Guidare in Germania: limiti, norme e consigli per evitare multe

Le autostrade tedesche sono gratuite e in alcuni tratti senza limiti di velocità, scopri quali errori non commettere guidando l'auto in Germania

17 ottobre 2016 - 10:00

Quando si pensa ad un viaggio in auto in Germania l'immaginario collettivo spesso approda al mito delle sconfinate Autobahn, le autostrade tedesche, e alla mancanza di limiti di velocità (ovviamente nei tratti autostradali che lo consentono). Il flusso di veicoli tra Italia e Germania è notevole, sia per i trasporti commerciali che per raggiungere le mete vacanziere e culturali tedesche. Guidando in Germania ci si accorgerà di un diffuso e generalizzato senso di rispetto delle norme del Codice Stradale nella maggior parte degli automobilisti, ma bisogna fare attenzione a non commettere errori ed essere multati.

LIMITI DI VELOCITA' IN GERMANIA Accennavamo in apertura alla mancanza di limiti di velocità sulle autostrade in Germania, va precisato che non in tutte le tratte autostradali è possibile pigiare sull'acceleratore a piacimento. In base alle condizioni del traffico e del meteo il gestore delle autostrade può impostare limite temporanei, tramite segnaletica elettronica, anche nei tratti senza limite. Nei centri urbani, salvo diversa indicazione, vige il limite dei 50 km/h, nelle strade extraurbane il limite è di 100 km/h. In autostrada vige il consiglio di viaggiare a 130 km/h, per i mezzi pesanti e i bus il limite è rispettivamente di 80 e 100 km/h.

TASSI DI ALCOLEMIA Nella nazione che vanta il terzo posto al mondo per il consumo di birra (in riferimento ai dati di uno studio del 2012) il tasso alcolemico è di 0,5 g/litro quindi allineato alla maggior parte dei Paesi dell'Unione Europea. Il tasso si riduce a zero per i minori di 21 anni e per chi ha la patente di guida da meno di 2 anni. Sobrietà assoluta è richiesta anche ai guidatori professionali, questi, qualora venissero fermati alla guida e con un tasso di alcool superiore a zero, possono anche essere licenziati (Scopri quanto è rigido il tasso di alcool in Polonia).

GUIDA SOTTO L'EFFETTO DI DROGHE E PSICOFARMACI In Germania è fatto espresso divieto di mettersi alla guida sotto l'effetto di sostanze psicotrope. Le sanzioni in caso di positività sono elevate oltre al divieto di circolazione. In caso di guida manifestamente anomala si configura anche un reato.

PAGAMENTO MULTE SUL POSTO Come avviene in altri Paesi dell'Unione Europea anche in Germania è possibile che la polizia che contesta l'infrazione esiga il pagamento in contanti della sanzione. Se un automobilista straniero si rifiuta di pagare la Polizia può confiscare il veicolo (Sapevi che anche in Svizzera le multe e cauzioni si pagano in contanti?).

CINTURE DI SICUREZZA E SEGGIOLINI In Germania l'uso delle cinture di sicurezza è obbligatorio per tutti gli occupanti del veicolo. Per quanto riguarda i bambini di età inferiore ai 12 o a 1.5 metri di altezza, questi devono essere assicurati a seggiolini omologati idonei a sostenerne il peso (Scopri tutto su come scegliere e usare il seggiolino auto per i tuoi bimbi).

TRASPORTO ANIMALI Chi viaggia con al seguito i propri animali da compagnia deve accertarsi di avere con sé il passaporto europeo per animali. Gli animali devono essere contrassegnati con il tatuaggio o essere dotati di microchip. Infine 30 giorni prima della partenza è necessario effettuare la vaccinazione antirabbica (Viaggi spesso con animali al seguito? Qui le indicazioni per portarli in Francia).

ULTERIORI MISURE DI SICUREZZA L'uso dei fari anabbaglianti anche di giorno è obbligatorio per i motocicli, in caso di nebbia o con visibilità ridotta a 50 mt. possono essere usati i fari fendinebbia. L'equipaggiamento di bordo prevede il triangolo, il giubbetto riflettente e un kit di primo soccorso. 

1 commento

Daniele
18:05, 17 ottobre 2016

Salve a tutti! Visto che prossimamente andrò in Germania (Monaco di Baviera) per un breve viaggio, volevo sapere come è andata a finire la storia della reintroduzione della vignette in Germania: dovrò pagare una vignetta aggiuntiva oltre a quella austriaca oppure no? Online trovo notizie discordanti e all'ACI della mia città non hanno saputo rispondermi.

Grazie mille!

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Mercedes spia i clienti? Nella rete i clienti “distratti” delle auto in leasing

Cicalino auto elettriche: cosa dice la norma UN 138 sull’AVAS obbligatorio

Uber, incidenti nei test ogni 15 mila miglia: ex dipendente vuota il sacco