Schede di soccorso digitali: arriva l’App che potrebbe salvare vite umane

In arrivo l’App con le schede di soccorso digitali di tutte le auto: un prezioso aiuto ai primi soccorritori che arrivano sul luogo di un incidente stradale

20 giugno 2020 - 9:00

Le schede di soccorso digitali aiuteranno a salvare vite umane negli incidenti stradali. E’ la speranza che risiede nell’App in arrivo a giugno 2020 che renderà più efficace la macchina dei soccorsi. Ecco cosa cambierà dal 2020 per la sicurezza in caso d’incidente e come aiutare i soccorritori a salvarvi la vita.

Aggiornamento del 20 giugno 2020: l’App Euro Rescue è scaricabile online gratuitamente, leggi come nei paragrafi sotto.

SCHEDE DI SOCCORSO DIGITALI: PERCHÉ POSSONO SALVARE VITE

Una chiamata rapida dei soccorsi non sempre riesce a tradursi in un rapido intervento e al salvataggio delle persone rimaste incastrate o ferite. Un ritardo che dal 2018 si sta cercando di colmare con la chiamata eCall di serie su tutte le nuove auto, ma anche con l’eCall aftermarket che abbiamo approfondito qui. E’ già successo di recente che pur essendo arrivati subito sul posto, i soccorritori hanno atteso gli esperti per operare su auto elettriche in un incidente stradale. A proposito, leggi qui come comportarti in un incidente con un’auto elettrica. L’adozione  schede di soccorso nelle auto è un’iniziativa che dal 2011 il TCS ha promosso per salvare vite umane più rapidamente negli incidenti stradali. Ora però tutte le informazioni di sicurezza delle auto saranno in un’unica App a disposizione di tutti.

SCHEDE DI SOCCORSO DIGITALI: L’APP GRATUITA

La facilità con cui i primi soccorritori sul luogo di un incidente riescono a mettere in salvo vite umane è un nuovo criterio di valutazione del protocollo Euro NCAP 2020. Non basta fare un’auto sicura a 5 stelle se poi i soccorritori sono rallentati dalla difficoltà ad aprire le portiere senza attrezzi. Un cambio di rotta che arriva contemporaneamente al lancio dell’App con le schede di soccorso digitali. Il progetto, cooperato con l’Association for Safe International Road Travel, dovrebbe vedere la luce entro la fine di giugno 2020 con la disponibilità dell’App con le schede di soccorso digitali sullo store Android.

SCHEDE DI SOCCORSO DIGITALI: A CHE SERVONO

L’App con le schede di soccorso digitali potrebbe salvare molte più vite rispetto alle schede cartacee che non hanno funzionato come sperato. Il problema maggiore sembrerebbe essere dovuto all’assenza di un database centralizzato delle schede di soccorso. In aggiunta poi alla scarsa sconoscenza tra gli automobilisti di questo foglio salva-vita da tenere nell’aletta parasole. All’interno di questa scheda, che potete scaricare dal sito del TCS e riporla nell’aletta in attesa della diffusione dell’App,  i soccorritori possono trovare subito utili informazioni tecniche sull’auto. Dal 15 giugno 2020 l’App Euro Rescue è scaricabile gratis per Android e iOS e disponibile in inglese, francese, tedesco e spagnolo; dal 2022 anche in italiano. Con questa utile App, i soccorritori sapranno prima come e dove sono localizzate le cariche airbag, i cavi ad alta tensione e la batteria (per auto ibride ed elettriche) e come intervenire risparmiando tempo prezioso sul luogo del salvataggio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tutti i manichini da crash test presenti nel mondo automotive

Sygic Travel

Sygic Travel: come funziona la app per pianificare i viaggi in auto

App per disabili, le migliori per viaggiare in auto