Auto elettriche con gancio di traino: i modelli migliori 2021

Ci sono tante auto elettriche con gancio di traino montato in fabbrica, mentre altre non possono averlo neppure in aftermarket: ecco i modelli in commercio

5 ottobre 2021 - 19:00

Le auto elettriche con gancio di traino non sono più un limite per chi ha bisogno di trinare una barca, un cavallo, della legna o qualsiasi altra cosa. D’altro canto però il gancio di traino non sempre è un optional offerto da tutti i costruttori. I motivi sono chiaramente legati non solo alla massa trasportabile in rapporto al peso tara ma anche agli effetti che il carico ulteriore avrebbe sul bilancio energetico della batteria. Ecco quali sono i modelli di auto elettriche 2021 con gancio di traino più prestanti.

AUTO ELETTRICHE CON GANCIO DI TRAINO, MA NON TUTTE

Sempre più auto elettriche si possono comprare con il gancio di traino optional direttamente dal Costruttore. In altri casi bisogna optare per il montaggio del gancio di traino aftermarket, facendo però attenzione a non perdere la garanzia ufficiale. Sono pochi infatti i modelli di auto a batterie ancora esclusi dalla possibilità di trainare qualcosa, o al massimo possono sostenere solo un portabicilette. Come spiega l’Automobile Club Tedesco “Fondamentalmente, più un’auto è grande e pesante, più carico può essere collegato al gancio di traino” a patto di possedere la patente adatta a trainare il carrello e la massa complessiva riportata sul libretto. In realtà non vale per la Renault ZOE e la Volkswagen ID3 che non hanno il gancio di traino. Ecco l’elenco delle auto elettriche attualmente in vendita con i dettagli sulla massa trasportabile frenata e senza freni tra parentesi.

AUTO ELETTRICHE AUDI

– e-tron / Sportback: 1800 kg (750 kg non frenata);

– Q4 e-tron / Sportback: 1000 kg (750 kg);

– Q4 e-tron quattro / Sportback quattro: 1200 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE BMW

–  i4: 1600 kg (750 kg);

– iX: 2500 kg (750 kg);

– iX3: 750 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE CITROEN

– e-Berlingo: 750 kg (750 kg);

– e-Jumpy Kombi: 1000 kg (750 kg);

– e-Spacetourer: 1000 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE FORD

– Mustang Mach-E: 750 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE HYUNDAI

– IONIQ 5 (58 kWh): 750 kg (750 kg);

– IONIQ 5 (72,6 kWh): 1600 kg (750 kg);

– Kona Elektro (64 kWh): 300 kg (300 kg);

AUTO ELETTRICHE JAGUAR

– i-Pace: 750 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE KIA

– EV6 (58 kWh): 750 kg (750 kg);

– EV6 (77,4 kWh): 1600 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE MERCEDES

– EQA: 750 kg (750 kg);

– EQA 4MATIC: 1800 kg (750 kg);

– EQC: 1800 kg (750 kg);

– EQS: 750 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE NISSAN

– e-NV200: 450 kg (450 kg);

AUTO ELETTRICHE OPEL

– Combo-e: 750 kg (750 kg);

– Vivaro-e: 1000 kg (750 kg);

– Zafira-e: 1000 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE PEUGEOT

– e-Expert: 1000 kg (750 kg);

– e-Rifter: 750 kg (750 kg);

– e-Traveller: 1000 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE POLESTAR

– Polestar 2: 1500 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE RENAULT

– Kangoo: 322 – 275 kg (322 – 275 kg);

AUTO ELETTRICHE SKODA

– Enyaq iV 60 / iV 80: 1000 kg (750 kg);

– Enyaq iV 80X: 1200 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE TESLA

– Model3 Standard/Long Range Plus: 1000 kg (750 kg);

– ModelX Maximum Range/Plaid: 2268 kg (nd);

– ModelY Maximum Range AWD: 1600 kg (nd);

AUTO ELETTRICHE TOYOTA

– Proace Electric Verso: 1000 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE VOLVO

– C40 Recharge Pure Electric: 1800 kg (750 kg);

– XC40 Recharge Pure Electric: 1800 kg (750 kg);

AUTO ELETTRICHE VOLKSWAGEN

– ID.4 (da 12/2020): 1000 kg (750 kg);

– ID.4 GTX 4MOTION: 1200 kg (750 kg);

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

L’auto elettrica si ricarica in viaggio: l’idea diventa realtà sull’A35

Pneumatici auto: quali scegliere e come leggere le sigle

Ritorno in zona gialla della provincia di Bolzano: cosa si può fare