Esame patente con cambio automatico: +300% nel Regno Unito

Il Regno Unito verso l’abolizione dei corsi con cambio manuale: l’esame patente con cambio automatico e con auto elettriche diventerà la nuova regola

28 dicembre 2021 - 13:00

Sono ormai lontani i tempi in cui ottenere la patente richiedeva una spiccata preparazione pratica (e anche tecnica) delle automobili. Si potrebbe affermare che le principali difficoltà con l’esame della patente siano più psicologiche (ansia di non superare l’esame pratico) che pratiche (auto sempre più tecnologiche e facili da guidare (doppi comandi dell’istruttore a parte). Nonostante questo però negli ultimi 10 anni è triplicato il numero di candidati che chiede di fare l’esame patente con cambio automatico nel Regno Unito. Un trend che fa il paio con la sempre più ampia diffusione anche di veicoli elettrici secondo Automobile Association UK.

RICHIESTE ESAME PATENTE CON CAMBIO AUTOMATICO TRIPLICATE

Molti Paesi hanno annunciato che dal 2030 in poi sarà vietata la vendita di auto nuove a combustione e secondo Edmund King, presidente di AA Limited, i neopatentati più giovani potrebbero non conoscere mai come si guida un’auto con cambio manuale. La dichiarazione riportata dal Daily Mail, deriva dall’impennata di candidati che con il cambio manuale non vuole avere nulla a che fare. Dal 2008 al 2018, la richiesta di una patente limitata con cambio automatico è salita dal 3,8% al 13,8%. E’ vero che si tratta di una percentuale ancora marginale, ma comunque in aumento e che la compagnia privata di servizi automobilistici vuole coltivare offrendo corsi specifici per la patente con auto elettriche.

ARRIVANO I CORSI DEDICATI ANCHE ALLA PATENTE CON VEICOLI ELETTRICI

“E’ molto più difficile imparare a guidare con un cambio manuale perché la cosa più complessa è il controllo della frizione che occupa le prime cinque lezioni”, spiega King. La maggiore scuola guida inglese (The British School of Motoring, di proprietà dell’AA) sostituirà le lezioni sulla frizione con approfondimenti su come sfruttare al meglio l’autonomia di un’auto elettrica e guidare con il solo pedale dell’acceleratore. Quella che poteva rappresentare una limitazione richiesta da pochi neopatentati, diventerà il contenuto centrale dei corsi di guida. Tuttavia chi vorrà, potrà esercitarsi anche su auto con cambio manuale come competenza accessoria.

FARE L’ESAME PATENTE CON IL CAMBIO AUTOMATICO IN ITALIA

La possibilità di fare l’esame pratico con un’auto dotata di cambio automatico è prevista anche in Italia, dal comma 7.1 della circolare n. 6935/2017 del MIT. E’ scontato che dopo aver conseguito la patente non si potranno condurre veicoli con cambio manuale, a meno di fare l’esame integrativo. La limitazione è infatti riportata sul documento di guida esclusivamente con cambio automatico con il codice 78.01. E’ presente sul retro, dove invece la maggior parte degli automobilisti può trovare, eventualmente, il codice 01.02 che indica la prescrizione della guida con lenti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche: in Germania il crollo peggiore di tutta l’Europa

Noleggio autobus con autista: servizi, prezzi e preventivo gratis

Move-In Emilia Romagna

Move-In Emilia Romagna: come funziona dal 1° gennaio 2023