Fiat Ducato al top nei test Euro NCAP sugli ADAS

Lento e progressivo miglioramento nei test Euro NCAP sugli ADAS dei furgoni. Fiat Ducato eccelle nella classifica, male Nissan Interstar

16 febbraio 2022 - 13:00

Euro NCAP ritorna a valutare la dotazione di sicurezza e l’efficacia dei sistemi ADAS sui furgoni dopo due anni dal primo test. Dalla precedente sessione si nota un lento miglioramento nelle dotazioni e nelle funzionalità degli ADAS. Un solo costruttore è intervenuto in maniera massiccia, con ottimi risultati: il rinnovato Fiat Ducato è il solo a entrare nella categoria Platino grazie alla sua dotazione completa.

TEST ADAS FURGONI: LENTO MIGLIORAMENTO

Lo scorso anno Euro NCAP ha posto la sua attenzione alle scarse dotazioni di sicurezza (ADAS) presenti sui furgoni. Scelti da piccoli professionisti e corrieri, sempre al lavoro sulle strade, con la loro massa sono un serio pericolo per i veicoli di taglia inferiore in caso di collisione (come vedete in questo crash test). In attesa delle normative europee che forzeranno l’equipaggiamento dei furgoni con alcuni sistemi ADAS, Euro NCAP con queste valutazioni incoraggia i costruttori ad anticipare l’installazione dei dispositivi di sicurezza. Rispetto alla sessione precedente i “non raccomandati” si limitano solo a un modello, non più 5. Merito dei piccoli ma significativi interventi dei costruttori in questi due anni.

TEST ADAS FURGONI: FIAT DUCATO AL TOP DELLA CLASSIFICA

Il rinnovato Fiat Ducato è sicuramente il vincitore di questa sessione. Il sistema di frenata autonoma AEB si comporta molto bene a basse e medie velocita. Rispetto al precedente test ora sono rilevati anche i pedoni e ciclisti, con ottime performance nei test su pista. Ora è presente anche il mantenitore di corsia attivo, oltre al solo avviso, e la telecamera riconosce anche i limiti di velocità. Un più efficace limitatore di velocità è presente nel restyling. Questi enormi miglioramenti permettono al Ducato di salire per primo nella categoria “Platino”, rispetto al “Bronzo” del precedente test. Tuttavia è da segnalare che il miglioramento non è stato introdotto dai gemelli del gruppo Stellantis. Citroen Jumper, Opel Movano e Peugeot Boxer ottengono il risultato “Bronzo”.

TEST ADAS FURGONI: LA CLASSIFICA

La classifica è stilata da Euro NCAP in base agli equipaggiamenti di serie e disponibili in opzione sui modelli venduti in tutta Europa. Viene valutata la disponibilità e la funzionalità di (in ordine sull’infografica):

– sistema di frenata autonoma AEB;

– sistema di frenata autonoma AEB con riconoscimento pedoni;

– sistema di frenata autonoma AEB con riconoscimento ciclisti;

– avviso o mantenitore della corsia di marcia;

– rilevazione limiti e limitatore della velocità;

– rilevatore stanchezza conducente e cinture di sicurezza slacciate.

Sulla tabella è contrassegnato con un bollino nero la presenza di serie del dispositivo, il bollino bianco per l’equipaggiamento disponibile a pagamento, la croce indica la non disponibilità.

Sicurezza veicoli commerciali “Platino”:

– Fiat Ducato;

Sicurezza veicoli commerciali “Oro”:

– Ford Transit;

– Volkswagen Transporter;

– Ford Transit Custom;

– Mercedes-Benz Vito;

Sicurezza Veicoli commerciali “Argento”:

– Mercedes-Benz Sprinter;

– Nissan Primastar;

– Renault Trafic;

– Peugeot Expert;

– Volkswagen Crafter;

– Opel Vivaro;

– Iveco Daily;

Sicurezza veicoli commerciali “Bronzo”:

– Citroen Jumpy;

– Toyota PROACE;

– Opel Movano;

– Peugeot Boxer;

– Citroen Jumper;

– Renault Master;

Sicurezza veicoli commerciali “Non Raccomandato”:

– Nissan Interstar;

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori