Parcheggio Fiumicino più economico: dove si trova?

Cerchi il parcheggio Fiumicino più economico? Ti aiutiamo a scoprire qual è e dove si trova, in modo da scegliere la proposta migliore

16 novembre 2022 - 16:15

Tanti passeggeri vanno in macchina all’aeroporto romano di Fiumicino e lasciano l’auto in custodia nei parcheggi dislocati all’interno e all’esterno dell’aerostazione. Ma qual è e dove si trova il parcheggio di Fiumicino più economico? Ci sono diversi strumenti per scoprirlo.

COME ARRIVARE A FIUMICINO IN AUTO

Innanzitutto per arrivare in auto all’aeroporto di Roma Fiumicino, che si trova a 32 km dalla Capitale, ci sono diverse possibilità:

– dal Grande Raccordo Anulare (GRA) per poi immettersi sull’autostrada A91 Roma – Fiumicino;

– dall’autostrada A12 direzione Roma, per chi viene da Civitavecchia, seguendo le indicazioni per l’aeroporto intercontinentale dopo il casello di uscita;

– attraverso la SS 296 della Scafa che collega Ostia all’aeroporto di Fiumicino;

– tramite la SP 1 Via Portuense che rappresenta un importante collegamento tra Roma, la sua fiera, il polo logistico Commercity, l’aeroporto e la città di Fiumicino, in alternativa all’autostrada A91.

DOVE PARCHEGGIARE L’AUTO A FIUMICINO

All’aeroporto di Fiumicino ci sono sia parcheggi ufficiali che parcheggi privati. I parcheggi ufficiali di Fiumicino, gestiti da easy Parking, si trovano presso tutti i terminal (quelli per le moto solo al Terminal A) e sono gli unici posizionati all’interno dell’aerostazione, quindi in un certo senso sono più ‘comodi’. Questa comodità però si paga perché le tariffe risultano mediamente più alte rispetto ai parcheggi privati. All’esterno dell’aeroporto, infatti, si trovano numerosi parcheggi gestiti da società private, detti anche low cost, che sono più distanti dai terminal ma propongono in genere tariffe più vantaggiose. La relativa lontananza dai terminal è comunque mitigato dall’offerta di bus navetta gratuiti che portano alle partenze o agli arrivi in massimo 10 minuti. Ma non solo: alcuni prevedono il servizio di car valet che consente di lasciare l’auto in consegna a un operatore del parcheggio direttamente presso il terminal di interesse.

TROVA IL PARCHEGGIO FIUMICINO PIÙ ECONOMICO

Non è semplice stabilire in partenza quale sia il parcheggio di Fiumicino più economico, anche perché le tariffe sono spesso fluttuanti, ma si possono fare dei tentativi per scoprirlo. Come abbiamo già più volte scritto, i parcheggi privati situati all’esterno dell’aerostazione, definiti non a caso low cost, offrono di solito prezzi più convenienti, specie se si prenota in anticipo e online. I principali parcheggi Fiumicino low cost sono Lowcost Parking Fiumicino, Park and Fly, Parcheggio a Fiumicino, Parking Way, Star Power Parking, Parking 747, Parking and Go, Park 51, Parking Service, Area Parking e Star Power Parking, ma ce ne sono altri ancora. Ci sono due modi per conoscere con facilità i prezzi di un parcheggio Fiumicino.

Il primo consiste nel verificare singolarmente le tariffe dei vari parcheggi e scegliere quella meno cara o, meglio ancora, quella meno cara ma che contempli un livello di servizi adeguato (della serie: non sempre il prezzo più basso è necessariamente il più vantaggioso se poi il servizio è scadente). Ovviamente occorre avere la pazienza di aprire tanti siti uno alla volta.

L’altro metodo, decisamente più pratico, prevede di utilizzare uno dei tanti comparatori online che confrontano le tariffe dei vari parcheggi di Fiumicino. Basta inserire la data e l’orario in cui si cerca il parcheggio per leggere l’elenco con i prezzi applicati, avendo poi la possibilità di prenotare direttamente la sosta. Spesso i comparatori inseriscono anche le tariffe dei parcheggi ufficiali. Per trovare i siti che confrontano i prezzi dei parking Fiumicino è sufficiente una rapida ricerca su Google con la parola chiave ‘parcheggio fiumicino confronta’. I più popolari, comunque, sono Vologio, Parkos, ParkCare, Looking4Parking, MyParking e ParkVia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori