Range Rover Velar: la cross-coupè per contrastare i marchi tedeschi

Al Salone di Ginevra 2017 Range Rover porta il SUV coupé e metà strada tra la Evoque e lo Sport. Forse arriverà anche la versione ibrida

3 febbraio 2017 - 10:37

Nel listino di Land Rover c'era un importante vuoto di segmento tra il Range Rover Evoque ed il Range Rover Sport. Ora non più. In occasione del Salone di Ginevra 2017 il brand inglese presenterà il SUV Range Rover Velar, che andrà a competere direttamente contro prodotti già inseriti sul mercato come Audi Q5 o Porsche Macan. Tra le motorizzazioni potrebbe arrivare in futuro una versione elettrica o ibrida, mentre sottopelle la parentela è stretta direttamente con il SUV Jaguar F-Pace.

NUOVO SUV MEDIO Di fatto il listino di Land Rover mostrava un vuoto importante nella scalata dei SUV, con un balzo dal più piccolo Range Rover Evoque, divenuto dalla sua presentazione ad oggi un best-seller per il brand inglese e che solo nel 2015 ha venduto 15.000 unità, direttamente al mastodontico e lussuoso Range Rover Sport. In occasione del Salone di Ginevra 2017 questo gap sarà destinato a chiudersi con la presentazione del nuovo Range Rover Velar, un SUV di dimensioni compatte che punta a scardinare il predominio tedesco in questo segmento di mercato (leggi anche delle novità che Mazda porterà al Salone di Ginevra 2017).

PARENTE DI F-PACE E XE Com'è giusto che sia in ottica aziendale e con le sinergie in atto, la parentela del SUV Range Rover in arrivo è direttamente collegata a Jaguar, che tra le frecce al proprio arco ha il Jaguar F-Pace (leggi del SUV Jaguar F-Pace, che ha anche partecipato al Tour de France). Con quest'ultimo il nuovo Velar condividerà parte della componentistica, così come la piattaforma IQ sarà la base costruttiva, la stessa anche della Jaguar XE (leggi la nostra prova su strada approfondita della Jaguar XE). Le differenze rispetto alla proposta del Giaguaro si rivelano essere in fatto di dimensioni, perché rispetto ad F-Pace sarà leggermente più alto e leggermente più lungo, probabilmente in quest'ultimo caso giusto qualche centimetro.

SCHEDA TECNICA Che la Velar sia una Range Rover a tutti gli effetti lo dimostra l'estetica squadrata tipica del marchio, con un profilo laterale che poi ricorda direttamente le forme da coupé adottate in primis dalla Evoque. Sotto al cofano le proposte saranno, con tutta probabilità, a quattro e sei cilindri sia benzina che diesel, con la possibilità che vi si aggiunta una variante ibrida o addirittura totalmente elettrica in secondo momento. Un must anche per questo modello non poteva che essere la trazione integrale, con la quale saranno equipaggiate tutte le versioni e permetterà, grazie anche alla conformazione della carrozzeria, di affrontare passaggi anche più insidiosi in off-road.

Credits photo: Autocar

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incendi auto elettriche: in USA obbligo sprinkler anche all’aperto

Prezzo benzina oggi: quanto costa dopo l’aumento delle accise?

Autolavaggi in zona: come trovarli online