Incentivi rottamazione Roma 2022: tutte le agevolazioni

Scopri gli incentivi rottamazione Roma 2022, 2023 e 2024: tutte le agevolazioni per disfarsi di vecchi veicoli inquinanti a favore dell'uso del trasporto pubblico

14 novembre 2022 - 16:00

Cambiano le regole della mobilità a Roma: come abbiamo spiegato in un recente articolo, dal 15 novembre 2022 le limitazioni di accesso nella Ztl Fascia Verde, che include buona parte del centro abitato all’interno del GRA, diventano più rigide con l’estensione al sabato e l’inserimento di benzina Euro 2 e gasolio Euro 3. Proprio per questo, al fine di trasformare in opportunità il divieto di utilizzare l’auto nei giorni feriali, la Giunta capitolina ha deciso di varare alcune misure di sostegno all’uso dei mezzi pubblici per il 2022, 2023 e 2024 in cambio della rottamazione di vecchi veicoli inquinanti. Vediamo quali sono le agevolazioni degli incentivi rottamazione Roma 2022.

INCENTIVI ROTTAMAZIONE ROMA 2022: ABBONAMENTO AL TRASPORTO PUBBLICO

Le misure di sostegno per incentivare l’uso del trasporto pubblico a Roma ammontano a un totale di 3 milioni di euro per l’ annualità 2022, 5 milioni per il 2023 e 5 milioni per il 2024, attingendo al sistema fondi del Piano di Risanamento della Qualità dell’Aria della Regione Lazio.

La prima agevolazione riguarda la possibilità di avere un abbonamento annuale gratuito ai mezzi pubblici di Roma in cambio della rottamazione di vecchi veicoli fino a Euro 3 in caso di alimentazione a benzina e fino a Euro 4 per i motori diesel. Per i dettagli sulle modalità per usufruire del beneficio aspettiamo che il Comune pubblichi l’apposita delibera.

Questo incentivo si affianca al contributo Bonus trasporti 2022, istituito dal precedente Governo nazionale, che offre un sostegno economico agli utenti dei servizi di trasporto pubblico locale, regionale, interregionale e ferroviario nazionale.

INCENTIVI ROTTAMAZIONE ROMA 2022: VEICOLI COMMERCIALI ELETTRICI

Il secondo incentivo per i cittadini e le imprese di Roma prevede la sostituzione di vecchi veicoli commerciali fino a Euro 5 con veicoli commerciali 100% elettrici. Per i dettagli aspettiamo anche in questo caso la delibera specifica.

La misura è cumulativa con l’Ecobonus statale che permette di avere contributi fino a 14.000 euro per l’acquisto di veicoli commerciali di categoria N1 e N2, nuovi di fabbrica e ad alimentazione esclusivamente elettrica, in cambio della rottamazione di veicoli delle medesime categorie omologati in una classe inferiore a Euro 4.

INCENTIVI ROTTAMAZIONE ROMA 2022: AZIENDE CON MOBILITY MANAGER

Infine l’ultimo contributo degli incentivi rottamazione Roma 2022 (e 2023 e 2024) contempla la riedizione dello ‘sconto trasporto pubblico’ per la rete dei Mobility Manager (scopri che cosa fa il Mobility Manager). In pratica i dipendenti degli Enti pubblici, delle aziende partecipate convenzionate e delle aziende private che prevedono la figura del Mobility Manager, possono utilizzare il Car Sharing Roma per qualunque tipo di spostamento, anche per andare al lavoro.

Inoltre, per favorire lo scambio modale park+navetta, le aziende che offrono ai propri dipendenti un servizio di bus navetta collegato a un parcheggio di scambio possono richiedere all’ATAC (per i dipendenti che ne fanno richiesta) una tessera Metrebus Parking di libera fruizione del parcheggio. Il rilascio delle tessere gratuite è subordinata al fatto che l’azienda richiedente abbia nominato il Mobility Manager, comunicato il nominativo a Roma Servizi per la Mobilità e redatto e inviato a Roma Servizi per la Mobilità il proprio Piano Mobilità aziendale (PMA).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gomme invernali 245/40 R19 auto sportive: la classifica Auto Bild

Mercedes: auto elettriche più veloci a pagamento, ma la sicurezza?

Apertura M4 Milano: mappa e fermate metro operative e future