Salone di Ginevra: la Nuova V40 è l'asso della strategia Volvo

La Volvo V40 si prepara per la kermesse ginevrina con un frontale tutto nuovo che riprende il family feeling tecnologico della gamma

16 febbraio 2016 - 9:30

Sempre meno giorni ci separano dall'edizione 2016 del Salone di Ginevra e, come di consueto, cominciano ad affiorare le prime indiscrezioni sui modelli più interessanti della kermesse svizzera. Interesse ha già destato la riedizione della Volvo V40, la compatta svedese si appresta a essere aggiornata dopo aver registrato un buon successo nel 2015. Scopriamone dettagli e indiscrezioni in attesa della sua premiere in programma il 24 febbraio.

DOPO UN 2015 RECORD VOLVO RIDISEGNA TUTTA LA GAMMA – Volvo ha chiuso un 2015 eccezionale, registrando la vendita di oltre 500.000 autovetture, un record assoluto per la Casa svedese. A Göteborg il rilancio del marchio sembra essere stato pianificato in ogni dettaglio e il prossimo passo è il rinnovamento stilistico dell'intera gamma. Alcuni dettagli del nuovo corso stilistico sono stati, più o meno involontariamente, svelati con i modellini della futura Volvo V90, ma entro febbraio avremo delle anticipazioni ufficiali (leggi Volvo V90 e lo scoop dei modellini) . Il 18 febbraio la casa dovrebbe infatti diramare le immagini ufficiali della V90 e sei giorni dopo, anticipando la presentazione ginevrina, quelle relative alla strategica Volvo V40.

IL RESTYLING FARA' DA PONTE A UNA V40 TUTTA NUOVA – La V40 è da considerarsi strategica in quanto, essendo la più economica della gamma Volvo, ha trainato le vendite del marchio lo scorso anno. Il restyling che la Casa le ha riservato le conferirà nuovo appeal, rendendola ancor più appetibile sul mercato. Grazie al remake stilistico il marketing svedese conta di cavalcare l'onda del successo per altri due anni e, nel frattempo, ultimare e predisporre al lancio un modello totalmente nuovo (leggi Volvo V40 scheda sicurezza e crash test). Anche se non è stato ancora confermato, beneficerà dell'aggiornamento estetico anche la Volvo V40 Cross Country, la variante “Suv Inspired” che tanto successo ha riscosso anche nel nostro Paese. Al momento circolano in rete soltanti alcuni render verosimili della nuova V40 poichè la casa svedese in questa occasione è riuscita a tenere lontano dai curiosi immagini e prototipi.

MOTORI, CONFERMATO IL 1.6 DA 30 KM/L – Secondo i rumors della rete la Volvo V40 restyling non godrà di aggiornamenti al comparto motoristico; la line-up dei propulsori, salvo sorprese dell'ultimo minuto, rimarrà quindi invariata. Del resto la Casa svedese ha già messo a punto un propulsore, attualmente a listino, grazie al quale riesce a mettere d'accordo sia gli utenti amanti della guida briosa che quelli attenti all'economia d'esercizio. Ci riferiamo ovviamente al 1.6 litri turbodiesel da 115 cavalli, abbinato alla trasmissione manuale a sei rapporti; questa unità è accreditata di un consumo di appena 3.1 litri per 100 chilometri nel ciclo extra urbano e di 3.8 nel ciclo urbano. Non ci resta che attendere il 24 febbraio per scoprire la nuova V40 e apprezzare il lavoro fatto dai designer Volvo.

1 commento

Gabriele
12:34, 17 febbraio 2016

La Casa non ha rilasciato dati ufficiali sul restyling, riservando tutti i dettagli per la presentazione a Ginevra. Effettivamente sul sito ufficiale non se ne fa più menzione, così come non è più possibile (almeno al momento) scaricare la brochure della Volvo V40. Non ci resta che attendere per scoprire se si tratta di una indiscrezione infondata o se Volvo introdurrà una motorizzazione più compatta. Grazie per il commento e continua a seguirci.

Gabriele A.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP