Seggiolini auto per bambini: IVA ridotta dal 22% al 5%

Seggiolini auto per bambini: IVA ridotta dal 22% al 5%

La nuova legge di bilancio riduce l’IVA sui seggiolini auto al 5%: un’occasione per molte famiglie di acquistare prodotti migliori e più sicuri

12 Gennaio 2023 - 09:50

L’IVA agevolata sui seggiolini auto è una delle novità nella nuova legge di bilancio che potrà dare un notevole contributo a sicurezza e comfort dei bambini in viaggio. Con l’IVA al 5% sui seggiolini auto sarà possibile acquistare prodotti più performanti di fronte alla scelta del seggiolino auto.

IVA SEGGIOLINI AUTO BAMBINI PASSA DAL 22% AL 5%

Tutti i seggiolini auto venduti in UE sono omologati e rispettano i criteri minimi di sicurezza. Molti produttori però si spingono oltre i requisiti minimi di omologazione, di usabilità e comfort. Tutte queste caratteristiche aggiuntive derivano da ricerca e crash test interni molto costosi che motivano un costo più alto rispetto ad altri prodotti più economici. Con l’entrata in vigore della legge di bilancio n. 197, è stata abbassata l’IVA dal 22% al 5% sui prodotti di prima infanzia, includendo anche i seggiolini bambini per il trasporto in auto obbligatori fino a 12 anni o 150 cm di altezza.

IVA 5% SEGGIOLINI AUTO: OCCASIONE DI ACQUISTARE PRODOTTI MIGLIORI

La novità è riportata al comma 72 della nuova legge di bilancio, e introduce in modo trasversale agevolazioni su diverse categorie di prodotti per l’igiene e la crescita dei bambini. Oltre ad essere un aiuto concreto alle famiglie che si allargano, crediamo sia un’importante opportunità da veicolare. La scelta del seggiolino auto non deve puntare al minimo costo. Si dovrebbero considerare anche aspetti importanti quali:

– la presenza di sostanze nocive;

– il comfort per il bambino;

– la facilità di utilizzo per i genitori;

– la sicurezza negli impatti laterali.

Tutte queste caratteristiche sono valutate nei crash test indipendenti che stabiliscono quali sono i seggiolini auto migliori e più sicuri al di là dei criteri minimi di omologazione.

COMMENTO DI ASSOGIOCATTOLI SULL’IVA AGEVOLATA PRODOTTI PER L’INFANZIA

“La riduzione dell’IVA al 5% sui prodotti per la prima infanzia è un passo importante per dare una concreta mano alle famiglie italiane in questo momento particolarmente difficile”, dichiara Gianfranco Ranieri, Presidente di Assogiocattoli. “Ogni nucleo familiare con bambini a carico deve godere di una tassazione agevolata e quindi avere un accesso agevolato ai prodotti di cui ha bisogno per una crescita sana e sicura dei più piccoli.

Commenta con la tua opinione

X