Vacanze coi fiocchi 2020: come (ri)partire in sicurezza

La 21^ edizione di Vacanze coi Fiocchi 2020 e i consigli per un viaggio senza stress: torna la campagna sulla sicurezza stradale

30 luglio 2020 - 11:08

Torna Vacanze coi fiocchi con la sua 21^ edizione e come di consueto SicurAUTO.it supporta la compagna che sensibilizza alla sicurezza stradale nel periodo estivo. I viaggi in auto quest’anno saranno diversi ma con un maggior numero di vacanzieri che si muoveranno con l’auto di proprietà. Ecco allora come affrontare al meglio l’estate con i consigli degli esperti che aderiscono a Vacanze coi fiocchi 2020.

VACANZE COI FIOCCHI 2020: UN’ESTATE DIVERSA IN AUTO

L’estate è il periodo dell’anno dove statisticamente c’è un aumento del traffico e del rischio d’incidenti stradali. L’estate 2020 sarà ancora più calda da questo punto di vista poiché dopo il lockdown da Coronavirus la maggior parte degli italiani ha già programmato una vacanza su misura. Lo fa notare anche Piero Angela che, come SicurAUTO.it, è uno dei testimonial e partner storici di Vacanze coi fiocchi. “Sono bastati i primi mesi di questa Fase 2” spiega Piero Angelacon un nuovo improvviso aumento delle tragedie stradali dopo mesi di pausa, a ricordarci quanto siano importanti l’attenzione e la prudenza alla guida”. Il 90% degli incidenti infatti è causato da comportamenti scorretti alla guida. Quest’anno si aggiunge un’attenzione in più da ricordare agli automobilisti in viaggio: quella sanitaria. Ripercorriamo qui sotto le regole principali per Vacanze coi fiocchi e in sicurezza.

LE REGOLE E I CONSIGLI PER UNA VACANZA SICURA E SENZA INUTILI PREOCCUPAZIONI

Cosa bisogna sapere per una Vacanza coi Fiocchi 2020 e in sicurezza in periodo di Coronavirus? Ecco i consigli per una vacanza estiva serena e prudente ma senza eccessi di zelo.

– Le cinture allacciate e l’utilizzo dei seggiolini bimbi sono le regole basilari per mettersi in viaggio in sicurezza. Occhio anche alla posizione dei passeggeri, i piedi sul cruscotto possono essere letali in caso d’incidente!

– Il conducente deve concentrarsi sulla guida: solo all’arrivo il pulsante “Vacanze” andrà su “on”. I tempi di reazione in caso d’imprevisti alla guida aumentano del 50% in media, se il conducente fa 2 cose contemporaneamente. Se serve, meglio fermarsi e gestire necessità di viaggio dei passeggeri.

– Mantieni la distanza di sicurezza dall’auto che precede, rispetta i limiti di velocità e guida con calma, segnalando le manovre con le frecce.

Quanto ai consigli per l’emergenza Coronavirus in viaggio:

– La mascherina in auto non è obbligatoria con passeggeri conviventi. Lo è se si viaggia con altre persone e bisogna rispettare le regole sul numero di passeggeri nella fase 3.

– Soprattutto se ci si ferma per una tappa in luoghi pubblici (bar, aree di servizio, ecc), ricordarsi sempre le regole sul distanziamento e l’igiene delle mani. Meglio non toccarsi naso, bocca e occhi prima d’igienizzare o lavare le mani con sapone.

– Informatevi su eventuali ordinanze regionali in vigore e le limitazioni nella città in cui andrete a trascorrere le vacanze estive 2020.

CONDIVIDI L’INIZIATIVA VACANZE COI FIOCCHI

La campagna per la sicurezza stradale Vacanze coi Fiocchi 2020 guiderà gli automobilisti su una strada senza rischi anche quest’estate. L’iniziativa infatti sarà proposta attraverso radio, media e volontari su strade e autostrade con i dépliant gratuiti che puoi scaricare cliccando su “Scarica PDF” in fondo all’articolo. L’iniziativa porta il simpatico simbolo di Snoopy e farà il giro dei social con gli hashtag #VacanzeCoiFiocchi e #VCF20. Condividete la sicurezza stradale e fate sapere ad amici e familiari che si può trascorrere anche quest’anno una Vacanza coi Fiocchi, in sicurezza!

Scarica PDF

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cassazione multa col rosso

Cassazione: multa col rosso valida anche se apparecchio non tarato

ruota di scorta

La ruota di scorta è obbligatoria?

Passare con il rosso: l’hanno fatto 3,5 milioni di americani nel 2019