Cerchi in lega aerodinamici: quanto fanno risparmiare sulle auto elettriche

I cerchi in lega aerodinamici saranno indispensabili sulle auto elettriche per aumentare l’autonomia: ecco quanto fanno risparmiare

6 febbraio 2020 - 9:11

I cerchi in lega aerodinamici influenzano l’efficienza complessiva del veicolo fino al 30%, secondo un noto Costruttore di auto. Sulle auto elettriche prolungare l’autonomia delle batterie è quantomai necessario per risparmiare energia. Ecco come le Case auto renderanno i cerchi aerodinamici il nuovo optional che aiuterà a percorrere più chilometri con un’auto elettrica.

CERCHI IN LEGA, QUANTO “PESANO” SULL’AERODINAMICA

I cerchi in lega aerodinamici su un’auto elettrica possono ridurre la resistenza di circa il 5% rispetto a un’auto equivalente con motore endotermico.  Le nuove ruote aerodinamiche non sono solo più efficienti ma anche più leggere delle precedenti. Sulla bilancia infatti un cerchio in lega tradizionale pesa di più rispetto a un cerchio in acciaio della stessa dimensione. Grazie al flusso d’aria ottimale attorno ai passaruota, le ruote risultano più leggere del 15% rispetto alle ruote aerodinamiche dello stesso Costruttore utilizzate sulle auto elettriche. Ma quanto fanno risparmiare i cerchi aerodinamici su un’auto elettrica?

I VANTAGGI DEI CERCHI IN LEGA AERODINAMICI SULLE AUTO ELETTRICHE

I vantaggi dei cerchi aerodinamici riducono il consumo di energia per un’auto elettrica di 4 metri con un cx di 0,29 del 2% nel ciclo di prova europeo WLTP. Significa risparmiare 0,4 kWh/100 km – secondo le stime ufficiali – e prolungare così l’autonomia del veicolo di 10 chilometri solo grazie all’efficienza delle ruote aerodinamiche. L’aspetto delle ruote potrà essere personalizzato in molti modi diversi, consentendo una vasta gamma di possibilità per la progettazione di ruote sulle auto elettriche di prossima generazione.

L’AERODINAMICA DEI NUOVI CERCHI SARA’ INTEGRABILE ALLE RUOTE  

Le nuove ruote aerodinamiche saranno realizzate utilizzando meno materiale rispetto alla precedente tecnologia produttiva dei cerchi in lega. La riduzione delle masse non sospese sarà ottenuta mediante inserti leggeri. Il mix di materiali sperimentati avrà effetti positivi anche sulla produzione efficiente sotto il profilo delle risorse, in quanto non sono necessari ulteriori strumenti per produrre ruote speciali con aerodinamica ottimizzata. Per adattarsi alla ruota di base in lega leggera, gli inserti sono stampati e integrati nella parte esterna della ruota tra le razze del cerchio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Olio motore: il Costruttore auto può imporre la marca?

Cambiare i tergicristalli: 5 errori da non fare

Liquido freni: cosa significa la sigla DOT?