Auto usate: ecco i colori migliori e quelli da evitare

No, non è il bianco, anzi. Vi serve trovare un colore per la propria auto anche in previsione di una vendita futura? Ecco i migliori secondo iSeeCars

6 novembre 2017 - 9:51

Uno degli elementi più importanti quando si acquista un'auto è certamente il colore. Un argomento che abbiamo trattato spesso sulle nostre pagine, ma oggi non vi daremo informazioni sui colori più venduti e quelli che più seguono il vostro carattere, ma su quali siano i colori “vincenti” nel mercato dell'usato. Pensavate che i classici bianco-nero-grigio fossero in cima alla lista dei colori più “rivendibili”? Sappiate che non è così, infatti il mercato dell'usato – o quantomeno quello inglese – premia colori più caldi e particolari.

COLORI FORTI E RIVENDIBILI Quali sono i colori che si rivendono più facilmente? Partendo da questa domanda è partita la ricerca del portale inglese iSeeCars che ha analizzato il mercato dell'usato inglese per scovare i colori che meglio tengono il valore nel tempo e quelli che richiedono il minor tempo possibile per essere venduti. Ricorderete certamente i nostri approfondimenti in materia di colori, con quelli “preferiti” dagli italiani – qui il nostro focus – e quelli che più si addicono al vostro carattere – disponibile qui – oggi invece analizzeremo anche l'aspetto fondamentale della “rivendita”.

COLORI PASTELLO AL TOP Come dicevamo, una ricerca inglese ha indagato su quali fossero i colori vincenti nel mercato dell'usato. No, non è il bianco, il nero o il grigio, ma il giallo, seguito dall'arancione e dal verde. Sono questi i tre colori che hanno registrato i valori minori di deprezzamento sul mercato dell'usato, sfatando il logo comune che vede, nei colori pastello, una scelta errata in caso di rivendita della propria auto. Non un caso isolato, infatti dopo il classico bianco, abbiamo rosso e blu. I colori peggiori in questa classifica sono il beige viola e l'oro, che hanno fatto registrare complessivamente il risultato peggiore con deprezzamenti dal 10 al 12%.

IL VIOLA QUELLO CHE SI VENDE PIÙ VELOCEMENTE Non solo il colore che meno deprezza l'auto, ma sono stati evidenziati anche altri valori, come ad esempio il tempo medio di acquisto di un'auto in base al colore. Mediamente ci vogliono circa 36 giorni per vendere un'auto, ma ci sono colori che restano più tempo e altri meno. Curioso notare come la classifica quasi si ribalti in questo caso, infatti sono proprio viola, grigio e oro, due dei tre colori che più si deprezzano con il tempo, a comandare la classifica con valori tra il 9 e il 6% in meno di tempo, mentre per vendere un'auto gialla ci vogliono quasi due settimane in più. Unica grande certezza è il beige, probabilmente il colore peggiore in questa particolare classifica che non solo riesce ad avere un ottimo valore di deprezzamento nel tempo, ma è anche il colore che richiede più tempo per essere venduto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trump – Biden: tasse e incentivi auto al centro delle elezioni USA 2020

Consiglio acquisto crossover: budget fino a 15.000 euro

Radiazione auto

Bollo auto non pagato: sanzioni, interessi e radiazione