Controllo pneumatici: in autostrada Continental lo farà gratis

Parte la campagna di sicurezza estiva di Continental Italia: 7 weekend con controllo gratuito delle gomme in autogrill, e non pagate nemmeno il caffè

22 giugno 2015 - 10:00

Il primo giorno d'estate è arrivato. Nei giorni che seguiranno, sempre più italiani si metteranno al volante per raggiungere le ambite mete del relax vacanziero. Come ogni anno in questa occasione, vi esortiamo a controllare la vostra automobile, in particolar modo gli pneumatici. Continental Italia ha però pensato a un'iniziativa molto particolare per coniugare sicurezza e relax: mentre i passeggeri si sgranchiscono le gambe durante una breve sosta, i tecnici specializzati del Costruttore di pneumatici faranno un rapido checkup alle vostre gomme e in più lasceranno anche un utilissimo gadget per continuare a prendervi cura delle gomme dell'auto.

SE NON LO HAI FATTO – Bisogna essere consapevoli dei rischi che si corrono. Noi di SicurAUTO.it vi abbiamo mostrato cosa succede se si “inchioda” all'improvviso con pneumatici non correttamente gonfiati. Nel video sotto abbiamo infatti simulato in pista una frenata d'emergenza con una pressione di poco più bassa, e poi più alta, rispetto a quella consigliata dal Costruttore. Le situazioni più drastiche che potrebbero esporre al rischio gli occupanti, si verificano con l'automobile molto carica, oppure durante una frenata di emergenza, oppure sul bagnato o alle alte velocità con temperature alte. Insomma, tutte circostanze che quando si viaggia con la famiglia per andare in vacanza, si vivono normalmente. Cosa accade? Basta guardare il video sotto per rendersene conto.

CONTINENTAL E AUTOSTRADE PER L'ITALIA INSIEME – Contribuire alla sicurezza stradale e invitare gli automobilisti al regolare controllo degli pneumatici: sono questi gli obiettivi del Progetto Autostrade 2015, varato da Continental Italia in collaborazione con Autostrade per l'Italia. Nei 7 weekend compresi tra il 20 Giugno e il 2 Agosto, nei giorni di partenza per le vacanze estive, le aree di servizio autostradali più trafficate d'Italia (in allegato potete consultare il calendario completo) ospiteranno uno spazio Continental in cui un rivenditore specializzato e due hostess offriranno assistenza agli automobilisti: oltre ad un buono per il caffè e ad un gadget per l'auto, uno spessimetro Continental per controllare da sé il livello di battistrada residuo. Saranno inoltre effettuati gratuitamente i seguenti controlli: ispezione generale sullo stato degli pneumatici, uniformità dell'usura e del residuo battistrada, verifica della presenza di eventuali danni visibili. Un 'iniziativa davvero importante che potrà sensibilizzare gli automobilisti verso un controllo degli pneumatici attento e non frettoloso (nella nostra indagine abbiamo scoperto che nelle stazioni di rifornimento 9 manometri su 10 sono inefficienti e per di più in alcune bisognava pagare fino a 2 euro). Vi raccomandiamo comunque di avvertire i tecnici se siete in viaggio già da qualche ora poiché con le gomme calde la pressione aumenta e il controllo (che potreste fare anche da soli) risulterebbe falsato; il motivo è lo stesso ma inverso di quando la pressione delle gomme si abbassa in inverno.

TUTTO MENTRE PRENDI IL CAFFE' – Gli automobilisti che aderiranno al Progetto Autostrade 2015 potranno così ricevere un servizio di ispezione visiva sui propri pneumatici. Tutto ciò, sfruttando il momento della pausa caffè senza sottrarre ulteriore tempo alla propria tabella di viaggio, anche se per la sicurezza, vale la pena “perdere” qualche minuto…potrebbe allungare la vostra vita!  Al termine dei controlli, lo staff di Progetto Autostrade 2015 riferirà agli automobilisti l'esito del test e lo stato di salute degli pneumatici. Carlotta Capurro, Marketing Manager PLT di Continental Italia, ha così commentato il Progetto: “dopo il successo dell' ultima edizione di Progetto Autostrade, anche quest'anno incontreremo migliaia di automobilisti per un'azione di informazione e sensibilizzazione condotta dagli specialisti Continental: la sicurezza stradale passa infatti non soltanto dalla prudenza di chi si mette al volante, ma anche dalla piena efficienza degli pneumatici, che devono essere sempre in buono stato, ed appropriati alla stagione in corso”.L'iniziativa e la conseguente attività sarà comunicata tramite affissioni e ledwall lungo tutta la rete Autostradale e spot nel circuito infomoving.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto prodotte in Cina: sono già il 14% delle vendite in Europa

Toyota Yaris Hybrid vs Toyota Yaris: costi di manutenzione a confronto

Incentivi auto 2021

Incentivi auto 2021: a Ottobre stanziati altri 100 milioni