Skoda Scala 2019: in Italia a partire da 19.960 euro

La nuova Skoda Scala arriva in Italia da 19.960 euro: 3 allestimenti, 3 motori e tanti Adas tra cui riconoscimento pedoni e mantenimento corsia

3 aprile 2019 - 10:36

Skoda si prepara al lancio in Italia della sua nuova berlina compatta di Segmento C. Si chiama Scala, e in questi giorni ne sono stati diffusi i dettagli relativi a gamma e prezzi. L’auto, che abbiamo annunciato lo scorso ottobre in anteprima, sarà disponibile inizialmente con tre motorizzazioni benzina e Diesel. A queste, dopo pochi mesi se ne aggiungeranno altre due, di cui una a metano.

TRE MOTORIZZAZIONI AL LANCIO

La Casa boema esordisce a pieno titolo tra le vetture compatte presentando l’erede della Rapid. Si chiama Scala, è realizzata sulla solita piattaforma MQB-A0 che Volkswagen adotta ormai dal 2012, e arriverà sul mercato con tre motorizzazioni. A maggio, la Skoda scala sarà disponibile nei concessionari con due motori benzina, 1.0 TSI da 115 CV con cambio manuale a 6 marce e 1.5 TSI da 150 CV con cambio automatico DSG a 7 rapporti, e un turbodiesel 1.6 TDI con 115 CV, disponibile sia con cambio manuale a 6 marce sia con automatico a 7. Nei mesi successivi arriveranno sul mercato il benzina 1.0 TSI da 95 CV con cambio manuale a 5 rapporti e poi, in autunno, la versione a metano 1.0 G-TEC da 90 CV con cambio manuale a 6 marce.

TANTI ADAS E DOTAZIONI

Guardando alla dotazione di serie, la Skoda Scala offre numerosi sistemi di assistenza alla guida. Previsti nella dotazione base dispositivo di rilevamento della stanchezza del conducente, la frenata automatica di emergenza (completa di riconoscimento pedoni), il cruise control adattivo e il Lane Assistant per il mantenimento della corsia. Questi sistemi di sicurezza si abbinano a nuove dotazioni interne, come il display da 9″2 sulla plancia. Questo serve a gestire il sistema di infotainment di terza generazione, dotato di Smartlink+, per connettere lo smartphone anche via wireless, e di eSim nativa.

NUOVO STILE E TRE ALLESTIMENTI DISPONIBILI

Grazie all’adozione della già citata piattaforma MQB, la Skoda Scala ha una maggiore abitabilità rispetto alla Rapid. Anche il bagagliaio risulta molto spazioso, con una capacità di carico che va da 467 a 1410 litri. La nuova Skoda Scala è disponibile in tre allestimenti distinti, Ambition, Sport e Style, che si combinano con le tre motorizzazioni disponibili. La versione più economica disponibile in Italia è la Ambition 1.0 TSI da 95 CV, a benzina e con cambio manuale, che parte da 19.960 euro, mentre il modello top di gamma, la Style 1.6 TDI da 115 CV con cambio automatico DSG, avrà un prezzo a listino di 27.660 euro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto prodotte in Cina: sono già il 14% delle vendite in Europa

Toyota Yaris Hybrid vs Toyota Yaris: costi di manutenzione a confronto

Incentivi auto 2021

Incentivi auto 2021: a Ottobre stanziati altri 100 milioni