Gli accessori auto più utili per l’inverno da tenere nel bagagliaio

Gli attrezzi auto adatti risolvono ogni piccolo problema che può presentarsi col freddo. Ecco cosa tenere in auto tra gli accessori auto invernali più utili

6 novembre 2019 - 12:15

Cosa potrebbe mai succedere in inverno? Gli imprevisti con l’auto in inverno sono talmente tanti che non è facile prepararsi a tutto. Ma se avete fatto una costante manutenzione auto, partire in sicurezza è molto più facile avendo a bordo gli accessori auto più utili. Dalla guida di tutti i giorni ai weekend sulla neve ogni utensile può tornare utile a trarsi d’impaccio o aiutare altre auto in panne. Ma visto che il bagagliaio delle auto non è infinito, cerchiamo di ridurre allo stretto indispensabile gli accessori auto più utili da tenere in auto per l’inverno.

1.CAVI AVVIAMENTO BATTERIA

I cavetti per l’avviamento della batteria scarica sono un must per guidare in sicurezza durante l’inverno. Attenti però alla scelta dei cavi di emergenza di buona qualità poiché non tutti sono uguali, a parte l’aspetto e i colori rosso e nero. Avere a bordo i cavi di emergenza serve a poco se non si conosce la procedura corretta per collegare la batteria scarica a quella di soccorso. Il video qui sotto spiega in modo facile e chiaro come avviare anche le auto moderne.

2.COMPRESSORE E KIT RIPARAZIONE FORATURE

In inverno le gomme si sgonfiano più in fretta che in estate ed è molto probabile che spostandosi di molti chilometri verso città innevate sia necessario controllare la pressione delle gomme. Avere a bordo un compressore portatile 12V diventa indispensabile soprattutto se in caso di foratura utilizzate un kit per la riparazione di emergenza.

3.CINGHIA DI TRAINO

Restare bloccati al punto da dover richiedere il carroattrezzi è più improbabile di una batteria scarica in inverno, ma comunque possibile se nessuno può aiutarvi ad avviare l’auto. Per tutte le situazioni in cui l’auto non riesce a ritornare in strada per la neve, il fango o se serve trainarla per brevi tratti bisogna fare ricorso alla cinghia di traino. Attenzione però, poiché il traino e il soccorso sono regolamentati dall’articolo 165 del CdS.

4.TORCIA

Una comune torcia a led dovrebbe far parte della trousse standard di qualsiasi automobilista e in inverno averne una può essere di particolare aiuto. In inverno infatti le ore di luce si riducono e se non c’è illuminazione pubblica anche una banale foratura diventa un problema insormontabile senza torcia. E’ vero che molti cellulari ce l’hanno di serie, ma meglio preservare la carica per potersi tenere in contatto con i mezzi di soccorso.

5.KIT DI PRONTO SOCCORSO INVERNALE

Come la torcia, anche il kit di pronto soccorso dovrebbe essere sempre in auto e controllato annualmente per verificarne la scadenza. Non è obbligatorio avere il kit di primo soccorso in auto, ma se pensate di acquistarlo assicuratevi che all’interno ci siano anche le coperte termiche utili nell’attesa del carro attrezzi.

6.SPRAY DEGHIACCIANTE PER VETRI

In base alle località e all’ora in cui si va al lavoro trovare i vetri dell’auto ghiacciati non è raro e ricorrere allo spray deghiacciante previene anche il rischio di scheggiature o rigature. Attenzione però poiché pulire preventivamente il parabrezza facilitare di molto la rimozione del ghiaccio. Lo stesso vale per le guarnizioni delle portiere: se idratate in anticipo con prodotti appositi si previene l’effetto ventosa degli sportelli bloccati.

7.LAMPADINE DI RICAMBIO

Le lampadine di ricambio per i fari non sono obbligatorie in auto, ma averne di ricambio vi permetterà di proseguire un viaggio in totale sicurezza. E’ pur vero che non sempre cambiare le lampadine bruciate è come cambiare i tergicristalli, ecco perché può essere utile allenarsi in garage.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto usate certificate: brumbrum apre la prima fabbrica della qualità

Nuova etichetta energetica Pneumatici: cosa cambia dal 2021

Città migliori al mondo per guidare

Città migliori al mondo per guidare: Torino la prima italiana