Vacanze 2018: 2 su 5 viaggeranno in auto. L’Europa si prepara all’estate

Il pacchetto vacanze vince sull’avventura in auto on-the-road, un’indagine europea rivela come si stanno preparando i vacanzieri all’estate 2018

Vacanze 2018: 2 su 5 viaggeranno in auto. L’Europa si prepara all’estate
Con l'estate imminente non sono pochi quelli che staccheranno la spina per le vacanze e si trovano a decidere tra una vacanza rilassante e una avventurosa. Meglio scegliere un pacchetto tutto incluso e senza pensieri o partire all'avventura per un viaggio on-the-road? La risposta l'ha data un'interessante indagine di TomTom che ha rivelato come si stanno preparando in Europa i vacanzieri. Qual è la musica migliore da ascoltare in viaggio? Qual è lo spuntino migliore e quello da evitare quando si viaggia in auto? Meglio pianificare o partire all'avventura? Scopriamolo dall'indagine di TomTom.

LE VACANZE SU GOMMA PER CHI AMA L'AVVENTURA

Un sondaggio condotto da TomTom su oltre 5mila  persone in tutta Europa rivela che poco meno di 2 persone su 5 (il 39% degli intervistati) preferiscono trascorrere le vacanze estive 2018 con un viaggio on-the-road, (conosci i 10 errori da evitare se porti una bici in auto? Leggili qui) al posto dei tradizionali pacchetti vacanza; a proposito leggi bene qui come sistemare i bagagli sul tetto per evitare una multa. La distanza percorsa durante l'ultimo viaggio è stata, in media, di 601 km, ma le persone di età superiore ai 55 anni erano pronte a viaggiare molto di più (794 km). La maggior parte degli intervistati in media impiega circa un mese per organizzare il viaggio e 1 persona su 7 (14%) addirittura da 3 a 6 mesi per pianificare il tutto al meglio.

ATTENTI A CIBO E RIPOSO

Per evitare inconvenienti sulla strada, solo 1 persona su 3 (36%) ha dichiarato che uno dei migliori suggerimenti può essere proprio quello di "pianificare attentamente il percorso". Tra le strategie prioritarie per un buon viaggio ci sono anche una corretta alimentazione e riposo: circa uno su cinque (19%) ha indicato il consumo di cibi dagli odori forti ma nell'immagine qui sotto puoi vedere le differenti abitudini dei Paesi coinvolti e quasi un quarto (23%) raccomanda di fare i turni per il posto di guida a ogni fermata. A dire il vero una regola generale sempre valida è quella di non mangiare eccessivamente prima di mettersi in viaggio poiché la digestione induce il sonno e abusa la soglia di attenzione.

LE CANZONI PIU' ASCOLTATE IN VIAGGIO

1 persona su 10 (10%) in Europa ha indicato il brano vincitore ai Grammy Award del 1984 'Beat It' di Michael Jackson come traccia preferita per i viaggi in macchina estivi. A seguono 'Livin' On A Prayer' di Bon Jovi e 'Summer of 69' di Bryan Adams' (entrambi con il 9%). Ma ricordate che se è vero che una playlist musicale rende più piacevole un viaggio con gliamici o la famiglia, un viaggio sicuro inizia ancora prima di partire. Ecco una guida dettagliata con i consigli da non perdere per pianificare al meglio le vacanza 2018 in auto ma soprattutto cinture allacciate anche dietro e bimbi nei seggiolini!

Pubblicato in Attualità il 22 Giugno 2018 | Autore: Donato D'Ambrosi


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri