Si può fare retromarcia al casello autostradale

Si può fare retromarcia al casello autostradale?

Domanda: si può fare retromarcia al casello autostradale? La risposta è scontata perché il Codice della Strada è molto chiaro e le sanzioni piuttosto pesanti

27 agosto 2020 - 10:20

Può capitare di giungere al casello autostradale e di accorgersi di aver sbagliato corsia. Ad esempio per aver imboccato quella del pagamento esclusivo con carte quando si dispone soltanto di contanti, o per essersi incanalati nella corsia del Telepass senza essere abbonati al servizio. In situazioni del genere alcuni automobilisti provano a cambiare corsia in extremis facendo retromarcia (quanti di noi l’hanno visto con i propri occhi?), ammesso che ci sia lo spazio disponibile. Ma… si può fare retromarcia al casello autostradale?

RETROMARCIA AL CASELLO AUTOSTRADALE: PERCHÉ NON SI PUÒ FARE

Sgombriamo subito il campo da ogni dubbio: no, non si può fare retromarcia al casello dell’autostrada. Si tratta di una manovra molto pericolosa e pesantemente sanzionata dal Codice della Strada. Ricordiamo che le corsie di accesso e di uscita ai caselli sono ‘territorio’ autostradale a tutti gli effetti (come da consolidato orientamento della giurisprudenza), pertanto in caso di infrazione si applicano le disposizioni dell’articolo 176 del Codice della Strada che regola i “comportamenti durante la circolazione sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali”. In particolare è vietato:

invertire il senso di marcia e attraversare lo spartitraffico, anche all’altezza dei varchi, nonché percorrere la carreggiata o parte di essa nel senso di marcia opposto a quello consentito (176 comma 1 lettera A);
effettuare la retromarcia, anche sulle corsie per la sosta di emergenza, fatta eccezione per le manovre necessarie nelle aree di servizio o di parcheggio (176 comma 1 lettera B).

Quello che più ci interessa è il secondo punto, che punisce la retromarcia in autostrada, anche all’area in prossimità del casello, con una multa da 431 a 1.734 euro + la perdita di 10 punti patente. In base all’art. 195 CdS la sanzione pecuniaria è aumentata di un terzo se la violazione è commessa dopo le ore 22 e prima delle ore 7. Diminuisce invece del 30% se pagata entro 5 giorni dall’accertamento o dalla notifica.

VEICOLI AUTORIZZATI A ESEGUIRE LA RETROMARCIA IN AUTOSTRADA

Il Codice della Strada ammette tuttavia alcune eccezioni al divieto di effettuare la retromarcia in autostrada, varchi compresi. L’art. 176 comma 12 dispone infatti che i conducenti dei veicoli adibiti ai servizi dell’autostrada, purché muniti di specifica autorizzazione dell’ente proprietario, sono esentati, quando sussistano effettive esigenze di servizio, dall’osservanza delle norme relative al divieto di eseguire le manovre di inversione del senso di marcia e di retromarcia. Nel caso tali manovre devono essere eseguite con la massima prudenza e cautela, tenendo in funzione il dispositivo a luce gialla lampeggiante. Il successivo comma 14 estende l’esenzione anche ai conducenti degli autoveicoli e motoveicoli adibiti a servizi di polizia, antincendio e delle autoambulanze, sempre con dispositivo di segnalazione visiva acceso.

COSA FARE SE SI SBAGLIA CORSIA AL CASELLO AUTOSTRADALE

Posto quindi che non si deve mai fare retromarcia al casello autostradale (se non debitamente autorizzati), vediamo cosa fare se si sbaglia corsia. Innanzitutto un errore del genere andrebbe evitato prestando maggiore attenzione alla segnaletica posta al di sopra di ogni corsia. Che specifica in maniera abbastanza netta la destinazione dei varchi, sia in entrata che in uscita. La distrazione alla guida, specie in autostrada dove si toccano velocità importanti, non è tollerabile! Detto questo, se si imbocca una corsia sbagliata si può ovviare in alcuni modi. Per esempio chi entra nella corsia del Telepass senza averlo, deve proseguire fino a destinazione e, in uscita, incolonnarsi al casello che prevede il pagamento in contatti. Qui può effettuare un’autodichiarazione chiedendo al casellante di pagare l’importo calcolato sulla base della stazione d’ingresso. Se non è presente l’operatore deve ritirare lo scontrino di mancato pagamento e seguire l’iter indicato. Maggiori informazioni nella nostra guida con i 10 errori da non fare al casello in autostrada.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Assemblea Ania

Assemblea Ania: RC auto in calo del 5%, ma si può fare di più

Multa sconto 30%

Notifica multe: come si calcolano i 90 giorni per l’annullamento

Auto nuove in Europa: +1% le immatricolazioni a settembre 2020