Monopattini elettrici fino a 25 km/h: come scegliere i migliori

Come scegliere i migliori monopattini elettrici: il test e-scooter 2020 mette 9 monopattini a confronto con pro e contro

16 giugno 2020 - 17:00

Scegliere il monopattino elettrico migliore non è facile poiché sul mercato ci sono tanti modelli molto simili. Oggi però vi aiuteremo a individuare le caratteristiche di un monopattino elettrico analizzando i risultati del test che mette a confronto 9 e-scooter fino a 25 km/h.

MONOPATTINI ELETTRICI: IL TEST SU 9 MODELLI 2020

Il prezzo di un monopattino elettrico può superare anche 1000 euro, ma con gli incentivi all’acquisto diventa tutto più sostenibile. Proprio per questo motivo è bene scegliere il monopattino elettrico più adatto alle proprie esigenze e con le giuste caratteristiche. Per capire meglio quali considerazioni fare nella scelta ci viene in aiuto il test monopattini elettrici 2020 dell’Automobile Club Tedesco. L’ADAC ha messo a confronto 9 monopattini elettrici con un prezzo da 285 a oltre 1800 euro:

– Segway-Ninebot Max G30 D;

– Velix E-Kick 20 E;

– SO Flow SO 6;

– GO! Mate Steap ER2 Plus;

– My Tier ES200G;

– SXT Light Plus V eKFV;

– Doc Green ESA1919;

– Iconbit IK-1971K;

– Maginon Street One.

MONOPATTINI ELETTRICI: COME SCEGLIERE IL MIGLIORE

Quando si parla di monopattini elettrici, come per le auto elettriche, l’autonomia diventa cruciale nella scelta, ma da questa dipende anche il prezzo e il peso. Caratteristiche che sono legate a doppio nodo con la maneggevolezza e la sicurezza di guida. Nel test ADAC i monopattini elettrici con l’autonomia maggiore arrivano fino a 50 km, ma già 20 km sono accreditati ai modelli “sufficienti”. Un’autonomia inferiore richiederà ricariche frequenti e meno mobilità. Dall’autonomia passiamo direttamente al peso dei monopattini elettrici (tra 10 e 20 kg) ma anche al carico che possono trasportare (da poco meno di 100 kg a circa 120 kg ). Attenzione, poiché non è affatto scontato che un monopattino elettrico pesante sia più resistente. Sul fronte della sicurezza, monopattini elettrici con ruote grandi sono più controllabili rispetto a quelli con ruote piccole. Inoltre sconnessioni e binari del tram si superano con più sicurezza. Clicca sull’immagine qui sotto per vedere i risultati del test monopattini elettrici 2020 a tutta larghezza.

MONOPATTINI ELETTRICI: CONSIGLI SU BATTERIA, FRENI E ANTIFURTO

La scelta di un monopattino elettrico ci mette anche di fronte alla necessità di prevenire inconvenienti tipici della città. Oltre all’autonomia di un monopattino elettrico, bisogna ricordarsi che parcheggiare un monopattino elettrico sul marciapiede lo espone anche al rischio di furto. Per non dimenticare poi della possibilità di ricaricare la batteria di un monopattino senza portarlo in casa o ufficio. Ecco qui sotto altri consigli per scegliere il monopattino elettrico migliore:

– la batteria del monopattino elettrico deve essere asportabile (più facilità di ricarica e minori rischi di furto);

– preferire i freni meccanici ad altre tipologie di freni;

– il sistema di illuminazione deve illuminare efficacemente al buio sia davanti che dietro;

– preferire un monopattino dotato di un robusto occhiello per catena oppure montare un antifurto meccanico per monopattino efficace.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Rodaggio freni nuovi: come si fa e perché è consigliato

Daimler: “multa” da 3 miliardi di dollari per le emissioni diesel

Acquisto auto usata online truffe

I 10 SUV usati più venduti ad agosto 2020 fino a 10 mila euro