Guidare in Polonia: limiti, norme e consigli per evitare multe

In Polonia il guidatore straniero paga la multa alla pattuglia che lo ha fermato. Ecco i limiti, norme e consigli per guidare in Polonia

4 marzo 2020 - 9:00

Cosa bisogna sapere per guidare in Polonia senza incappare in una multa della Polizia? L’appeal dei Paesi dell’Est per quanto riguarda sia i viaggi turistici che quelli d’affari è costantemente in crescita e qualora si decidesse di noleggiare un’auto per gli spostamenti è opportuno conoscere i capisaldi del codice della strada locale, i limiti di velocità e le norme peculiari che ogni Paese impone di rispettare quando si è alla guida di un automezzo. Ecco i limiti, norme e consigli per evitare multe con l’auto in Polonia

LIMITI DI VELOCITA’ IN POLONIA

I limiti di velocità da rispettare alla guida in Polonia per le automobili e i furgoni con massa inferiore a 35 quintali non differiscono più di tanto da quelli che rispettiamo nel nostro Paese. Sulle strade urbane il limite, salvo diversa indicazione della segnaletica, è di 50 km/h dalle 5 del mattino alle 23, di 60 km/h dalle 23 alle 5 del mattino successivo. Nelle aree residenziali il limite si riduce a 20 km/h. Su strade extraurbane la velocità massima è limitata a 90 km/h, mentre su superstrade a carreggiata unica e strade a doppia carreggiata, con almeno due corsie per senso di marcia, il limite è fissato in 100 km/h. Per quanto riguarda le autostrade e superstrade a doppia carreggiata i limiti sono rispettivamente di 140 e 120 km/h (Leggi 10 errori da non fare quando si guida all’estero).

MULTA IN POLONIA PER ECCESSO DI VELOCITA’, QUANTO COSTA

Con il nuovo anno sono stati aggiornati gli importi delle sanzioni previste per chi supera i limiti di velocità in Polonia. Il codice prevede una tolleranza di 5 km/h superati i quali scattano multa e decurtazione dei punti dalla patente, le sanzioni aumentano con l’aumentare della velocità in eccesso rilevata, più si corre più si paga; di seguito lo schema secondo il quale vengono calcolati gli importi delle multe e il numero di punti da scalare (gli importi sono indicati in Zloty (PLN) la moneta polacca, 1 PLN = 0.23 EUR):

– da 6 a 10 km/h oltre il limite 50 PLN e 1 punti
– da 11 a 20 km/h oltre il limite da 50 a 100 PLN e 2 punti
– da 21 a 30 km/h oltre il limite da 100 a 200 PLN e 4 punti
– da 31 a 40 km/h oltre il limite da 200 a 300 PLN e 6 punti
– da 41 a 50 km/h oltre il limite da 300 a 400 PLN e 8 punti
– oltre 51 km/h oltre il limite da 400 a 500 PLN e 10 punti

LIMITI SULL’ALCOL AL VOLANTE IN POLONIA

Per quanto riguarda il tasso alcolemico se si decide di guidare Polonia è al quanto restrittivo e il limite massimo consentito è di 0.2 g/litro, significa che anche con una lattina di birra si rischia di superare il valore consentito. Il limite è unico sia per i neopatentati che per i guidatori esperti o professionisti. Le pene per chi viene fermato con un tasso superiore al minimo consentito sono severe: ritiro immediato della patente, fermo di polizia fino a 48 ore e successivo procedimento giudiziario. Ecco perchè da qualche anno i cittadini polacchi possono fare l’alcoltest da soli nelle stazioni di Polizia.

GUIDA SOTTO L’EFFETTO DI DROGHE E PSICOFARMACI IN POLONIA

In Polonia è proibito e pesantemente sanzionato guidare sotto l’effetto di stupefacenti e psicofarmaci. Le sostanze proibite sono le droghe derivate da oppiacei, THC, cocaina e amfetamine. Parimenti sono vietate alla guida le benzodiazepine e tutte quelle sostanze che abbiano effetti paragonabili a quelli dell’alcool.

PAGARE UNA MULTA IN POLONIA

Qualora si venisse multati dalla Polizia polacca per una infrazione al codice della strada è bene sapere che gli agenti possono richiedere il pagamento della multa sul posto e in contanti agli automobilisti stranieri. Al verificarsi di questa evenienza bisogna farsi rilasciare la ricevuta dell’avvenuto pagamento (Leggi sempre più difficile sfuggire alle multe prese all’estero).

OBBLIGO CINTURE DI SICUREZZA E SEGGIOLINI IN POLONIA

L’uso delle cinture di sicurezza in Polonia è obbligatorio per il conducente e i passeggeri, sia anteriori che posteriori. Per quanto riguarda l’uso del seggiolino per i bambini è obbligatorio fino ai 7 anni; fino a 12 anni di età o comunque con altezza inferiore a 1.50 metri è obbligatorio utilizzare una cintura di sicurezza adattata o un rialzo del sedile.

ULTERIORI CONSIGLI PER GUIDARE IN POLONIA

Le automobili, così come i mezzi a due ruote, devono circolare  con le luci anabbaglianti accese di giorno, sia nei centri abitati che sulle strade extraurbane.  A bordo è obbligatorio avere il triangolo e un estintore, inoltre è vietato l’uso di telefoni cellulari alla guida, salvo l’impiego di sistemi e kit hand free.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Consumi auto Metano e GPL: come si calcolano?

Kia Sorento Hybrid Plug-in: 5 curiosità del modello 2021

Importo multe stradali: nel 2021 sarà più basso?