbero rappresentare circa il 13,3% del mercato delle quattro ruote nel corso del 2023. Questo dato si accompagna ad un processo oramai irreversibile di elettrificazione del mercato. Sul futuro delle auto elettriche restano, però, delle incertezze. Gli analisti di S&P sottolineano: “Rimangono interrogativi a lungo termine, in particolare per quanto riguarda le infrastrutture di ricarica, la rete elettrica, le catene di approvvigionamento delle batterie e il livello appropriato di sostegno politico per facilitare la transizione dai veicoli a combustibili fossili ai veicoli elettrici”.

Commenta con la tua opinione

X