Ssangyong al Salone di Ginevra: svelata la Korando 2019 anche ibrida

La nuova Korando debutta a Ginevra con motori 1.5 e 1.6L ma dopo il lancio europeo arriverà anche l'ibrida elettrica

5 marzo 2019 - 21:10

Il Salone dell'auto di Ginevra è il palcoscenico per l'esordio dell'ultima generazione del SUV Ssangyong Korando. Il crossover si colloca nel competitivo segmento C e propone un look completamente rinnovato. Al centro del progetto una piattaforma tecnologica che propone molti Adas, dalla frenata automatica al cruise control adattivo. Per il lancio il brand coreano propone due nuovi motori turbo. Da una pare il 1,5 litri a benzina e dall'altra il diesel 1,6 litri certificato secondo la normativa Euro 6D. In vendita in Europa dalla seconda metà del 2019 e presto disponibile anche in una variante elettrificata che, inizialmente ibrida, si aprirà al 100% elettrico. Diamo uno sguardo nel dettaglio.

NOVITA' GLOBALE SsangYong lancia a Ginevra 2019 il suo nuovissimo Korando, la quarta generazione del SUV che era stato svelato in anteprima al Motor Show di Ginevra nel 2016.Presto in commercio in Corea, l'auto sarà messa in vendita in tutta Europa dalla a partire dalla seconda metà del 2019. Più allungato, largo e basso rispetto al precedente modello, il nuovo SUV sfrutta i vantaggi dell'interasse maggiore. Korando ha una lunghezza di 4.410mm, una larghezza pari a 1.870mm e un'altezza di 1.675mm. La capacità del bagagliaio è di 551 litri, ma si arriva a 1.248 litri abbattendo i sedili posteriori. Johng-Sik Choi, CEO di SsangYong Motor Company, ha commentato: “Dopo Tivoli, XLV, Rexton e Rexton Sports, il nuovo Korando rappresenta un'ulteriore dimostrazione dell'enorme cambiamento di direzione intrapreso da SsangYong. Intendiamo quindi spingerci ancora oltre, con un prodotto completamente nuovo che riteniamo sarà in grado di competere direttamente con qualsiasi SUV di segmento C”.

PROGETTO GIOVANE Oltre al design tutto nuov è stata implementata anche la connettività di bordo (Leggi auto dell'anno 2019 vince Jaguar I-Pace). Sul nuovo Korando troviamo sia Apple CarPlay che Google Android Auto oltre ad un sistema di navigazione satellitare con mappe Tom Tom che compare sullo schermo. Sono numerosi i sistemi di assistenza attiva e passiva, presente sul SUV. Oltre agli airbag multipli, che includono anche quello per le ginocchia del conducente, Korando monta; frenata d'emergenza (AEBS) con videocamera e radar, assistenza per il mantenimento della corsia di marcia, mantenimento della distanza di sicurezza, rilevatore stanchezza del conducente, cruise control adattivo, rilevamento degli angoli ciechi e controllo del traffico posteriore (Rear Cross Traffic Alert) (Leggi tutto sul nuovo SUV Skoda Kamiq).

MOTORIZZAZIONI Per quanto riguarda la motorizzazioni, al momento del lancio si potrà scegliere tra due motori entrambi Euro 6D. Da un lato il benzina GDI-turbo da 1,5 litri e dall'altro un diesel 1.6. Il motore diesel da 1,6 litri eroga una potenza massima di 136CV a 4.000 giri/min e una coppia massima di 324Nm a 1,500 giri/min per il modello automatico, con emissioni di CO2 pari a 115g/km. Il motore diesel da 1,6 litri è abbinato al cambio automatico con una capacità di traino fino a 2 tonnellate. Prossimamente, si prevede anche l'esordio di una versione EV interamente elettrica. Al momento Ssangyong non ha rivelato allestimenti e listini ma da quanto trapela il nuovo modello cercherà di tenere fede alla promessa di coniugare dotazioni interessanti a prezzi contenuti, Resta aggiornato su tutte le novità del Salone dell'auto di Ginevra

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Nuova Nissan Micra 2019: per l’Italia arriva la versione GPL

Semaforo rosso: multa con T-Red valida anche senza omologazione

Kia HabaNiro: EV a guida autonoma vicina alla produzione in serie