Tasso alcolico

Alcol alla guida: legge USA approva il blocco motore per evitare incidenti

Un disegno legge negli USA apre la strada all’obbligo del blocco in caso di alcol alla guida: ecco i prossimi step e i dati sugli incidenti

12 agosto 2021 - 13:00

L’alcol alla guida è un problema che negli USA è stato fortemente sostenuto da associazioni contro gli incidenti stradali in stato di ebbrezza. Una proposta di legge approvata in Senato include le tecnologie di blocco tra gli strumenti da utilizzare per contrastare il fenomeno. Intanto 9 americani su 10 si dicono favorevoli all’adozione di sistemi di bordo nelle auto che riconoscono un guidatore sotto effetto di alcol alla guida.

DISEGNO DI LEGGE USA CONTRO L’ALCOL ALLA GUIDA

Il disegno di legge per l’ammodernamento delle infrastrutture da 1 trilione di dollari (cioè un miliardo di miliardi di dollari) discusso e approvato al Senato USA dà ampio spazio anche alle tecnologie contro l’alcol alla guida. Come anticipato anche dall’agenzia di stampa britannica Reuters, i regolatori statunitensi imporranno una tecnologia passiva per impedire ai conducenti sotto effetto di alcol di avviare i veicoli. Secondo le stime dell’Istituto per la sicurezza stradale IIHS un sistema di rilevamento dell’alcol nel guidatore aiuterà ad evitare 9000 morti all’anno. Entro 3 anni il Dipartimento dei trasporti USA dovrà stabilire uno standard comune e alle case automobilistiche sono concessi almeno altri due anni per adeguarsi, “a patto che gli standard siano ragionevoli”.

BLOCCO IN CASO DI ALCOL ALLA GUIDA: 9 SU 10 FAVOREVOLI MA DI SERIE

Secondo un sondaggio nazionale condotto per l’associazione Mothers Against Drunk Driving, 9 americani su 10 sono favorevoli a un sistema che prevenire la guida in stato di ebbrezza. L’89% afferma che è un’idea buona o molto buona, mentre 3 su 4 (77%) la ritengono utile su tutti i nuovi veicoli. Più in generale, 8 su 10 (83%) ritengono che le nuove funzioni di sicurezza per le auto dovrebbero essere standard nei veicoli appena disponibili e non dispositivi optional.

ALCOL ALLA GUIDA: I PROTOTIPI SVILUPPATI DALLE CASE AUTO

Il disegno di legge del Senato non specifica la tecnologia. Afferma che deve monitorare passivamente il conducente di un veicolo a motore per identificare con precisione se può essere in stato alterato”. La National Highway Traffic Safety Administration e alcune Case automobilistiche avrebbero già studiato un sistema che campiona la respirazione di un guidatore. Inoltre un’altra tecnologia misura i livelli di alcol nel sangue attraverso la pelle, anche solo dalle punte delle dita. Nei prossimi due anni saranno individuati gli ostacoli da superare e gli step che porteranno all’obbligo del blocco dei veicoli in caso di alcol rilevato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cyber Monday 2021: le occasioni più utili per l’auto

Black Friday 2021: gli sconti su accessori auto da non farsi scappare

Offerte auto Black Friday 2021

Offerte auto Black Friday 2021: i migliori sconti