Sony debutterà nel settore auto: il primo modello nel 2026 con Honda

La nuova JV Sony Honda Mobility si prepara ad avviare lo sviluppo della sua prima auto elettrica che debutterà negli USA nel 2025

13 ottobre 2022 - 19:00

Sony, azienda nipponica di riferimento del settore tech e dell’intrattenimento, si prepara a fare il suo ingresso anche nel settore auto, grazie ad una joint venture con Honda. Le due aziende giapponesi, infatti, stanno lavorando ad un ambizioso progetto comune che porterà all’arrivo sul mercato di una nuova auto elettrica. Si tratta del primo progetto di Sony nel settore automotive. La joint venture tra le due realtà punta ad affermarsi come una Mobility Tech Company. Inizialmente, il focus del nuovo progetto saranno gli Stati Uniti, dove il modello entrerà in produzione. Nel futuro, però, Sony ed Honda hanno obiettivi ancora più ambiziosi. L’arrivo in Europa, quindi, è da considerarsi come un’eventuali realistica per il progetto.

SONY ENTRA NEL SETTORE AUTO CON HONDA: SI PARTE DAGLI USA

Lo scorso gennaio, in occasione dell’edizione 2022 del CES, fiera dedicata all’elettronica di consumo, Sony aveva svelato la concept Sony Vision-S 02. Il progetto anticipava, di fatto, l’annuncio ufficiale arrivato in queste ore. La nuova joint venture, la cui denominazione ufficiale è Sony Honda Mobility, punta a dar vita ad un nuovo modello di serie, atteso sul mercato nel corso del 2025. Secondo le prime informazioni, il nuovo progetto:

– sarà presentato ufficialmente nel primo semestre del 2025

– arriverà sul mercato USA nel corso del secondo semestre del 2025 o, al massimo, ad inizio 2026

– sarà commercializzata anche in Giappone, a partire dal 2026 inoltrato

– sarà ordinabile esclusivamente online

Per il momento, l’azienda non ha ancora chiarito i dettagli relativi ad una comunque possibile commercializzazione in Europa, mercato dove il brand Sony è molto ben radicato e forte. Un eventuale arrivo in Europa potrebbe rappresentare un’interessante aggiunta per il mercato delle quattro ruote che, nel nostro continente, registrerà una decisa accelerazione verso l’elettrificazione, con il già annunciato stop alla vendita di benzina e diesel per il 2035.

ANCORA POCHI DETTAGLI PER LA PRIMA AUTO DI SONY

Il progetto annunciato da Sony e Honda è ancora nelle prime fasi dello sviluppo. Per il momento, gli aspetti tecnici relativi alla nuova vettura sono ancora quasi del tutto ignoti. Il nuovo modello sviluppato da Sony e Honda sarà un’auto elettrica al 100%. Non è prevista la realizzazione di una versione ibrida. Alla base del progetto ci saranno le competenze tecniche e la piattaforma di Honda con Sony che si occuperà di sviluppare un software in grado di rendere unico il nuovo modello. Riepiloghiamo, di seguito, i (per ora pochi) dettagli sulla nuova vettura di Sony e Honda:

– sarà un’auto elettrica al 100%, probabilmente con una carrozzeria da SUV di medie dimensioni

– utilizzerà una piattaforma comune con altri modelli Honda

– sarà prodotta negli USA, in uno degli stabilimenti della casa nipponica situati in Ohio

– sarà un’auto premium

– potrà contare su un software nuovo di zecca che garantirà l’accesso a servizi basati sul cloud con un sistema di abbonamenti in grado di aggiungere funzionalità in base alle proprie esigenze

Nel corso del prossimo futuro, il nuovo progetto diventerà sempre più chiaro. Sony Honda Mobility dovrebbe rivelare i primi dettagli nei prossimi anni. Alla presentazione ufficiale mancano più di due anni. Il progetto non sarà un caso isolato e potrebbe dar vita ad una nuova famiglia di vetture.

LA NUOVA AUTO DI SONY E HONDA AVRA’ LA GUIDA AUTONOMA DI LIVELLO 3

La nuova auto elettrica di Sony e Honda includerà anche la guida autonoma di livello 3. La vettura, infatti, ospiterà tutta la tecnologia necessaria per raggiungere un livello avanzato di automatizzazione. In questo caso, saranno le conoscenze di Honda a giocare un ruolo determinate. La casa nipponica ha già presentato i primi sistemi di guida autonoma di livello 3. Nel corso dei prossimi anni, tali sistemi continueranno ad essere affinati per garantire un ulteriore miglioramento delle prestazioni. Il progetto comune di Sony e Honda potrà, quindi, raccogliere i frutti del lavoro svolto dai tecnici Honda in questi mesi.

NON SOLO SONY: ANCHE ALTRE AZIENDE TECH PUNTANO AL SETTORE AUTO

Sony non è un caso isolato. Diverse aziende tech puntano ad entrare nel settore delle quattro ruote. È il caso, ad esempio, di Xiaomi, colosso tech cinese, che ha già avviato il percorso che porterà al lancio della sua prima elettrica. Anche Huawei, altro brand noto del settore tech, è entrata nel mercato cinese delle quattro ruote nel recente passato. Da tempo, inoltre, si parla del progetto Apple Car con cui la casa di Cupertino, che già ha un ruolo di primo piano con il software grazie a CarPlay, potrebbe fare il suo ingresso nel mercato. Nel prossimo futuro, il legame tra il settore tech e il mondo automotive diventerà sempre più stretto. Partnership come quelle di Honda e Sony potrebbero diventare sempre più frequenti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori