Vignetta in Europa 2021: Paesi, costi e validità

Ecco i Paesi dove il pedaggio autostrade è sostituito dalla vignetta 2021: tutte le info utili, i costi e la durata del bollino adesivo in Europa

8 giugno 2021 - 10:42

La vignetta in Europa 2021 è in vigore in molti Paesi e in vista delle vacanze estive è importante sapere dove il pedaggio autostradale è sostituito dal bollino adesivo. Ecco tutte le informazioni utili, con il costo, la durata e i Paesi dove è in vigore una vignetta. Le cose da sapere, oltre a tenersi informati sull’apertura delle frontiere e le regole per chi entra ed esce dai Paesi dell’Unione europea.

L’OBBLIGO DELLA VIGNETTA AUTOSTRADALE: COME FUNZIONA

La regolamentazione sui pedaggi delle autostrade in Europa è molto variegata tra un Paese e un altro. Quindi pianificare il percorso permette spesso di risparmiare anche sul costo della vignetta se si attraversano più Stati. Per conoscere dove è obbligatoria la vignetta 2021 in Europa, l’Automobile Club Tedesco ha realizzato la mappa delle vignette nell’Unione europea. Se non l’hai mai utilizzata e non sai cos’ è una vignetta autostradale, si può considerare come un abbonamento che si paga in alcuni Paesi per l’utilizzo delle autostrade. Rispetto alle tariffe autostradali basate sulla distanza percorsa o una tariffa fissa sull’estensione della tratta, la vignetta 2021 ha una scadenza temporale. Ogni Paese ha le sue regole sull’utilizzo della vignetta in Svizzera, ad esempio, diverse dalle regole della vignetta in Austria. In linea generale è sempre obbligatorio attaccarla in un punto del parabrezza ben visibile durante i controlli su strada della Polizia.

VIGNETTA 2021: IN QUALI PAESI EUROPEI E’ OBBLIGATORIA

Sono otto i Paesi dell’Unione europea dove la vige l’obbligo della vignetta 2021 su autostrade e superstrade.  Bulgaria, Austria, Romania, Svizzera, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca e Ungheria prevedono costi e durata molto differenti. Poi ci sono anche Paesi che richiedono un pedaggio extra per il transito attraverso ponti, tunnel e passaggi: ad esempio Austria, Svizzera, Italia, Francia, Danimarca e Svezia. Ecco di seguito costi, multa e durata nei Paesi in cui c’è l’obbligo della vignetta. Le cifre riportate in euro tengono conto del cambio dalla valuta locale per alcuni Paesi.

VIGNETTA BULGARIA 2021

– Costo Vignetta annuale: 50 euro;

– Durata Vignetta ridotta: 1 mese (15 euro) – 7 giorni (8 euro);

– Multa per vignetta assente o irregolare: 150 euro;

VIGNETTA AUSTRIA 2021

– Costo Vignetta annuale: 92,5 euro;

– Durata Vignetta ridotta: 2 mesi (27,8 euro) – 10 giorni (9,5 euro);

– Multa per vignetta assente o irregolare: da 120 euro;

VIGNETTA ROMANIA 2021

– Costo Vignetta annuale: 28 euro;

– Durata Vignetta ridotta: 3 mesi (13 euro) – 1 mese (euro 7 euro) – 7 giorni (3 euro);

– Multa per vignetta assente o irregolare: 80 euro;

VIGNETTA SVIZZERA 2021

– Costo Vignetta annuale: 38,5 euro;

– Durata Vignetta ridotta: ND;

– Multa per vignetta assente o irregolare: circa 180 euro oltre al costo della vignetta;

VIGNETTA SLOVACCHIA 2021

– Costo Vignetta annuale: 50 euro;

– Durata Vignetta ridotta: 1 mese (14 euro) – 10 giorni (10 euro);

– Multa per vignetta assente o irregolare: da 80 euro;

VIGNETTA SLOVENIA 2021

– Costo Vignetta annuale: 110 euro;

– Durata Vignetta ridotta: 1 mese (30 euro) – 7 giorni (15 euro);

– Multa per vignetta assente o irregolare: da 150 euro;

VIGNETTA REPUBBLICA CECA 2021

– Costo Vignetta annuale: 57 euro;

– Durata Vignetta ridotta: 1 mese (17 euro) – 10 giorni (12 euro);

– Multa per vignetta assente o irregolare: da 195 euro;

VIGNETTA UNGHERIA 2021

– Costo Vignetta annuale: 123,9 euro;

– Durata Vignetta ridotta: 1 mese (13,8 euro) – 10 giorni (10,10 euro);

– Multa per vignetta assente o irregolare: da 50 euro;

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Strisce blu Palermo

Strisce blu Palermo: le regole della sosta a pagamento

Semaforo rosso

Semaforo rosso: multa e punti decurtati

Gomme estive migliori: Bridgestone in testa alla classifica produttori 2021